Come fare uno sgabello country

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il materiale per eccellenza dello stile country è il legno naturale: non a caso la parola country significa campagna. Nello style country gli oggetti sono creati per la loro funzionalità piuttosto che per il loro aspetto. Questo stile si adatta a forme semplici che ci riportano ad uno stile di vita naturale, i colori sono prevalentemente il bianco con toni di legno grezzo, grigio, blu e verde; un tempo venivano laccati con vernici a base di latte per proteggerli dall'usura. Per chi ama questo stile non può fare a meno di circondarsi di tali oggetti e suppellettili. Se in soffitta avete un vecchio sgabello è arrivato il momento di riprenderlo e riportarlo a nuova vita, con poche mosse e una spesa poco ingente. In questa guida suggeriremo alcuni consigli su come fare autonomamente di uno sgabello un oggetto d'arredo particolarmente unico ed originale.

27

Occorrente

  • vernice
  • colla vinilica
  • adesivi
  • pennello
  • carta vetrata
  • cuscini
37

Lavare lo sgabello e dare una mano di vernice

Il primo passo da fare, una volta preso lo sgabello, è pulirlo molto a fondo con acqua e sapone neutro, asciugarlo, controllare se necessita di una passata di stucco su fori o crepe del legno; in questo caso, dopo lo stucco, bisogna passare con la carta vetro per levigare le zone trattate. Successivamente, diamo una mano leggera di vernice bianca (sempre se vogliamo fare il tavolo bianco altrimenti utilizziamo la vernice del colore che preferiamo, naturalmente restando in tema) e lasciamo asciugare per bene. Concludiamo sempre con una ulteriore mano di impregnante per evitare il problema delle tarme.

47

Passare la carta vetrata in alcuni punti

Per rendere il nostro sgabello "vissuto", strofiniamo in alcuni punti la carta vetrata in modo che si intraveda il legno naturale. Dopo avere svolto questo passaggio, possiamo lasciare lo sgabello "nudo" passando solo una mano di impregnante oppure ricoprire la seduta con un cuscino lavorato patchwork o con la lana all'uncinetto a mattonelle, style "vecchia America"; ma sta bene anche una copertura con un tessuto di cotone a quadretti del colore che preferiamo. Altra idea simpatica è rivestire il nostro sgabello con una pelle di pecora legata con un laccio di cuoio.

Continua la lettura
57

Creare il piano d'appoggio

Se poi ci troviamo a girovagare per la campagna e ci imbattiamo in un bel tronco di albero potremo tranquillamente elaborarlo e creare un nostro sgabello. Bisognerà levare la corteccia, passare una mano di vernice ed impregnante e procurarci, nel caso in cui abbia una forma più piccola, un piano di appoggio. Questo può essere di legno o di altro materiale: starà a noi decidere come creare il nostro piano di appoggio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire uno sgabello da bar in legno

Siete delle persone creative e volete abbellire il vostro bar o anche semplicemente la vostra casa con uno sgabello creato e verniciato da voi stessi. Niente Paura! Per creare uno sgabello da bar non avrete bisogno di conoscere l'arte del fai da te, vi...
Altri Hobby

Come costruire uno sgabello con tappi di sughero

Sei in possesso di uno sgabello ormai vecchio e logorato? Sei appassionato del fai-da-te e ti piacerebbe rinnovarlo in modo originale? In questa guida potrai scoprire come costruire uno sgabello con tappi di sughero: un’idea semplice ed economica, ma...
Altri Hobby

Come realizzare uno sgabello in bambù

Quando arriva il momento di arredare la propria casa, ma non si hanno a disposizione fondi illimitati, non bisogna di certo rinunciare allo stile ed all'estetica. Tutti possono arredare con stile e con gusto la propria casa, pur non spendendo moltissimo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno sgabello pieghevole in legno

Che si tratti di raggiungere uno scaffale alto, di sedersi per fare una telefonata o di aggiungere un posto in più a tavola, avere a disposizione uno sgabello rappresenta senza dubbio un'opportunità da non sottovalutare. In commercio si possono trovare...
Bricolage

Come decorare uno sgabello con il decoupage

La parola decoupage viene dal francese decouper che significa ritagliare. Si tratta di una tecnica per la decorazione di oggetti con ritagli di carta o di illustrazioni che vengono incollati e poi ricoperti con diversi strati di vernice o lacca. Il procedimento...
Casa

Come costruire uno sgabello per bambini

Se devi costruire uno sgabello per far sedere comodamente il tuo bambino a tavola, puoi seguire delle linee guida ben precise che riguardano alcune semplici tecniche del bricolage e del fai da te. Nello specifico si tratta di scegliere il piano d'appoggio,...
Casa

Come realizzare uno sgabello

Realizzare uno sgabello, a primo impatto potrebbe sembrare molto difficile, ma vi assicuro che è invece molto semplice.Se avete a disposizioni i materiali e gli utensili giusti, nel giro di qualche ora, il risultato che ne verrà fuori sarà sorprendente.Andiamo...
Bricolage

Come realizzare uno sgabello in sughero

Se anche voi avete il "vizio" di conservare sempre i tappi di sughero di vino e spumanti, e ne avete messi da parte una buona dose, e siete in vena di realizzare qualcosa di veramente speciale, ma soprattutto, che sia assolutamente originale, ecco per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.