Come installare un rubinetto a cascata

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come per moltissime cose, anche i rubinetti di casa si sono evoluti, subendo un'opera di restauro veramente rilevante: infatti, il bagno è divenuto una delle stanze maggiormente apprezzate della propria abitazione, perché consente di rilassarsi dopo una giornata di duro e stressante lavoro.
Ritornando al discorso della rubinetteria, attualmente, è possibile scegliere tra una quantità infinita di modelli, ma quello che sta riscuotendo il maggiore successo è certamente il rubinetto a cascata.
Nei passaggi susseguenti di questa breve e pratica guida, quindi, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna installare correttamente i rubinetti a cascata.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Chiavi apposite per smontare il vecchio miscelatore della vasca
  • Rubinetto a cascata nuovo
  • Straccio in cotone
  • Guarnizioni
38

Innanzitutto, dovete sapere che, per colpa della propria conformazione, un rubinetto a cascata ha bisogno di un'installazione estremamente precisa e corretta, che non lascia spazio a margini d'errore.
Un montaggio non fatto bene potrebbe comportare l'impossibilità di poter utilizzare questa tipologia di rubinetto, poiché l'acqua erogata verrebbe schizzata da tutte le parti, causando dei noiosi contrattempi: questo dettaglio, però, non deve spaventare le persone che desiderano cimentarsi con il montaggio di questo prodotto e, allo scopo di non incorrere in problemi, sarà sufficiente prestare molta attenzione e cautela durante il montaggio stesso.

48

Innanzitutto, dovrete procurarvi l'occorrente sia a livello d'attrezzatura che di materiale: supponendo che il rubinetto da cambiare è il gruppo della vasca da bagno, basterà acquistare il modello che desiderate installare e poi procedere con la sostituzione.
Le operazioni che bisognerà compiere sono le seguenti:
- chiudere il rubinetto generale d'erogazione dell'acqua, per lavorare più tranquillamente;
- aprire il rubinetto della vasca posizionando la leva sull'acqua fredda (se si tratta di un miscelatore);
- smontare anche il flessibile collegato alla doccia e lasciare che l'acqua defluisca completamente dall'impianto idrico, per cominciare ad operare.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Successivamente, dovrete eseguire le seguenti azioni:
- allentare e svitare i due dadi che permettono al rubinetto d'essere collegato alla parete, utilizzando un'apposita chiave;
- rimuovere il gruppo dal muro e, in fase di rimontaggio, usufruire delle guarnizioni nuove date in dotazione, sistemandole nel nuovo rubinetto a cascata;
- riposizionare correttamente quest'ultimo presso il vecchio alloggiamento e, quando siete certi d'aver centrato i fori, provvedere a rimontarlo con le apposite pinze (siccome le proprie ganasce potrebbero rovinare i dadi, vi consiglio di mettere uno straccio a loro protezione).

78

Dopodichè, prima di godere appieno dell'effetto cascata fornito dal vostro nuovo rubinetto, le operazioni conclusive che dovrete compiere sono le seguenti:
- accertarsi che i dadi siano stretti molto bene;
- collegare nuovamente il flessibile della doccia;
- riaprire il rubinetto generale dell'acqua, ritornare in bagno e controllare che il lavoro sia stato effettuato perfettamente.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate il montaggio a regola d'arte, per non incorrere successivamente in antipatiche sorprese.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti ...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l ...
Casa

Come installare un riduttore di flusso

Se valutiamo attentamente quali sono i beni più preziosi per l'umanità, in questo momento della storia e non solo, al primo posto troviamo sicuramente ...
Casa

Come smontare un rubinetto a miscelazione

Spesso accade che mentre facciamo la doccia o il bagno, l'acqua all'improvviso diventa fredda. Questo inconveniente generalmente ci avverte che c'è un ...
Casa

Come collegare la lavatrice

Hai appena acquistato una nuova lavatrice e non vuoi chiamare qualcuno per collegarla? Soprattutto, vuoi provare ad effettuare da solo questo procedimento? Collegare una lavatrice ...
Casa

Come Installare La Centralina Computerizzata Di Irrigazione

Una centralina di irrigazione è utile perché consente di irrigare un appezzamento di terreno nei tempi stabiliti da chi la utilizza. Molte di queste centraline ...
Casa

Come sostituire un rubinetto a vite

In questa guida vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter sostituire un rubinetto a vite, che possa esserci d'auto nel momento ...
Materiali e Attrezzi

Come installare uno scladabagno elettrico

Lo scladabagno è un elettrodomestico molto importante che svolge la funzione essenziale di riscaldare l’acqua del nostro impianto idrico domestico. Per installare uno scaldabagno ...
Casa

Come installare un rubinetto autoperforante

Cambiare un rubinetto è un procedimento veramente semplice, basta avere molta pazienza e cura nei vari procedimenti da eseguire. Per questo genere di installazione, non ...
Casa

Come sostituire il rubinetto della doccia

A parecchi di noi piace molto realizzare dei piccoli lavoretti in casa. Chi si diletta con il "fai da te", non ha paura di svolgere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.