Come impugnare una stecca da biliardo

di Valentina Loconte difficoltà: facile

Come impugnare una stecca da biliardo   snooker.forumfree.it Giocare a biliardo non è molto difficile. Per essere imbattibili in tale gioco, dovrete innanzitutto saper impugnare la stecca. Inoltre dovrete avere un tocco preciso e una mira impeccabile. La stecca la dovrete impugnare con una presa leggera ma sicura. Nell'impugnare una stecca da biliardo in modo corretto migliorerete di molto il vostro stile di gioco. Infatti con la giusta impugnatura anche i tiri più potenti o particolarmente difficili li potrete controllare al massimo. Scopriamo insieme come impugnare una stecca da biliardo!

1 Prima di impugnare una stecca da biliardo, dovrete munirvi di un tavolo e di una stecca. Quest'ultima la dovrete scegliere valutando le dimensioni delle vostre mani. Prendendola tra le mani vi dovrete sentire a vostro agio! Tuttavia, non la dovrete stringere con eccessiva forza. Dovrete piuttosto richiudere la mano delicatamente sul calcio. Con le dita, invece dovrete stringere quel tanto che serve a trattenere la stecca durante il tiro. Naturalmente dovrete mantenere il polso morbido. Solo così potrete ammortizzare le oscillazioni. Se, invece, avete un polso rigido, questo trasmetterà qualunque movimento brusco del braccio alla stecca. In questo modo perderete il controllo del colpo. Nella maggior parte dei tiri, quindi, la stecca la dovrete impugnare a dieci-quindici centimetri a partire dal fondo. Sul web, troverete qualche utile suggerimento per trasformarvi in dei campioni (https://www.youtube.com/watch?v=7VS8HA4AVkA)!

2 Nell'impugnare una stecca da biliardo, considerate la sua posizione. Infatti, una buona posizione della stecca nella vostra mano vi permetterà di sentirla ben equilibrata. Se prendete la stecca troppo avanti avvicinandovi così al suo baricentro, la punta tenderà ad alzarsi troppo verso l'alto. Al contrario se impugnate la stecca troppo in fondo questa vi sembrerà pesantissima. Ricordate che non esiste una regola che stabilisca il punto esatto in cui tenere la stecca! Tutto dipende sia dalle caratteristiche fisiche del giocatore ma soprattutto dipende dal tiro che dovrete eseguire.

Continua la lettura

3 Per un tiro morbido, nell'impugnare una stecca da biliardo, vi basterà adoperare solo tre dita compreso il pollice in un punto del calcio leggermente più avanzato.  Per effettuare un tiro di forza media, dovrete usare anche il quarto dito con una presa centrale sul calcio della stecca Approfondimento Come Pulire Una Stecca Da Biliardo (clicca qui) Se volete fare invece un tiro di forza notevole dovrete tenere la stecca con tutta la mano impugnandola verso il fondo.  Sfrutterete così tutto il peso della stecca e non dovrete sforzarvi troppo per tirare forte.  Allenandovi con costanza, nell'impugnare una stecca da biliardo.  Potreste diventare dei professionisti!. 

Biliardo: le specialità Biliardo: guida ai tavoli Come costruire un tavolo da biliardo Come realizzare palle da biliardo per bambini

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili