Come imparare a cucire rapidamente

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cimentarsi in nuove pratiche, può rivelarsi una buona soluzione per riempire il tempo. Spesso si ha l'abitudine di sottovalutare le proprie capacità. Per questo si credere impossibile un'attività che si può imparare rapidamente. Cucire ne è un esempio pratico. Quante volte siete ricorsi ad una sarta professionista per risistemare un bottone penzolante o per fare un orlo? Probabilmente avete anche gettato via dei calzini quasi nuovi perché bucati all'altezza dell'alluce. In questa guida, vi forniremo delle utili informazioni sul cucito. In poco tempo e con un po' di pratica, vedrete che anche voi sarete in grado di fare piccoli rammendi. Potrete persino riparare da soli i vostri capi danneggiati. Scopriamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • ago
  • filo
  • bottoni
  • spilli
  • forbici da cucito
37

Per prima cosa, dovete procurarvi i pochi attrezzi necessari a svolgere le mansioni di cucito. Recatevi presso una merceria e munitevi di tutto il necessario. Se non avete mai preso in mano ago e filo, non abbiate paura. Il metodo migliore per imparare a cucire, è fare delle prove su della vecchia stoffa. Innanzitutto, dovete far passare il filo nella cruna dell'ago. Realizzate due o tre nodi su una delle estremità del filo. Quando iniziate a cucire, ricordatevi sempre di partire dal rovescio. Inserite l'ago ed iniziate. Fate passare il filato per intero. Tirate senza esagerare fino a che sarà uscito del tutto. Ripetete la stessa operazione. Come risultato, dovrete ottenere diverse linee dritte, una vicina all'altra e tutte della stessa dimensione.

47

Dopo esservi impratichiti a cucire sulla stoffa, potete provare a riattaccare un bottone. Se penzola dal capo, rimuovetelo con l'aiuto di una forbice. Scegliete il filo del colore adeguato e inseritelo nell'ago formando sempre un nodo in fondo. Tenete ben fermo il bottone sulla posizione originaria. Iniziate a cucire, facendo passare l'ago in uno dei buchi del bottone. Tirate delicatamente ed inseritelo in quello di fronte. Ripetete l'operazione due o tre volte. Se è a quattro fori, fate lo stesso dall'altro lato. Chiudete con un nodo sul retro e tagliate l'eccesso con le forbici. Procedete lentamente per evitare che vi si aggrovigli il filo. Nel caso succedesse, provate a sbrogliare il nodo. Se non ci riuscite, prendete un nuovo filo e ricominciate a cucire daccapo.

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Come rammendare i vestiti
67

Cucire i buchi nelle magliette o nei calzini, è davvero molto semplice. Lavorate sempre sul rovescio. Avvicinatele estremità del capo. Create dei piccoli punti passando nel tessuto. Evitate di sovrapporli, altrimenti creerete degli antiestetici avvallamenti. L'orlo dei pantaloni, invece, rientra nei compiti un po' più complessi. In questo caso, i punti sono abbastanza visibili. Pertanto, dovete prestare attenzione a cucire dritto. Prendete la misura ed appuntate degli spilli. Se il tessuto in eccesso è molto, tagliatelo con le forbici lasciandone solo 2 - 3 cm.. Risvoltate l'orlo all'interno ed iniziate a cucire seguendo l'intera circonferenza.
Tenete presente che, soprattutto all'inizio, fare degli errori è normale. Non disperate e non mollate. Imparerete anche voi a cucire rapidamente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferite gli aghi sottili che non lasciano segni evidenti sulla stoffa.
  • Scegliete il filo del colore il più possibile simile a quello già usato o alla stoffa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire un bottone a quattro fori

Cucire, cucire, cucire! Sarà capitato a molti di perdere un bottone e di doverlo poi ricucire. Non tutti abbiamo in casa una mamma o una ...
Cucito

Come cucire un bottone

Chi non si è mai trovato nella situazione di dover cucire un bottone su un proprio indumento, magari all'ultimo minuto, il momento in cui ...
Cucito

Come cucire i bottoni su una giacca

Eccoci qui, pronti a proporre un nuovo ed interessante articolo, mediante il quale poter essere in grado di mettere in pratica un importante ed utile ...
Cucito

Come fare l'orlo senza la macchina da cucire

Realizzare l'orlo dei pantaloni, è un'operazione molto importante, ed è davvero semplicissima. Se avete acquistato dei pantaloni e risultano troppo lunghi, vi basteranno ...
Cucito

Come fare la piega ai pantaloni

Molto spesso ci ritroviamo ad acquistare pantaloni privi di piega. Il più delle volte siamo costretti a rivolgerci ad una sarta prima di indossarli, non ...
Casa

Come fare l'orlo ad una tovaglia

Le tovaglie sono oggetti di biancheria piuttosto semplici ma molto utili per proteggere la superficie dei tavoli dall'usura del tempo o da possibili danneggiamenti ...
Cucito

Come attaccare un bottone

Attaccare un bottone non è affatto difficile. L'importante è non arrendersi se i primi tentativi non risultano perfetti. La manualità conta molto e con ...
Cucito

Come cucire un bottone di una camicia

In questa breve guida vi spiegheremo come cucire un bottone di una camicia. L'operazione non è particolarmente difficile ma, soprattutto per chi dovesse cimentarsi ...
Cucito

Come cucire un binding

Letteralmente per binding si intende un "legame", o meglio, una "rilegatura" che nel gergo del cucito indica il bordo appuntato attorno ad una coperta, ad ...
Cucito

Come cucire a mano con l'ago doppio

Le macchine da cucire non sono tutte uguali. Variano a seconda del tipo di tessuto. Per confezionare la maglia ad esempio, la tagliacuce ha solo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.