Come foderare e mettere in forma gli angoli cuscini divano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Col passare del tempo molti elementi che compongono la mobilia della nostra casa possono risentire di alcuni piccoli problemi dovuti anche all'usura. Tra i mobili più soggetti a tale problematiche troviamo senza ombra di dubbio i divani. Quindi quest'ultimi necessitano a volte di una rinfrescata diciamo che in un certo qual modo posso renderli migliori da un punto di vista estetico. Il discorso si complica quando sono presenti anche dei cucini ad angolo che possono complicare il lavoro. In questa guida vedremo più nello specifico come foderare al meglio questi particolari elementi presenti sul divano in maniera efficace. Vediamo quindi come poter foderare e mettere in forma gli angoli cuscini del divano in maniera molto semplice, senza intoppi.

24

Una cosa importantissima, prima di tagliare la stoffa, è individuare la centralità del motivo e posizionarlo in maniera equidistante su entrambi i lati.
Prima di tutto ricordatevi di posizionare il pannello laterale con la cerniera dietro al cuscino affinché non risulti visibile. Poi dovrete lasciare all'incirca dodici millimetri di stoffa di "tolleranza" dietro la cucitura; dovrebbero esservi sufficienti per quanto riguarda le forme più semplici; quelle più complesse come cuori, fiori, o altro, invece, richiederanno di adattare il cuscino lasciando altri venticinque millimetri per le cuciture.

34

Poltrone e divani con angoli arrotondati o con schienali irregolari necessiteranno in ogni caso di qualche ampiezza in più sulla sezione frontale. Quest'ultima, poi, dovrà essere ripiegata per adattarsi nel modo migliore alla cucitura delle sezione posteriore specie nel caso in cui non dovesse essere sufficiente il ricorso a pieghe e pince per ovviare al problema.
Gli angoli quadrati avranno bisogno di una sezione posteriore laterale tagliata separatamente rispetto a quella in cui avrete praticato i tagli in origine.

Continua la lettura
44

Dovrete, in sostanza, compiere due passaggi che possono essere così schematizzati:
- Piegatura: unite la sezione con gli spilli in prossimità dell'angolo quindi cucite alcune piccole pieghe lungo la cucitura e spingete fino a fare combaciare i due pannelli di stoffa. Da ultimo
fissate la piegatura, le sezioni e fermatele lungo la cucitura principale.
- Baste (utilizzate per tenere unito l'angolo): dovrete fissare le sezioni longitudinali alla curva, partendo dal centro e tenendo i punti il più possibile regolari. Ripiegate la stoffa eccedente per poi procedere al fissaggio delle baste con una cucitura di chiusura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come foderare la gommapiuma

La gommapiuma è un materiale abbastanza diffuso, specialmente nel campo della tappezzeria. Infatti, in casa oppure in ufficio si ha sicuramente qualche pezzo d’arredamento in gommapiuma che è stato rivestito. Prima di cominciare a foderare qualcosa...
Bricolage

Come foderare la seduta di una panca rustica

Avete una vecchia panca rustica in giardino? La volete foderare rendendola comoda e confortevole con una seduta morbida? Allora questa guida è quello che fa per voi. È infatti possibile unire alla bellezza della panca la morbidezza di uno splendido...
Casa

Come foderare e rinnovare i cassetti

Facendo pulizie ci si può accorgere che i cassetti del nostro comodino o della nostra cassettiera hanno bisogno di essere rifoderati, magari perché la carta di cui erano rivestiti si è rovinata, sbiadita, oppure strappata, dando l'impressione di sporco...
Bricolage

Come foderare una sedia

Le sedie di legno, per quanto possano essere belle, hanno un difetto: la seduta è soggetta a logorio a causa delle borchie di pantaloni e jeans, nonché ad alcune disattenzioni che potrebbero graffiarle irrimediabilmente. In ogni caso la soluzione migliore...
Casa

Come foderare un divano con penisola

I divani sono degli elementi fondamentali nell'arredo di una casa. Solitamente non mancano mai nelle abitazioni degli italiani e consentono di rilassarsi in tutta comodità all'interno delle pareti domestiche. Con il passare del tempo, indipendentemente...
Bricolage

Come foderare una scatola con la carta crespa

Una bella scatola in plastica, latta o cartone può rivelarsi un oggetto molto speciale. Una scatola, infatti, può essere decorata e trasformata in un elegante portagioie, oppure può diventare una bellissima confezione per un regalo. Una scatola rigida...
Casa

Come foderare una sedia da ufficio

Come foderare una sedia da ufficio. Questo è un lavoro che richiede abbastanza tempo e molta pazienza. Per prima cosa rimuovete il rivestimento della sedia con un cacciavite e delle pinze. Svitate le viti sul fondo della sedia, che mantengono il sedile...
Casa

Come Foderare I Cassetti: Materiali da utilizzare

Foderare l’interno di un mobile può rivelarsi necessario nel caso in cui questo risulti molto vecchio o usurato, o nel caso in cui il precedente rivestimento sia obsoleto o rovinato. Operazione preliminare, una volta deciso di foderare i nostri cassetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.