Come inserire il filo nella macchina da cucire

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Siete alle prese con la vostra nuova macchina da cucire, oppure avete tirato fuori la vecchia macchina da cucire della nonna ma non sapete come cominciare? Vi sembra difficoltoso perfino inserire il filo nella macchina da cucire? Niente paura! Prima di arrendervi alle apparenti difficoltà ecco per voi una guida che vi aiuterà nello svolgimento di questa operazione in maniera pratica e semplice. Basta davvero poco e un pizzico di pazienza. Ecco quindi come inserire il filo nella macchina da cucire.

24

La prima cosa da fare per inserire il filo nella macchina da cucire è quella di caricare la bobina. Essa si trova alla base dell'ago. Aprite lo sportellino ed estraete la bobina, ricaricatela col filo quindi inseritela nuovamente nel suo alloggio seguendo le istruzioni della vostra macchina da cucire (in base al modello della macchina da cucire, potrebbe variare il tipo di alloggio della bobina). Chiudete nuovamente lo sportellino quindi cominciate con l'inserimento del filo nel modo seguente: prendete la spoletta del colore che vi occorre e posizionatela nel suo alloggio.

34

Adesso prendete il capo del filo e fatelo scorrere fino a raggiungere il gancio (disco di tensione) alla sinistra della macchina da cucire. Agganciatelo secondo il verso indicato (se avete una macchina da cucire recente è probabile che sia riportato uno schema direttamente sulla macchina da cucire). Questo è il momento di farlo scorrere in verticale e agganciarlo nella leva che, in funzione, scorre salendo e scendendo. Infine, possiamo finalmente inserire il filo nel piedino. Dietro l'ago è presente un alloggio a spirale dentro il quale andrà inserito il filo. Fatelo mantenendo sempre il verso del filo verso il basso, così da garantire il corretto funzionamento della macchina da cucire.

Continua la lettura
44

Siamo quasi giunti alla fine dell'operazione. Prendete ancora il capo del filo e inseritelo, con molta pazienza, all'interno del foro presente sulla punta dell'ago. A questo punto non vi rimane altro che avvolgere per due o tre giri la rotella manuale della macchina da cucire così che l'ago scenda e risalga dalla fessura presente alla base. In questo modo esso "pescherà" anche il filo sottostante che avevamo preparato precedentemente. Una volta recuperato anche il filo sottostante potete tirarli leggermente verso il retro e cominciare a lavorare il tessuto. L'ultimo passaggio sarà quello di regolare la tensione del filo in base alle vostre esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come verificare il funzionamento di una bobina

A tutti noi è capitato nella vita di avere problemi con la propria automobile: piccoli imprevisti che possono accadere, per scarsa manutenzione o per l'usura del tempo. Uno degli imprevisti che capita spesso è quello di avere problemi con l'accensione...
Bricolage

come manutenere la griffa e l'alloggiamento della bobina della macchina da cucire

La macchina da cucire è un'apparecchiatura meccanica o elettromeccanica impiegata per unire mediante una cucitura, stoffe o pelli attraverso il passaggio di uno o più fili di cotone o altri materiali per mezzo di un ago oscillante in modo alternato...
Bricolage

Bobina: verifica il funzionamento in pochi passi

Il corretto funzionamento della bobina di accensione è la prerogativa essenziale affinché la propria vettura possa accendersi e camminare senza problemi. Qualora risultasse problematica l'accensione della vostra automobile, probabilmente, si tratta...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la potenza di una bobina

Una bobina rappresenta un complesso di spire il cui numero potrebbe variare tra le migliaia ed una singola frazione: il materiale che la costituisce è un conduttore elettrico, ovvero un materiale dove la corrente scorre velocemente. Gli utilizzi di una...
Bricolage

Come creare un tavolino con una vecchia bobina per cavi elettrici

Avete presente quella vecchia bobina di legno che serviva ad avvolgere i cavi elettrici che avete visto abbandonata in un magazzino? Se ne sta lì da anni, senza essere utilizzata; eppure è fatta di legno, un materiale che meriterebbe più rispetto....
Cucito

Come smontare un guidauncino

Cucire, ricamare oppure rammendare è un'arte che si tramanda da millenni. Mani instancabili e occhi attenti consentono di realizzare piccoli capolavori con il filo. L'arte del cucito si avvale anche di macchine che danno la possibilità di eseguire lavori...
Cucito

Come Applicare L'Increspatura Nel Cucito

Nel cucito si usa spesso fare l'increspatura, che non è altro che una sorta di arricciatura schiacciata, che serve per ridurre l'ampiezza della stoffa. Le stoffe più adatte ad essere increspate sono quelle più morbide e leggere, come batista, tessuti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un mulinello spinning

La pesca è una passione che va per la maggiore tra gli uomini. Chi di voi non ha mai fatto una gita al lago o al fiume insieme al nonno per andare a pescare e riportare a casa un ricco bottino? Ebbene, per avere successo in questa attività non basta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.