Come installare cerniere a scomparsa per porte

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Hai deciso di cambiare le porte interne del tuo appartamento ma non vuoi spendere una fortuna? Niente paura! Potrai, in totale autonomia, installare infissi di ultima generazione, dando un tocco innovativo alle tue stanze. Le cerniere a scomparsa sono un'ottima soluzione in quanto donano alla casa un design ultramoderno: la porta si fa parte integrante dell'abitazione, gli elementi costitutivi divengono invisibili e l'ambiente assume una linearità minimal, in cui le parti formano il tutto in una armonia perfetta. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come installare cerniere a scomparsa per porte.

25

Occorrente

  • Cavalletti
  • Telaio
  • Asse in legno
  • Anta
  • Dima
35

Riconoscere le cerniere

Innanzitutto occorre capire se le cerniere sono reversibili o meno, ovvero se possono essere montate indifferentemente a destra e sinistra o se invece hanno un loro verso obbligato; tuttavia, di solito sono del primo tipo in quanto quelle di ultima generazione sono sempre reversibili. Possiamo quindi decidere dove posizionare esattamente le cerniere. Ora bisogna segnare sul telaio, con il metro da falegname e il pennarello, il punto esatto in cui inserire il “maschio” della cerniera, sia nella parte superiore che in quella inferiore. Per la posizione della “femmina” sull'anta, invece, ci serviamo della cosiddetta dima di foratura, ovvero una mascherina che ha il compito di riprodurre con estrema precisione la spaziatura che necessitiamo in fase di lavoro.

45

Eseguire la spaziatura

Nel nostro caso la spaziatura è rappresentata dai fori da fare contemporaneamente sia sul telaio che sull'anta battente. È, a tutti gli effetti, una vera e propria guida di precisione per il trapano. La tipologia delle dime varia in base al loro utilizzo ma anche al materiale. Sul mercato ve ne sono di innumerevoli tipologie. Puoi costruirtene una anche tu da solo, in base alle esigenze del momento e alle funzioni che dovrà assolvere. Ma ritorniamo al montaggio delle cerniere. Segnata la necessaria distanza, poggiamo la dima sulla spaziatura telaio-anta e fermiamola con un morsetto.

Continua la lettura
55

Praticare i fori

Prendiamo a questo punto il trapano e, dopo aver inserito la punta adatta allo spessore e alla lunghezza delle viti della cerniera, foriamo il legno del telaio e dell’anta secondo una precisa dislocazione. Il grosso del lavoro, a questo punto, può dirsi ormai concluso. Ti resta solo da avvitare nei fori le due parti della cerniera, usando un cacciavite a stella. A tal proposito, ricordati che il maschio andrà inserito nel telaio, mentre la femmina nell'anta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come montare le cerniere a scatto

Le cerniere a scatto, conosciute meglio come cerniere a molla, sono degli accessori estremamente utili e, generalmente li troviamo per sostenere un'anta alla base di un mobile, nei pensili della cucina, in modo che questi possano aprirsi e chiudersi senza...
Bricolage

Come regolare le cerniere dei pensili

In ogni cucina si presenta sempre il solito problema: l'irregolarità dei pensili. Spieghiamoci meglio. Col passare del tempo le cerniere che tengono il controllo dei pensili, tendono a perdere stabilità, per questo molte volte rischiamo che non siano...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come applicare le cerniere a porte, armadietti e cancelli

In questa guida vedremo come applicare le cerniere a porte, armadietti e cancelli. Se infatti desiderate rinnovare le cerniere di porte, degli armadietti e dei cancelli, dovrete innanzitutto conoscere il procedimento corretto per togliere e rimettere...
Casa

Come regolare le ante della cucina

Spesso capita che le ante della cucina, ma anche di altri mobili, siano disallineate e bisogna intervenire per regolarle. Ad esempio un'ala spostata nella mortasa può provocare un disallineamento delle cerniere, che provoca un fastidioso scricchiolio...
Casa

Come ripristinare la cerniera di un'anta

L'usura e il continuo utilizzo possono portare, con il trascorrere del tempo, alla rottura definitiva della cerniera che collega l'anta di un mobile alla sua struttura. Per questo motivo, seppur increscioso, non occorre certo disfarsi del mobile, quello...
Bricolage

Come sostituire l’anta di un armadio

Può capitare, con il passare del tempo, di dover sostituire un'anta perché rotta, difettosa, o semplicemente perché si desidera dare un nuovo look all'armadio. Se volete farlo senza spendere un sacco di soldi ma non conoscete il modo di procedere,...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come montare una porta in un divisorio. Non è un'operazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.