Come lavare e disinfettare il materasso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I materassi possono macchiarsi e sporcarsi con l'uso regolare, soprattutto se in casa ci sono bambini o animali domestici. Se è stato acquistato un materasso usato, questo deve essere lavato e disinfettato, specie se non si conosce il proprietario precedente. Utilizzare un copri materasso di plastica o di gomma, è il modo migliore per preservare il materasso dallo sporco e dagli acari della polvere. Ecco come lavare e disinfettare il materasso.

26

Cospargere tutto il materasso con del bicarbonato di sodio e lasciare quest'ultimo agire per almeno un'ora. Il bicarbonato è in grado non solo di disinfettare, ma anche di rimuovere gli odori. Togliere il bicarbonato di sodio dal materasso con un'aspirapolvere, assicurandosi di rimuoverlo anche lungo i lati e nelle pieghe. Ruotare il materasso e ripetere lo stesso passaggio anche sul lato opposto.

36

Utilizzare il segreto commerciale degli alberghi: mescolare l'acqua tiepida con un detergente delicato per pavimenti o per tappezzeria, sbattere il composto con una frusta fino a quando non si forma tanta schiuma in superficie. Raccogliere solo la schiuma con uno straccio e strofinare la macchia sul materasso. Utilizzando solo la schiuma, è possibile lavare il materasso senza bagnarlo, prevenendo così la formazione della muffa.

Continua la lettura
46

Spruzzare tutto il materasso con uno spray disinfettante. Assicurarsi di spruzzare entrambi i lati e i bordi, applicando abbastanza spray in modo che il materasso sia completamente umido, ma non bagnato. Esporre il materasso al sole fino a quando non è completamente asciutto, o lasciarlo fuori più a lungo possibile; i raggi UV aiutano ad eliminare la muffa e i germi. Girare il materasso ogni paio d'ore per assicurarsi che entrambi i lati si asciughino in modo uniforme ed aspirare nuovamente il materasso quando lo si riporta in casa. Questo aiuterà a eliminare ogni residuo di muffa, germi e acari.

56

Un altro metodo per lavare e disinfettare il materasso consiste nel creare una soluzione composta da una parte di candeggina, una di cloro liquido e quattro parti di acqua tiepida. Mettere la soluzione in un flacone spray e spruzzare leggermente su tutto il materasso; questa formula è in grado di uccidere tutti i germi che si nascondono nel tessuto. Attendere 15-20 minuti, dopo di che pulire il materasso con un panno umido. Infine, asciugare il materasso con un asciugamani pulito ed asciutto.

66

In alternativa per disinfettare e pulire il materasso preparate una soluzione composta da aceto e bicarbonato. Miscelate energicamente e passate la soluzione con una spugna abrasiva sulla superficie del materasso. Lasciate agire il composto per 15 minuti e pulite con un panno imbevuto solo con acqua. Asciugate il materasso all'aria aperta oppure per diminuire i tempi, asciugatelo con il l'asciugacapelli oppure con un'asciugatrice. Inoltre, è possibile pulire e disinfettare il materasso con una soluzione composta da alcool e acqua. Passate la soluzione sul materasso con un panno in microfibra e asciugate sempre come spiegato in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come tagliare un materasso in schiuma di lattice

I materassi possono essere di vari materiali.Molte persone preferiscono quelli in schiuma o in lattice, anche chiamati memory foam, perché si adattano facilmente al corpo, sono più morbidi e comodi, infatti sono chiamati schiuma di memoria perché "ricordano"...
Casa

Come conservare un materasso gonfiabile

Il materasso gonfiabile è ideale per rilassanti e piacevoli giornate al mare. Si presta inoltre come letto supplementare per ospiti inattesi. Semplice da usare, è pratico e funzionale. Conservare un materasso gonfiabile richiede alcuni importanti accorgimenti....
Casa

Come trattare e pulire un materasso

Gli acari sono degli invisibili insetti, che proliferano tra i tessuti presenti in casa, infatti, tende, divani ma soprattutto materassi ne vengono invasi. Proprio in questi ultimi infatti, riescono sovente a creare le loro colonie più numerose e pericolose....
Cucito

Come confezionare una fodera per il materasso

La fodera di un materasso è fondamentale per mantenerlo pulito e per prevenire la formazione di acari e quindi di allergie. La presenza infatti di essa, consente di proteggere il materasso, evitare la formazione di macchie e soprattutto garantirne igiene...
Casa

10 consigli per evitare che il materasso sprofondi

Quando un materasso è molto vecchio spesso capita che non sia più uniforme. Questo succede il più delle volte, in quelli realizzati con vera lana oppure in quelli con la tecnologia a molle. Se disponete di un vecchio materasso tradizionale in lana...
Casa

Come aumentare l'altezza del materasso

Nell'arredo della tua casa, non è da sottovalutare uno degli oggetti fondamentali per la salute dell'essere umano: il materasso. Non è semplice acquistare un materasso comodo e della giusta altezza. La sua comodità è fondamentale per la schiena, infatti,...
Casa

Come imballare un materasso

Dobbiamo fare un trasloco? O vogliamo semplicemente cambiare i materassi, ma senza gettare via quelli vecchi per tenerli di scorta? I motivi per cui vogliamo imballare e magari conservare un materasso possono essere tanti, ma contrariamente a come si...
Casa

Come rattoppare un buco in un materasso gonfiabile

Avere un materasso gonfiabile è utile per un grandissimo ventaglio di esigenze: ospitare una persona quando non si hanno più letti disponibili, galleggiarci su comodamente in piscina o al mare e qualsiasi altra cosa vi venga in mente per poter utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.