Come intrecciare il bamboo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il bamboo è una pianta legnosa tropicale che cresce in Asia ed in America. Esso viene utilizzato sia per la costruzione di case ed arredi, che per la più semplice creazione di ceste. La lavorazione del bamboo è un procedimento artigianale millenario, considerato una vera e propria opera artistica. Tessere il bamboo non è molto semplice, ma con un po' di pazienza e manualità, è possibile ottenere oggetti davvero carini. A tal proposito, nei passi di questa guida, vi spiegherò come intrecciare il bamboo ed ottenere un bel cestino.

26

Occorrente

  • Coltelli
  • Corda
  • ago da tappezzeria
  • fascine di bamboo
36

Tagliare il bamboo

Prima di tutto, tagliate un pezzo di bamboo da 90 centimetri in 4 listelli, utilizzando un coltello lungo per inciderlo verticalmente, dopodiché, con un coltello medio, tagliate ogni listello a metà e, a sua volta, ogni metà in lunghe strisce. Prendete ora le forbici e pareggiate le estremità delle striscette, affinché risultino tutte della stessa lunghezza, quindi, tornando al coltello, sbucciate letteralmente ogni striscia, per ottenerne tanti sottili strati. Adesso, tagliate un pezzo di corda ed inseritelo in un ago da tappezzeria, quindi prendete una piccola manciata di striscette di bamboo e fate girare l’estremità libera della corda attorno al bordo del fascio di bambo, o per circa un paio di centimetri.

46

Piegare la sezione

Successivamente, piegate delicatamente la sezione da 2 centimetri di bamboo per formare una U; legate insieme le 2 estremità della U, avvolgendole 6 volte con la corda, in modo da creare una mini-asola. Proseguite facendo girare la corda attorno alle code sciolte di bamboo, per poi farla passare attraverso l’asola. Continuate a tessere la corda attorno al bamboo ed attraverso l’asola con l’ago, creando una spirale, fino a realizzare un cerchio completo, applicando dai 10 ai 20 punti. In seguito, aggiungete un’altra fascia di bamboo al vostro mini-cestino, applicandola sotto al bamboo libero dall’anello ed avvolgendo la corda attorno al fascio combinato per 6 volte.

Continua la lettura
56

Avvolgere la corda al cestino

Iniziate ad avvolgere la nuova sezione facendo girare la corda attorno al bamboo ed attraverso la fascina intrecciata della fila precedente, utilizzando l’ago da tappezzeria. Arrivati a questo punto, aggiungete altro bamboo nella stessa maniera, in spirali successive e sovrapposte, fino a quando non sarete soddisfatti della dimensione del vostro cestino. Per terminare il lavoro, vi basterà avvolgere la corda attorno al bordo superiore del cestino, effettuare un nodo e rimboccarlo nella corda attorcigliata. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un porta-attrezzi in bamboo

Il bamboo (in italiano bambù) è una pianta perenne sempreverde molto amata dai sostenitori del vivere green, infatti è uno dei materiali da costruzione preferiti dell'architettura ecosostenibile. Perché? Innanzitutto è una germinacea: come la gramigna...
Giardinaggio

Come coltivare i mini bamboo in ufficio

Il bamboo è una pianta di origine asiatica che nel nostro paese ricopre soprattutto un ruolo ornamentale. Si presta infatti molto bene ad essere coltivata in uffici e in ambienti chiusi e, per le sue grandi doti di adattabilità, riesce a vivere praticamente...
Bricolage

Come costruire una bicicletta di bamboo

Scegliere come mezzo di locomozione una bicicletta è sicuramente un buon incentivo a proteggere l'ambiente, ma lo è ancora meglio se costruita con materiali naturali.Il bamboo è uno dei materiali da costruzione più versatili e sostenibili a nostra...
Bricolage

Come costruire una canna da pesca con un bastoncino

Possedere una canna da pesca al giorno d'oggi è davvero semplice, se ne trovano di ogni tipo, e non solo nei negozi specializzati, ma anche nei supermercati più forniti, trovando anche tutto l'occorrente per pescare come ami, fili, galleggianti e lenze....
Bricolage

10 idee per riciclare le botti per il vino

Una botte di vino, contenitore e custode del prezioso liquido, è qualcosa di estremamente romantico ed evocativo. Per questo si presta perfettamente ad essere plasmata dall'ingegno di abili designer, dando luogo a qualcosa di originale, unico nel suo...
Altri Hobby

Come costruire un lavabo da appoggio

Abbiamo pensato di proporre in questo articolo, una guida del tutto semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado di imparare come costruire un lavabo da appoggio. Proprio così, si cercherà di eseguire il tutto, con dei passaggi semplici...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino giapponese

Se si ama lo stile orientale, si può disporre un giardino giapponese. In tal caso occorrerà tanta passione per le piante ed uno spazio verde. Non è necessario che l'area disponibile sia molto grande. Infatti il giardino giapponese prevede tradizionalmente...
Casa

Come igienizzare i materassi di casa

È uso comune dedicarsi all'igiene di federe e lenzuola almeno una volta a settimana. Molto spesso però si tralascia la pulizia regolare e dettagliata dei materassi che rappresentano un terreno adatto alla proliferazìone di acari e batteri. Igienizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.