Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una Navetta

di Giovanna Beffumo difficoltà: difficile

Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una NavettaLeggi Il chiacchierino è una tecnica di lavorazione che permette di realizzare pizzi, si può lavorare con una o due navette. In questa guida spiego come lavorare con una navetta la formazione del primo mezzo nodo, la formazione del secondo mezzo nodo e la formazione di una serie di nodi. Prepara la navetta infilando il filo sul perno della navetta e fermalo con un nodo, avvolgilo poi intorno al perno stesso fino a riempire la navetta, senza oltrepassare i margini.

Assicurati di avere a portata di mano: Filo di cotone Navetta

1 Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una NavettaLeggi
Per formare il primo mezzo nodo prepara ua navetta con il filo avvolto, tienila nella mano destra, lasciando libero un tratto di filo di cm 50. Prendi il capo del filo nella sinistra, tra il pollice e l'indice, facendolo passare sopra le altre dita. Così torni all'anello (Vedi la prima figura sopra). Dopo passa nuovamente il filo sopra il medio e l'anulare della mano sinistra abbozzando così un secondo anello.

2 Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una NavettaLeggi
Infila la navetta tra questi due anelli dal dietro verso il davanti poi, abbassando le dita della mano sinistra verso il cavo della mano, esci con la navetta verso destra. (Vedi seconda figura). Ora viene il momento più delicato del lavoro: con la mano destra tieni il filo della navetta orizzontalmente verso destra e contemporaneamente solleva al massimo il medio e l'anulare sinistri facendo scorrere il nodo sul filo teso. (Vedi la terza figura). Stringilo e farlo scivolare verso il pollice.

Continua la lettura

3 Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una NavettaLeggi
Il nodo si completa con un altro mezzo nodo.  Per realizzare il secondo mezzo nodo, lavora in senso inverso.  Approfondimento Come Creare Una Tovaglietta Con Il Pizzo Chieccherino (clicca qui) Quindi passa con la navetta da destra verso sinistra sotto il filo inferiore dell'anello.  (E' la mano sinistra che forma il nodo in cui il filo della navetta deve scorrere liberamente).  Dopo con la mano destra ripeti il movimento di chiusura del primo mezzo nodo.  Tendi il filo orizzontalmente (Vedi terza figura).  . 

4 Come Lavorare A Chiacchierino I Nodi Con Una NavettaLeggi
Mentre la mano sinistra chiude questo secondo mezzo nodo forma il nodo intero. Nota però che il filo si trova voltato in senso inverso rispetto alla prima metà del nodo. Per realizzare una serie di nodi interi (vedi la figura), nota il movimento del medio della mano sinistra che, tendendo il filo, chiude il punto. Il filo della navetta deve sempre scorrere liberamente all'interno dei nodo, se non scorre vuol dire che qualche passaggio è sbagliato. In tal caso, purtroppo, non puoi disfare il lavoro, ma devi rompere il filo e cominciare da capo.

Non dimenticare mai: E' una tecnica di lavorazione che richiede molto esercizio e pazienza.

Come realizzare i principali nodi del macramè Come Fare Un Pizzo Antico Per Un Centrino Da Toilette Come Eseguire Un Bordo E Un Fiore Con Una Navetta Come Fare Un Nodo "Tira E Sciogli"

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili