Come Fioriscono I Limoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti gli agrumi, ed in particolare il limone, vengono coltivati sia nelle zone a clima mediterraneo che in zone a clima fresco. Per sfruttare il loro straordinario valore estetico, possono anche essere tenuti in vaso per decorare terrazzi, giardini e patii. Gran parte del loro potere decorativo, è dato dalla fioritura e dalla fruttificazione, due fasi che nell'albero del limone possono avvenire assieme, aumentandone la bellezza. In condizioni climatiche favorevoli, questi alberi fioriscono praticamente tutto l'anno. A tal proposito, nella presente guida, vi spiegherò come Fioriscono I Limoni. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • concime
36

Innanzitutto, la prima fioritura avviene fra marzo e giugno. Questa è la più importante sotto il profilo commerciale per la quantità di fiori emessi. I frutti che poi ne derivano, vengono raccolti da ottobre a maggio e sono detti "limoni invernali". Questi frutti hanno una buccia rugosa, un'acidità elevata e semi in numero variabile. Dopo ciò, la seconda fioritura si verifica dalla metà di giugno alla fine di luglio e i frutti si raccolgono in aprile - maggio. Sono i cosiddetti "bianchetti" (chiamati anche maiolini). Questi frutti sono poco rugosi, di colore giallo pallido ed hanno una minore acidità, oltre ad un minor numero di semi.

46

Successivamente, la terza fioritura si ha da agosto ad ottobre. Può essere spontanea o indotta con la tecnica della forzatura: questa tecnica, consiste nella sospensione delle irrigazioni per almeno 40 giorni dalla fine di giugno ai primi di agosto e nella concimazione azotata. In questo modo, vengono prodotti i limoni "verdelli" lisci, con una bassa acidità, senza la presenza di semi e dal caratteristico colore verde pallido o giallo pallido. La quarta fioritura avviene in autunno, con i frutti cosiddetti "bastardi", lisci e gialli, che maturano dopo un anno.

Continua la lettura
56

Oltre a ciò, sarà necessario nutrire il terreno concimandolo. A tale scopo, potrete utilizzare un concime biologico come quello composto da lupini sminuzzati e sparsi ai piedi della pianta, dove dovranno rimanere per circa 3-4 mesi. In alternativa, potrete sempre utilizzare un fertilizzante comune da distribuire in gennaio o febbraio, oppure in marzo e nel mese di maggio. In ogni caso, è necessario evitare di concimare la pianta nei mesi estivi o in quelli autunnali, altrimenti rischiereste di compromettere la qualità dei frutti, oppure potreste stimolare la vegetazione in prossimità dei mesi invernali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 piante rampicanti che fioriscono

Se abbiamo un ampio terrazzo oppure un giardino con dei muri di cinta abbastanza alti, possiamo optare per delle piante rampicanti da fiore. La natura infatti ce ne regala un bel po', tutte particolarmente decorative e soprattutto di svariati colori....
Giardinaggio

Fiori di maggio: quali fioriscono e quali coltivare

La primavera si sa è la stagione dei fiori, con l'aria sempre più mite e le giornate sempre più lunghe, si risvegliano i sensi, gli animali e la natura si riempie di colori con i fiori. Nell'aria iniziano a sentirsi dei profumi molto dolci e coinvolgenti,...
Giardinaggio

Come migliorare la fioritura

Avere piante con molti fiori e farli durare il più a lungo possibile è il vero sogno per chi ha l'hobby del giardinaggio. Ci sono diversi modi per riuscirci, uno di questi è iniziare a scaglionare la fioritura con piante diverse per migliorare la bellezza...
Giardinaggio

Come effettuare la potatura delle ortensie

Le ortensie, che appartengono alla famiglia delle Hydrangeaceae, vennero importate in Europa nel XVIII secolo e oggi sono molto diffuse in tutta Italia, dove vengono utilizzate come piante decorative sia nei giardini che nei vasi, come piante d'appartamento....
Giardinaggio

Come potare il rododentro, il geranio e la rosa

La potatura è uno degli aspetti più importanti riguardanti la "manutenzione" dei fiori ornamentali all'interno delle nostre case. Questa operazione serve a salvaguardare i fiori, e infatti è in grado di risolvere numerosi problemi di salute che colpiscono,...
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

10 piante perenni da coltivare in giardino

La caratteristica principale delle piante perenni è quella di durare nel corso del tempo, resistendo agli sbalzi climatici delle diverse stagioni. Si differenziano quindi dalle piante annuali o biennali, le quali, come indica il loro nome, durano solo...
Giardinaggio

Come coltivare la Calla

La Calla è un fiore molto delicato ma decisamente elegante, quindi ideale per esporlo o regalarlo in occasioni speciali. Infatti, si presta per imbandire con una particolare decorazione la tavola in occasione di una cena, per adornare un romantico bouquet...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.