Come giocare al solitario con le carte napoletane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le carte napoletane rappresentano le carte da gioco più diffuse in Italia. Con esse è possibile effettuare una numerosa serie di divertentissimi giochi. Tuttavia, la maggior parte di questi ultimi richiede almeno un altro giocatore, mentre solamente uno può essere fatto da soli. Questo gioco è chiamato per l'appunto Solitario e non è molto complesso. In questa guida verrà perciò spiegato come giocare.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Mazzo di carte napoletane
35

Per prima cosa devi prendere il mazzo di carte napoletano e mischiarle con attenzione. Poggia quindi il mazzo sul tavolo, con il dorso rivolto verso l'alto. La preparazione del gioco prevede la formazione di una "piramide" formata da sette righe. La prima riga deve contenere una sola carta, la seconda riga due carte, la terza riga tre carte; la quarta riga quattro carte, la quinta riga cinque carte, la sesta riga sei carte ed infine l'ultima riga sette carte. Le carte devono essere posizionate sovrapposte per metà a quelle della riga precedente in modo tale che si possa intravedere il valore delle carte sovrastanti e quello delle carte sottostanti. Adesso che la piramide è stata preparata, puoi iniziare a giocare il tuo solitario, sperando che la fortuna sia con te!

45

">s="pas">A questo punto sei rimasto con soltanto dodici carte in mano. Posizionale sul tavolo davanti a te con il volto rivolto verso il basso. Parti dalla riga finale in basso e comincia ad eliminare le carte due per volta. Tieni però bene a mente che è possibile rimuovere le carte solamente se esse sommate fanno dieci. Per esempio se una carta ha valore sei e un'altra ha valore quattro, allora quelle due carte possono esse tolte contemporaneamente. Solo il dieci può essere tolto da solo.

Approfondimento

Come giocare a Edvige
55

Quando sul tavolo non vi è alcuna carta disponibile per sommare un dieci, devi iniziare a controllare tra le carte del mazzetto se hai la carta del valore che ti serve. Gira le carte del mazzo una alla volta e se trovi quella che ti occorre per formare un dieci con una delle carte che si trova sulla piramide, prendila ed utilizzala. Fai attenzione: anche se la riga su cui stai giocando non è stata ancora completamente eliminata, puoi passare a prendere in considerazione la carta posizionata sulla riga superiore, ma è necessario che la carta in questione sia libera agli angoli dalle altre carte. Lo scopo del gioco è quello di eliminare tutte le carte che si trovano nella piramide. Solamente se sulla piramide non sono rimaste carte hai risolto il solitario. In caso contrario, hai perso!

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti