Come imballare un monitor

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un buon imballaggio ha il compito di garantire integrità, igiene e sicurezza al prodotto che protegge. Grazie ad esso, l'oggetto che viene trasportato non si trova a contatto con gli agenti atmosferici.
A seconda della merce che intendiamo confezionare, dovremo scegliere un tipo di imballo specifico. In tal senso, è assolutamente necessario utilizzare scatole a più strati in cartone ondulato oppure casse in legno che siano resistenti agli urti. Per aumentare la sicurezza dell'imballaggio, è possibile completare la confezione con del polistirolo espanso o altro materiale antiurto.
Se dovete spedire prodotti hi-tech come computer, stampanti e monitor, è meglio utilizzare la loro confezione originale. Nel caso in cui non aveste conservato la scatola di un nuovo monitor, allora le indicazioni qui di seguito su come imballarlo correttamente vi saranno molto utili.

27

Occorrente

  • Fogli di pluriball
  • Fogli di gommapiuma
  • Forbici o taglierino
  • Scatola di cartone
  • Chips di polistirolo
  • Piattine animate
  • Pennarello a punta grossa
  • Nastro adesivo da imballaggio
37

Al momento di imballare un monitor, dovete anzitutto scollegare tutti i cavi che lo collegano al computer. Separateli e avvolgeteli uno ad uno, dopodiché conservateli in una scatola. Ora, poggiate il monitor su una superficie piana e arrotolate il cavo principale, ovvero quello collegato direttamente al monitor, in strette spire vicino al suo punto d'attacco. Per evitare che il cavo si srotoli, bloccatelo con una piattina animata o un laccino chiudi-sacchetto.
A questo punto, dovrete proteggere il monitor con un primo strato. Avvolgetelo in un paio di fogli in gommapiuma per proteggerlo adeguatamente. In questo modo eviterete eventuali graffi o rotture ai danni dello schermo.

47

Durante tutta la procedura di confezionamento, vi suggerisco di mantenere il monitor nella stessa posizione. Evitate di capovolgerlo o rigirarlo e al contempo ricopritelo interamente con uno strato di pluriball, la comune plastica di bolle d’aria. Questo materiale serve a garantire una maggiore protezione ed ammortizza eventuali colpi durante il trasporto.
Ora potete inserire il monitor nella scatola di cartone. Se non riuscite ad afferrarlo da soli, fatevi aiutare. Potrete così sollevarlo su ambo i lati e adagiarlo nella scatola in modo sicuro.
Avviatevi verso la fase finale, sempre cercando di non capovolgere lo schermo da imballare.

Continua la lettura
57

Nella scatola in cui dovrete collocare il monitor, versate un po' di chips in polistirolo come primo strato. Successivamente, adagiatevi sopra lo schermo e riempite la scatola con un secondo strato di chips. Distribuite queste ultime in modo omogeneo attorno al monitor.
Chiudete le alette superiori della scatola bloccandole con del nastro adesivo da imballaggio. Ora dovrete rinforzare i lati della scatola, dunque avvolgetela con altro nastro adesivo. Da ultimo, scrivete “Fragile” su entrambi i lati e “Alto” nella parte superiore della scatola. Utilizzate un pennarello nero a punta grossa ed ecco che avrete preparato il vostro monitor per il trasloco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come imballare una lavatrice

Quando si è in procinto di traslocare e bisogna imballare la lavatrice per il trasporto, un imballaggio adeguato è la chiave di volta affinché l'elettrodomestico non subisca danni dovuti ad urti durante la fase di trasporto. Una valida soluzione sarebbe...
Casa

Come imballare un notebook

Un imballaggio corretto ci permette di evitare che il pacco giunga a destinazione danneggiato. Vanno scelti imballaggi di tipologia e dimensioni adeguate a peso, forma e natura del contenuto della spedizione. Se abbiamo appena comprato un nuovo notebook...
Bricolage

Come imballare uno specchio

Gli specchi lo sappiamo bene sono molto delicati e, al minimo urto tendono a scheggiarsi o nel peggiore dei casi a rompersi. Quindi bisogna prestare molta attenzione nello spostarli e nel pulirli. Il problema si pone quando necessariamente dobbiamo effettuare...
Casa

Come imballare oggetti fragili

Di solito, quando si effettua un trasloco, sono gli oggetti fragili che destano più preoccupazione per il timore che possano distruggersi durante il trasporto. Tantissime ditte di trasloco assicurano una perfetta chiusura dei pacchi, gestendo esse stesse...
Casa

Come imballare delle bottiglie

Imballare delle bottiglie siano esse di vino, olio o altre sostanze liquide, richiede una particolare cura ed attenzione, affinché si eviti di romperle. Il consiglio principale è di non usare materiali di fortuna bensì quelli maggiormente adatti....
Bricolage

Come costruire una base per il monitor del PC

Una base per il monitor del PC possiede diversi pregi. Non sempre vengono considerati, ma ogni giorno possono migliorare la nostra esperienza al computer. Prima di tutto, una base per il monitor porta il PC all'altezza giusta. Questo ci aiuta a regolare...
Casa

Come imballare un pacco fragile

Se siete in procinto di effettuare un trasloco e vi state accingendo ad organizzare tutti gli imballaggi necessari, compresi quelli degli oggetti fragili, allora questa guida può fare al caso vostro. Anche se semplicemente dovete riuscire a conservare...
Casa

Come imballare i mobili per un trasloco

Un trasloco richiede un dispendio di energie non indifferente. Tuttavia si tratta anche di un momento divertente per tutta la famiglia, perché impegna tutti quanti. La prima cosa a cui si pensa, è a come far arrivare i mobili nella nuova casa senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.