Come fissare le grate a muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le grate, sono utili poiché garantiscono sicurezza e tranquillità alla nostra abitazione, soprattutto agli appartamenti situati ai piani inferiori. Sono importanti anche per proteggere i bambini ed evitare che possano sporgersi troppo. Tutelano da possibili furti, pur non togliendo luce alla casa. È possibile montare da soli le inferriate e in questa guida vediamo appunto come fissare le grate a muro.

26

Occorrente

  • Kit di montaggio apposito
  • Trapano
  • Livella
  • Matita
36

In commercio è possibile trovare numerosi kit dedicati al fissaggio di grate. Sono reperibili nei negozi di fai da te e nelle ferramenta. In caso di qualunque dubbio è bene chiedere consiglio al venditore addetto al reparto, in modo che possa aiutarci, impedendoci di fare un acquisto errato. È necessario conoscere il peso e la dimensione della grata, prima di effettuare l'acquisto del kit di fissaggio. Una volta reperito l'occorrente possiamo procedere con il fissaggio. Per prima cosa dobbiamo prendere le misure esatte, quindi con una matita pratichiamo dei segni sul muro, in base alle misure della grata, per stabilire dove praticare i fori. Procediamo quindi a praticare dei fori nelle pareti ai lati della finestra, con il trapano usando una punta da muro, in modo da poterci poi inserire i tasselli. Per quanto riguarda il diametro dei fori, è bene consultare le istruzioni riportate sul kit di montaggio, poiché chiaramente variano in base alla dimensione dei tasselli.

46

Per prima cosa occorre scegliere il tipo di grata da montare. Per fare questo è necessario tenere conto di diversi fattori: se le finestre siano con le persiane oppure con le tapparelle, valutiamo l'aspetto estetico del palazzo o delle case vicine, in modo da poter scegliere il tipo di grata adeguato alle nostre necessità. Orientiamo la nostra scelta verso inferriate su misura e che rispettino i parametri di sicurezza. Una volta effettuata la scelta, è opportuno studiare il tipo di muro sul quale dobbiamo fissarle. Montare una grata non è un'operazione difficile, ma è fondamentale avere tutto il necessario.

Continua la lettura
56

Inseriamo quindi i tasselli degli appositi fori e verifichiamo che entrino perfettamente. Possiamo ora fissare la grata al muro, inserendo le viti all'interno dei tasselli. Prima di procedere al fissaggio verifichiamo però, con l'aiuto di una livella, che la grata sia posizionata in modo corretto e che sia perfettamente allineata. Verificato questo ed effettuate le eventuali correzioni, stringiamo tutte le viti, in modo da bloccare la grata. Dopo averla bloccata è bene ricordarsi di tanto in tanto di verificarne la corretta posizione ed inclinazione ed eventualmente procedere a stringere le viti qualora necessario.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È importante tenere il trapano orizzontale e perpendicolare alla parete.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire un tetto per l'auto parcheggiata

Avere un garage è sempre molto utile per parcheggiare la macchina e mantenere la carrozzeria intonsa a lungo contro elementi naturali come pioggia, sole e grandine che possono danneggiarla con il trascorrere del tempo. Se non avete un garage ma disponete...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere la grata

D questi tempi saper svolgere gran parte dei lavori domestici più comuni risulta necessario per rinnovare l'aspetto della propria abitazione affinché non appaia vecchia o consumata. Alcuni di questi lavori risultano tra i più facili e che anche un...
Bricolage

Come ridipingere le inferriate

Il ferro è un materiale che si presta molto bene alla costruzione di grate, cancelli, ringhiere ed inferriate ma ha un nemico temibile: la ruggine. La genesi di quest'ultima dipende proprio dall'umidità con la quale il metallo viene a contatto. Quando...
Materiali e Attrezzi

Come fare una fontana da giardino riciclando materiali

Quanto pensiamo alla fontane da giardino la maggioranza delle persone pensa alla classica statua di gesso che spilla acqua. Questo tipo di fontana è bellissima da vedere, ma anche il suo costo è rapportato alla sua magnificenza. Però se non si punta...
Casa

Come creare una fontana da giardino con materiale di recupero

Quando si parla di fontane da giardino si pensa alla statua in gesso che spilla acqua la cui installazione è difficile e costosa. Ma una fontana si può realizzare anche utilizzando solo una pompa dell'acqua e dei materiali di recupero che si trovano...
Casa

Sistemi antifurto: guida alla scelta

Il fenomeno dei furti in casa ha subito negli ultimi anni un incremento eccezionale.I ladri oltre a colpire indistintamente ville signorili e appartamenti di cittadini "comuni", si abbandonano spesso ad episodi di violenza inaudita, anche verso anziani....
Bricolage

Come costruire una casa componibile per le bambole

Ogni bambina quando è piccola ha il sogno di possedere una casa prettamente per le bambole. Si tratta di un gioco semplice e comune, ma in grado di stimolare la fantasia delle più piccole e di regalare loro la voglia di immaginare una vita perfetta....
Bricolage

Come riutilizzare in modo creativo una gabbietta per gli uccellini

Liberate gli uccelli dalle gabbie e trasformate quest'ultime in splendidi lampadari; questa è un’intuizione che hanno avuto alcuni designer e amanti del fai da te, creando degli oggetti capaci di dare al vostro salotto un tocco un po’ vintage, oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.