Come installare un camino prefabbricato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un camino in casa è una comodità assoluta, nonostante esistano ormai dei sistemi di riscaldamento più avanzati. Ma sedersi davanti al camino, riscaldandosi e magari leggendo un buon libro, è una sensazione unica, impossibile da replicare con dei normali termosifoni. Costruire un camino non è affatto semplice e potrebbe risultare molto dispendioso. Fortunatamente in commercio esistono dei camini prefabbricati, che si possono facilmente adattare all'ambiente casalingo. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come installare un camino prefabbricato.

25

Occorrente

  • Malta atermica, tasselli, trapano, rivestimenti vari, cemento.
35

La prima cosa da sapere è che occorre scegliere la tipologia di camino prefabbricato che più si adatta alle vostre esigenze. I camini possono essere di mattoni o di calcestruzzo, e questi ultimi, sono i migliori perché è possibile personalizzarli rivestendoli in base al design della vostra casa. La posa dei camini prefabbricati, è subordinata soltanto al collegamento con la canna fumaria per lo smaltimento dei fumi o quantomeno alla costruzione ex novo, se si tratta di un nuovo impianto. Se non avete in casa la canna fumaria, realizzarla non è tuttavia difficile. Basterà, acquistare dei tabelloni in cotto, per raggiungere la soffitta e l'esterno sopra le tegole. Il collegamento e la giusta inclinazione, della cappa annessa al camino prefabbricato, faranno il resto.

45

Una volta installata la canna fumaria, non vi resta che collegare il camino prefabbricato ad essa. I camini prefabbricati, all'atto della costruzione, tengono conto della loro funzione specifica, ovvero quella di bruciare la legna, per cui sono realizzati con materiali refrattari. Per prima cosa, dovrete fissare il camino al pavimento. Questa operazione può avvenire sia in via definitiva utilizzando dei collanti resistenti alle alte temperature, oppure con dei fischer (tasselli specifici), che in genere su costruzioni prefabbricate, vengono inseriti nel kit di montaggio e con i relativi fori già predisposti.

Continua la lettura
55

Dopo il fissaggio del camino sulla base di appoggio, dovrete collegare la cappa alla canna fumaria. Se quest'ultima è preesistente e si trova incastonata nella muratura, sarete costretti a creare una sorta di nicchia, in modo da inserire il camino per almeno 20 centimetri, ed orientare la cappa nella posizione giusta rispetto alla bocca della canna fumaria. Molto più facile, risulta invece il collegamento ad una canna fumaria che è visibile dall'interno della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si vuole dare un tocco abbastanza particolare alla propria casa ed all'arredamento si può costruire un caminetto in pietra. La costruzione di un camino è molto difficile ed al tempo stesso richiede molto impegno per cui non è consigliabile agli...
Casa

Come incassare un camino

Il camino è senza ombra di dubbio uno di quegli elementi che regala un particolare e suggestivo fascino alla propria casa. Per creare un'atmosfera calda e rilassante nell'ambiente in cui viviamo, il camino è sempre l'elemento d'arredo adatto, oltre...
Casa

Come costruire un camino per la casa

Un camino per la casa è nei sogni di tutti. Questa struttura usata fin dall'antichità ai fini del riscaldamento degli ambienti, conferisce un tocco di romantica atmosfera al contesto in cui si trova. In commercio esistono molti tipi di camino. Si può...
Casa

Come sostituire la cappa fumaria del camino

Avere un caminetto in casa è sempre piuttosto appagante. Questo perché oltre a riscaldare contribuisce a rendere l'atmosfera particolare, coccolandoci nelle fredde serate invernali, magari sorseggiando un buon vino in compagnia. Il bel quadretto delineato...
Casa

Come realizzare e rifinire un camino

Uno splendido camino attraverso il quale passare delle gradevoli serate al caldo rappresenta un desiderio di tante persone. Il suo acquisto è comunque molto dispendioso e spesso bisogna affidarsi ad un muratore in grado di installarlo correttamente....
Casa

Come avere un buon tiraggio del camino

Se il camino ha un buon tiraggio sicuramente non si produce del fumo all'interno di un ambiente. Ciò è possibile se vengono apportate delle migliorie alle funzioni della cappa. Mettendo in pratica pochi e semplici accorgimenti si impedisce che l'odore...
Casa

Come decorare in modo originale il camino rustico

Il camino rustico è la scelta migliore per chi desidera creare un'atmosfera calda e accogliente, che riporta indietro nel tempo. Se avete pensato di metterne uno a casa vostra e vorreste renderlo più originale e meno classico, potete utilizzare oggetti...
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.