Come isolare una porta a vetri

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Isolare una porta a vetri non è mai un'impresa semplice visto che può comportare dei costi di ristrutturazione parecchio elevati. Solitamente il motivo per il quale si richiede un intervento di isolamento è quello di fare in modo che non venga disperso il calore in entrata e in uscita dalla casa e dalle camere. Tutto questo procedimento richiede una spesa molto alta, ecco perché nei passi seguenti di questa guida ci occuperemo di spiegare come è possibile eseguire un intervento di isolamento di una porta a vetri, mantenendo bassi i costi del lavoro e risparmiando anche successivamente sulle spese di riscaldamento durante il periodo invernale.

28

Occorrente

  • finestra isolante
  • Panno morbido di cotone
  • spray
  • Lavavetri
  • metro
  • taglierino
  • spazzole
  • Accessori e prodotti per la pulizia
38

Innanzitutto bisogna dire che isolare una porta a vetri può servire sia dal punto di vista acustico in presenza di rumori eccessivi, ma anche nel caso in cui non si volesse disperdere il calore presente al'interno delle stanze. Per fare questo sarà opportuno sostituire il vetro attuale con uno più spesso, oppure, come seconda opzione, potreste applicare una pellicola isolante, se volete anche colorata, direttamente sul vetro. La pellicola avrà il compito di contribuire in maniera adeguata a fermare il calore nella suddetta stanza, senza permettere che si possa disperdere in altre. Iniziamo subito la procedura procurandoci tutto il materiale necessario per intraprendere il lavoro, e quindi trasformare la nostra semplice porta in una bellissima e colorata porta con isolamento.

48

Il primo passo da compiere consiste nella pulizia del vetro. Questo passaggio è fondamentale e va eseguito con molta cura, utilizzando del sapone e acqua calda. In questo modo si elimineranno eventuali pezzettini di legno vecchi, collanti o adesivi vecchi. Logicamente, bisogna evitare di utilizzare dei detergenti non adatti al vetro, o dei prodotti contenenti solventi o ammoniaca, perché potrebbero rovinare la pellicola una volta applicata. Comunque sia la pulizia va eseguita utilizzando un panno in cotone completamene pulito, in modo tale che, una volta applicata la pellicola isolante, non si vedranno sotto di essa residui di detersivo o macchie.

Continua la lettura
58

Ora che abbiamo eseguito la prima fase, siamo pronti per iniziare e, come prima cosa, dobbiamo misurare le dimensioni del vetro con l'aiuto di un metro, e segnare le dimensioni su un foglio. Le stesse dimensioni dovremo riportarle sulla nostra pellicola, operando su una superficie piana e pulita, e successivamente dovremo incidere e tagliare la pellicola stessa con l'ausilio di un taglierino, cercando di essere molto precisi e lineari. Una volta fatto questo, dobbiamo bagnare il vetro con uno spray contente una soluzione a base di un mix di sapone e acqua, e subito dopo, con molta cautela, possiamo iniziare ad appoggiare la pellicola sul vecchio vetro. Noteremo, una volta appoggiata la pellicola, che essa inizierà a incollarsi automaticamente da sola. Ricordatevi comunque che nel caso voleste rimuoverla sarà sufficiente spruzzare un po' di soluzione spray sulla parte alte, così da far scivolare la pellicola sulla porta a vetri.

68

Nel caso in cui si venissero a creare delle bolle tra la pellicola e la porta a vetri, per poterle eliminare basterà spingerle verso l’esterno dei lati utilizzando un panno bagnato di acqua e sapone. Una volta che avremo eliminato tutte le bolle, applichiamo della carta assorbente su tutta la lunghezza della porta in maniera tale da assorbire l’acqua in eccesso e permettere al vetro sottostante di asciugarsi completamente. La pellicola sul vetro dovrà riposare per circa 24 ore, in modo tale che possa asciugarsi perfettamente e non dare alcun problema in futuro. Come avete visto, applicando una pellicola di questo tipo, si avrà la possibilità di conferire isolamento alla porta a vetri, spendendo poco ed eseguendo un lavoro piuttosto semplice.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare un panno morbido con acqua e sapone per eliminare le bole
  • tagliare gli angoli con cautela per non rovinare la pellicola
  • pulire inizialmente la porta e il vetro eliminando i residui

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

I migliori tipi di infissi

L'abitazione costituisce un punto di riferimento per riposarsi. Averne una efficiente a livello di consumo energetico è sicuramente un fattore essenziale per stabilirne la qualità. La sua costruzione ed il proprio arredamento sono indispensabili per...
Casa

Come mantenere il calore in casa risparmiando sul riscaldamento

Con l'arrivo della stagione invernale e, con il conseguente abbassamento delle temperature e dunque necessario per poter mantenere sempre calde le nostre abitazioni ricorrere al riscaldamento. Questo ci porterà a beneficiare del tepore, specie nelle...
Casa

Come isolare la porta del garage

Qualsiasi tipo di isolamento aumenta l'efficienza energetica della porta del garage. In commercio esistono vari metodi per isolare la porta di una garage. L'isolamento con flessibili è consigliato soprattutto per le pareti esterne ed è comunemente in...
Materiali e Attrezzi

Come isolare con la carta, il cotone o la carta stagnola

Esistono moltissimi metodi efficaci per isolare la casa. Infatti, il calore che si trova all'interno di una casa tende a disperdersi verso l'esterno ed è difficile poter raggiungere un certo equilibrio termico. I materiali isolanti più utilizzati sono:...
Casa

Come isolare un tetto in legno

In questa guida, pratica e molto utile, che stiamo per proporre, abbiamo deciso di andare ad affrontare un temo, molto diffuso e cioè quello del tetto in legno. Sono veramente tante le case, che decidono di avere come copertura un tetto costituito prevalentemente...
Materiali e Attrezzi

Come isolare un fienile

L'isolamento termico e acustico è uno degli argomenti che sta avendo sempre più spesso un riscontro nei restauri o nelle ristrutturazioni per poter sfruttare al meglio l'efficienza energetica. Esistono inoltre moltissimi incentivi proprio per questo...
Casa

Come isolare acusticamente una parete

Coloro che hanno recentemente acquistato una casa lo sanno bene: le case moderne presentano delle pareti più sottili rispetto alle case di una volta e, molto spesso, ci si può ritrovare ad ascoltare conversazioni e rumori che provengono dall'appartamento...
Materiali e Attrezzi

Come isolare una casa di tronchi di legno

In edilizia esistono diversi materiali per costruire una solida e robusta casa. Sin dai tempi più antichi, edificare case è una mansione dai molteplici aspetti. Non si tratta soltanto di tirar su quattro pareti su cui adagiare un tetto. Sono molte le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.