Come intonacare le pareti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In casa, molto spesso, è necessario effettuare interventi di riparazione sulle pareti, talvolta bastano piccoli ritocchi ma, altre volte, è indispensabile l’intonacatura totale delle pareti stesse. Per ottenere un intonaco liscio e senza bozze è fondamentale l'uso del materiale giusto e di alcuni attrezzi che permetteranno di renderlo tale. Nei prossimi passaggi vi daremo degli utili consigli su come intonacare le pareti senza spendere troppo.

25

Occorrente

  • Sabbia
  • Malta di cemento
  • Carta abrasiva
  • Acqua
  • Spatole
  • Contenitore
  • Listello di legno
35

La preparazione della parete

I materiali necessari per realizzare l'intonaco sono sostanzialmente solo due: malta di cemento e sabbia. Per iniziare la lavorazione è necessario prendere un recipiente, un secchio andrà benissimo, in cui versare la sabbia. Proseguite aggiungendo alla sabbia, poco alla volta e mescolando continuamente, l’acqua e la malta di cemento fino ad ottenere un impasto denso e piuttosto malleabile. A questo punto, con l'aiuto dello scalpello a punta piatta, eliminate dalla parete da trattare le parti dell’intonaco danneggiato, in modo tale da favorire l'adesione di quello nuovo.

45

La stesura dell'intonaco

Dopo aver eliminato la parte dell’intonaco danneggiato, è fondamentale ripulire ulteriormente la superficie. Otturate gli eventuali buchi presenti nella parete e cominciate a bagnare abbondantemente la parete per applicare l’impasto di malta e sabbia che avete precedentemente realizzato. Successivamente, con l'aiuto di un’asta di legno, dovrete asportare quella in eccesso in modo tale che la parte levigata sia uniforme. Continuate la stesura dell'intonaco procedendo per piccoli passi, portate a termine l’intonacatura di tutta la parete e lasciatela asciugare. Dopo circa un paio di ore e dopo essersi assicurati che l'intonaco sia perfettamente asciutto, dovrete eliminare tutte le impurità mediante l'utilizzo della carta abrasiva e rendendo la parete idonea per la successiva tinteggiatura.

Continua la lettura
55

La rifinitura e la ricostruzione degli spigoli

Se dovrete rifinire con l'intonaco alcuni spigoli, potrete tranquillamente farlo grazie ad una tecnica di intervento piuttosto semplice. Fissate con dei chiodi un listello di legno sulla parete, questo dovrà essere parallelo allo spigolo. A questo punto, con l'aiuto di una spatola, applicate la malta e la sabbia sul lato dove non avete posizionato il listello. Con una piccola asta di legno, dovrete agire rasente alla parete dal basso verso l’alto per cercare di ricostruire lo spigolo. Dopo aver atteso alcune ore e dopo essersi assicurati che l'intonaco abbia fatto presa, rimuovete delicatamente il listello e applicatelo dall'altra parte. Ripetete, quindi, le stesse operazioni compiute sulla prima facciata e, se sarete stati bravi, lo spigolo sarà stato ricostruito alla perfezione. Anche in questo caso sarà sufficiente utilizzare la carta abrasiva per spianare e rendere lo spigolo perfettamente simmetrico. L'intera parete, adesso, può considerarsi completamente intonacata e pronta a ricevere la giusta tinteggiatura. Come avete potuto leggere nei precedenti passaggi, intonacare le pareti non è un operazione molto complicata, è un lavoro che può essere portato a termine con successo anche dai meno esperti, ai quali consigliamo però di procedere lentamente e, magari, di effettuare prima un tentativo su una parete per poi proseguire con le altre quando si saranno acquisite le giuste tecniche di lavorazione. Infine, prima di tinteggiare le pareti, vi consigliamo di assicurarvi, nella maniera più assoluta, che l'intonaco sia asciutto, eviterete che il colore non faccia presa sui muri e di dover tinteggiare le pareti nuovamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come applicare un intonaco al soffitto

Le pareti della nostra casa, come di qualsiasi edificio, sono sottoposte al deterioramento e a usura che rendono necessarie opere di restauro. Spesso è l'intonaco, con il passare del tempo, il primo materiale a subire dei danni e a cadere da un momento...
Casa

Come utilizzare le fasce per intonacare in modo regolare

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato alla ristrutturazione edilizia, con il concetto di intonaco si intende nel gergo edilizio lo strato protettivo che viene sistemato alle basi in muratura. La funzione tipica dell'intonaco,...
Casa

Come Riparare Un Architrave

L'architrave, detta anche epistilio, sopraccolonnio o soprassoglio, è un elemento architettonico orizzontale, non spingente e portato (cioè che non tocca il suolo, ma scarica il suo peso su altri elementi), anche se molto spesso è a sua volta portante...
Casa

Come intonacare un muro umido

Eseguire lavori d'intonacatura, aiuta a mantenere la propria casa in ottime condizioni. Oggi,Il gesso è un materiale ampiamente usato nelle abitazioni. Le parti in legno delle pareti vengono ricoperte di intonaco. Successivamente, tramite un foglio di...
Casa

Come Stendere L'Intonaco Di Malta Sulle Fasce A Muro

L'intonaco è un rivestimento composto dalle malte che si utilizzano per le murature, ma esse hanno una dose maggiore di leganti. L'intonaco oltre ad avere una funzione estetica, protegge ed assicura la necessaria traspirabilità della muratura. Infatti,...
Materiali e Attrezzi

Come intonacare un soffitto in polistirolo

Cresce sempre più il numero di abitazioni che vengono realizzati con soffitti in polistirolo. Questa scelta può essere dettata da una migliore efficienza energetica, dall'isolamento termico, dall'evitare formazione di condensa e umidità. Sicuramente...
Casa

Come intonacare un muro di mattoni

Se all'interno dell'abitazione o all'esterno della stessa si hanno uno o più muri di mattoni si può decidere di intonacarli. È un lavoro apparentemente difficile da realizzare, ma in realtà richiede solamente alcune conoscenze tecniche a proposito...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un intonaco a calce

Vogliamo ristrutturare un muro e dobbiamo intonacare. Però non vogliamo chiamare un muratore professionista. Magari la superficie da trattare è ridotta. Oppure vogliamo avere la soddisfazione di fare noi stessi il lavoro. Tuttavia occorre sapere bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.