Come fissare il box doccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In commercio esistono numerosissimi modelli di box doccia, adattabili praticamente a tutte le situazioni domestiche. Quelli più versatili e più facili da montare sono sicuramente i modelli con le pareti in plastica trasparente e i profili in alluminio.
Ogni azienda progetta i propri box con criteri particolari, che li differenzia dagli altri modelli concorrenti. Queste differenze possono riguardare anche le fasi montaggio. È consigliabile, perciò, fare riferimento sempre alle istruzioni di montaggio allegate alla confezione del modello acquistato, seguendo le fasi di installazione nella corretta sequenza. In questa guida vedremo come fissare un box doccia tradizionale, sopra un piatto già correttamente posizionato e collegato all'impianto di scarico. Procuriamoci l'attrezzatura e iniziamo.

25

Occorrente

  • trapano, punte per ceramica, punteruolo, pennarello, livella, silicone antimuffa, cacciavite a croce.
35

La pulizia

Innanzitutto diamo una bella pulita e sgrassata al piatto doccia e alle pareti. Operazione fondamentale, questa, per garantire una perfetta adesione del silicone sigillante che verrà messo in opera a termine lavoro. Aiutandoci con la livella, appoggiamo il profilo verticale alla parete, avendo cura di mantenerlo alcuni millimetri all'interno del profilo del piatto doccia. Facciamo con il pennarello i segni sulle mattonelle in corrispondenza dei fori del profilo. Con il trapano foriamo le mattonelle, non prima, però, di avere leggermente ammaccato con il punteruolo la superficie della ceramica, impedendo così alla punta del trapano di scivolare. Per una maggiore precisione del foro, è consigliabile procedere con velocità basse e magari partendo con una punta di sezione inferiore a quella definitiva. Stessa cosa faremo con i profili orizzontali inferiori, mantenendoli sempre all'interno del piatto e avendo cura di evitare crepe durante la foratura.

45

I fori

Praticati i fori, infiliamo nel muro e nel piatto doccia i tasselli in dotazione e fissiamo i profili con le viti, aiutandoci con il cacciavite a stella. Ora, siamo pronti a unire i profili orizzontali superiori e inferiori a quelli verticali con gli appositi connettori. Blocchiamo le due pareti trasparenti fisse tra i profili orizzontali e verticali, utilizzando le viti in dotazione e facendo aderire bene i bordi superiori e inferiori alle scanalature dei profili. Inseriamo, con attenzione e calma, le porte scorrevoli lungo i binari e uniamo i profili orizzontali, inferiori e superiori, fra loro con i connettori a L. Siamo pronti a testare la scorrevolezza delle ante.

Continua la lettura
55

Le ante

Se le ante scorrono fluidamente e la struttura e ben salda alle pareti e al piatto, possiamo procedere fissandola definitivamente al piatto doccia con il silicone antimuffa. Aiutandoci con il dito stendiamo un cordolo esterno e uno interno di silicone lungo tutto il perimetro inferiore, sigillando la fessura esistente fra profili e piatto. Stessa cosa faremo sigillando il box anche lungo i due profili verticali. Questa è l'ultima operazione. Attendiamo 24 ore, affinché il silicone sia perfettamente asciugato e il box doccia sarà pronto a ospitarci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire un parete divisoria in legno e cartongesso

Il sogno di tutti è di avere una casa sempre in ordine e pulita; quando però l'abitazione in cui viviamo non è più nel pieno della sua bellezza, ci annoia ogni sua parte, invogliandoci a fare qualcosa per migliorare la situazione. I piccoli lavori...
Casa

Come montare la cabina doccia

Chi di noi non ha una casa di recente costruzione e/o ristrutturazione, si sarà trovato nelle condizioni di dover cambiare la cabina doccia, soprattutto se sono trascorsi molti anni dalla sua installazione. Non è lavoro da tutti, ma per chi ha un po'...
Bricolage

Come realizzare i profili sagomati in una cucina

Se avete una cucina abbastanza ampia ed intendete impreziosirla esteticamente con delle elaborazioni di carattere strutturale o con delle finiture particolari, lo potete fare con le tecniche fai da te, senza stravolgere il tutto. Nello specifico si tratta...
Bricolage

Come montare un box doccia semicircolare

Oggigiorno è sempre più importante avere un box doccia perché questo ci permette sicuramente di acquisire maggiore spazio all'interno del bagno, con una certa comodità pratica. Inoltre possiamo contare su dei modelli sempre più nuovi e all'avanguardia...
Casa

Come fare una parete divisoria in legno e cartongesso

Tutti noi vorremo avere la casa sempre pulita e in ordine; quando però notiamo che la casa non è nel pieno del suo splendore, ci annoia ogni suo angolo, invogliandoci di conseguenza a fare qualcosa per migliorarla. Negli ultimi anni i piccoli lavoretti...
Casa

Come sostituire un box doccia

Per rivedere l'estetica del vostro bagno o semplicemente per necessità tecniche, ci si può trovare costretti a sostituire il box doccia. Per la scelta del box più adatto alle proprie esigenze, basterà recarsi presso un grande magazzino, o un rivenditore...
Cucito

Come realizzare una camicetta con profili

Con l'arrivo della primavera e delle stagioni calde, indossare una camicetta con profili è l'ideale. Per realizzare questo tipo di camicetta è necessario saper lavorare all'uncinetto. La camicetta in questione, può essere abbinata facilmente sia ad...
Casa

Come Incollare I Profili Per Gli Spigoli Degli Scalini

In questa guida vedrete come poter incollare in modo piuttosto semplice e duraturo, gli spigoli degli scalini. Prima di tutto bisogna dire che sia che si trovino all'ingresso o all'interno della vostra casa, le scale costituiscono una superficie particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.