Come Fare Una Tovaglia Di Quadrati Margherita

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

L'arte del fai da te e del ricamo appassiona, oggigiorno, un numero sempre maggiore di persone. Nella seguente guida in particolare vedremo come creare una bellissima tovaglia di quadrati margherita per sviluppare ulteriormente le proprie capacità in tale settore, oltre a creare un bellissimo oggetto con cui decorare ed arricchire la propria casa e la propria tavola. Ecco dunque come procedere.

25

Per cominciare il primo quadrato avviare dapprima una catenella di 8 maglie e chiuderla in cerchio. Nel cerchio lavorare 16 maglie alte. Iniziare il giro con 3 catenelle, pari alla prima maglia alta, e chiuderlo con 1 maglia bassissima in cima alle 3 catenelle iniziali. 2° giro: 3 catenelle, 2 catenelle, * 1 maglia alta nella maglia seguente, 2 catenelle * per 15 volte; terminare con 1 maglia bassissima in cima alle 3 catenelle iniziali.

35

Continua con 1 maglia mezza alta, 10 maglie alte, 1 maglia mezza alta, 1 maglia bassa, 1 maglia bassa alla base, 1 maglia bassa nell'arco, 1 maglia bassa sulla maglia alta seguente. Eseguire 3 petali corti, ripetendo da *a* per 3 volte, un petalo lungo, altri 3 petali corti, 1 petalo lungo, altri 3 petali corti e 1 petalo lungo. Il giro è chiuso. Formare la cornice quadrata: agganciarsi in cima a un petalo lungo e lavorare come segue.

Continua la lettura
45

Negli angoli, in corrispondenza dei petali lunghi, lavorare: 1 maglia alta, 1 catenella, 1 maglia alta, 1 catenella e 1 maglia alta tutte nella stessa maglia d'angolo. Nel giro seguente lavorare a maglia bassa con 3 maglie nella maglia d'angolo. Nel giro seguente lavorare ancora a maglia bassa eseguendo 5 festoni piccoli lungo i lati e un festone allungato su ciascun angolo. Festone piccolo: lavorare * 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima alla base *.

55

Iniziando da un festone d'angolo ci si aggancia con 1 maglia bassissima al pippiolino centrale del festone corrispondente; lo stesso si fa per i 5 festoni di un lato e per il festone dell'altro angolo. Allo stesso modo si aggancia il 3° quadrato e così via fino a completare una fila. Come ultimo passaggio poi andate alla seconda fila e agganciate i quadrati fra loro e poi alla fila già composta. Ecco che a questo punto, dopo aver seguito alla perfezione tutti questi semplici ma utili passaggi, avrete così imparato a realizzare una bellissima tovaglia con quadrati margherita con cui arricchire la propria tavola con stile e soprattutto con un oggetto creato dalle proprie mani. Successivamente poi potrete penare di creare una nuova tovaglia con la stessa tecnica ma con varianti nelle materie prime e nei colori, per divertirvi così con la creatività e la manualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Un Centrino Bianco Con Le Margherite

Realizzare degli oggetti, dei soprammobili, dei prodotti in casa per abbellire l'ambiente, rivitalizzarlo è un ottimo passatempo, un modo per dare libero sfogo alla fantasia e un mezzo per modificare l'arredamento senza dover spendere troppo. Per esempio...
Cucito

Come Fare Una Tovaglia Con I Canovacci

Capita spesso di ritrovarsi per casa un numero spropositato di canovacci e tovaglioli in stoffa inutilizzati e quindi destinati a restare per lungo tempo in qualche cassetto della credenza. In questa guida ti fornirò quindi una serie di idee e consigli...
Bricolage

Come fare una tovaglia in tela di firenze ricamata

Se siete amanti del cucito e del ricamo e magari sfogliando una rivista avete notato una bellissima tovaglia in tela di Firenze ricamata e avete deciso di realizzarla, questa guida fa proprio al caso vostro. Infatti seguendo attentamente tutti i passaggi...
Cucito

Come Cucire Una Tovaglia Rossa Per Natale

La tovaglia rossa è molto calorosa e tradizionale, non può mancare nelle tavole in occasione del Natale. È vero che una tovaglia si può acquistare già pronta, ma cucire una tovaglia natalizia a mano può dare un grande senso di soddisfazione ed un...
Cucito

Come Fare Una Tovaglia Stile Ottocento

L'arte della creazione di tessili per la casa interamente realizzati a mano è sempre molto in voga, anche in virtù del notevole risparmio economico e all'originalità del prodotto finale. Nella guida che segue scopriremo come fare una tovaglia in stile...
Cucito

Come Fare Una Margherita Con L'Uncinetto

Spesso, avrete sicuramente visto dei fiori di lana applicati su maglioni, cappelli, sciarpe o guanti. A volte, essi vengono anche venduti come spille, o nell'abbigliamento invernale per le bambine. In effetti se ne può fare un ampio utilizzo. Se sapete...
Bricolage

Come Fare Sottopiatti A Forma Di Cristalli Di Neve

Il sottopiatto è una stoviglia, un tipo particolare di piatto, che si usa in un'apparecchiatura formale. Non viene usato per contenere cibo ma la sua funzione pratica è di preservare la tovaglia, quella decorativa di aggiungere un elemento prezioso...
Cucito

Come Realizzare Un Copricuscino Pizzo D'Irlanda

Avete dei cuscini molto basici e privi di decorazioni, che vorreste cambiare con le vostre mani? Benissimo! Questa guida fa proprio al caso vostro. Infatti, qui, vedremo proprio come realizzare un copricuscino con pizzo d'Irlanda. Occorre sapere che Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.