Come installare il linoleum in bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il linoleum rappresenta una buona soluzione per effettuare la pavimentazione del bagno, grazie alle sue caratteristiche di impermeabilità. Questo tipo di materiale viene generalmente venduto in grandi fogli o in piastrelle, ed è uno dei modelli di pavimentazione più facili da applicare. Proprio per questo motivo, al giorno d'oggi è la scelta ideale soprattutto per chi non può permettersi di richiedere un intervento da parte del personale specializzato. In questa guida spiegheremo, in modo dettagliato, come installare il linoleum in bagno.

25

Il primo intervento da effettuare è quello di chiudere l'acqua del bagno, per poi rimuovere gli infissi dal pavimento, compresi i servizi igienici e le prese d'aria. Successivamente, occorre rimuovere qualsiasi pavimentazione installata sopra il sottofondo, compreso l'adesivo utilizzato per incollarla. Quindi, livellare gli eventuali avvallamenti che si trovano sulla superficie del pavimento in cemento. Nel caso in cui il sottofondo è in legno, si consiglia l'utilizzo dello stucco. Se, invece, il sottofondo è realizzato in calcestruzzo, è buona regola utilizzare la malta.

35

A seguire, occorre stendere il composto sulla superficie del pavimento, avvalendosi di una spatola. Lasciarlo, quindi, asciugare per quattro o cinque ore. Si può utilizzare una livella per controllare se la superficie sia ben liscia, avendo cura di levigare eventuali inclinazioni o imperfezioni presenti sul pavimento. Pulire accuratamente il sottofondo, rimuovendo i vari detriti e la polvere con uno straccio bagnato. Successivamente, asciugare il pavimento con un asciugamano, o lasciarlo asciugare da solo.

Continua la lettura
45

A questo punto, occorre posare una membrana impermeabile sulla superficie del pavimento, smussando quest'ultima il più possibile e premendo i bordi della stessa negli angoli del pavimento. Rimuovere la protezione adesiva dal linoleum. Nel caso in cui quest'ultimo non sia provvisto di una membrana, è necessario stendere della gomma liquida sul pavimento, attenendosi alle istruzioni indicate sulla confezione. Applicare il foglio di linoleum sul pavimento del bagno, premendolo sui bordi e tagliandolo lungo gli angoli tramite un coltellino. Se il linoleum è in piastrelle, è necessario appoggiarle sopra la superficie del pavimento una alla volta.

55

Successivamente, si devono praticare dei fori nel linoleum, in modo da adattarlo ai sanitari. Applicare l'adesivo sul retro del foglio o delle piastrelle di linoleum, per poi esercitare una pressione energica contro il pavimento, applicando una forza per circa 30 secondi in ciascuna porzione del materiale. L'obiettivo è quello di assicurarsi che aderisca perfettamente, senza lasciare inutili bolle d'aria. A questo punto, si può procedere con la reinstallazione degli infissi, dei servizi igienici, per poi riaprire nuovamente l'acqua. Per concludere l'intera operazione, sarà sufficiente applicare il silicone attorno ai bordi del linoleum, dove quest'ultimo incontra gli infissi, il wc, il lavabo, il bidet e la vasca da bagno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come mettere in posa il linoleum

Rinnovare il pavimento di casa è un'operazione che cambia completamente il volto della nostra abitazione. Uno dei materiali che sempre più spesso viene preso in considerazione è il linoleum. Si tratta di un materiale molto versatile e apprezzatissimo...
Materiali e Attrezzi

Come sollevare un pavimento in linoleum

Quando avete la necessità di sollevare un pavimento in linoleum per sostituirlo, oppure per posare un parquet o delle piastrelle, è importante conoscere il sistema per evitare che il piano sottostante possa deteriorarsi, e costringervi a rifarlo nuovamente...
Casa

Come rivestire i pavimenti con il linoleum

Il linoleum è un ottimo rivestimento composto da materie prime naturali; Tra le altre caratteristiche positive, il linoleum possiede quella capacità di poter essere pulito in maniera molto rapida, grazie all'esistenza dei tanti prodotti sul mercato...
Bricolage

Come stampare con il linoleum

Forse non lo sapete ma con il linoleum potete stampare ciò che volete. Questo materiale, essendo piuttosto morbido, si incide facilmente e permette di essere adoperato come una vera e propria matrice per stampare tessuti, tele, cartoncini e quant'altro....
Bricolage

Come Fare Dei Disegni Con Gli Stampini In Linoleum

A volte abbiamo la voglia di decorare in modo personalizzato un oggetto che può essere un semplice biglietto d'auguri, una tovaglia, la copertina del nostro diario ecc. Regalando così all'oggetto in questione un tocco del tutto personale. Per questa...
Bricolage

Come fare incisione su linoleum

L'artigianato è in grado di dare vita a diverse tipologie di creazioni, molte della quali risultano essere particolarmente utili per arredare e abbellire gli ambienti domestici e di lavoro. Un materiale che viene comunemente utilizzato a tale scopo è...
Bricolage

Come scrivere con la xilografia

La xilografia è un'antica tecnica di stampa utilizzata per scrivere e incidere. Una vera e propria forma d'arte che affascina ancora oggi e che permette di realizzare lavori pregiati e particolari. Si realizza tramite un procedimento relativamente semplice:...
Bricolage

Come fare una linoleografia

La linoleografia è una tecnica di stampa utilizzata per diverse produzioni artistiche. Si può effettuare su diversi materiali quali la carta, i tessuti ed il cartoncino. La realizzazione della matrice, ovvero lo stampo dal quale verranno poi ricavate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.