Come lavorare la fettuccia ai ferri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni, la fettuccia è un materiale molto in voga, specialmente per coloro che lavorano all'uncinetto. Se utilizzaste il cotone oppure il filato acrilico, il lavoro diverrebbe piuttosto lungo. Tessendo la fettuccia, invece, potrete realizzare lavori voluminosi in pochissimo tempo. Tuttavia, la tecnica di lavorazione è abbastanza particolare e può portare a diversi risultati.
Se avete bisogno di sapere come lavorare la fettuccia ai ferri, allora questa piccola guida farà senz'altro al caso vostro! Seguite le indicazioni con attenzione e vedrete che riuscirete a realizzare dei lavori davvero eccelsi.

27

Occorrente

  • Fettuccia
  • Uncinetto numero 10
37

Per iniziare a lavorare la fettuccia, avrete bisogno di un uncinetto di grosse dimensioni. Di solito, la misura più adeguata è la numero 10. La fettuccia si lavora esattamente come gli altri filati, solo che in questo caso è meglio impugnare l'uncinetto. Stringetelo nel pugno, come se doveste utilizzare un coltello per tagliare la carne.
Con la fettuccia potrete seguire ogni tipo di schema per realizzare bellissime borse o pratici centrini. La sola differenza che riscontriamo nella fettuccia rispetto al normale cotone, è che la prima vi permetterà di realizzare dei lavori più grandi. Per questa ragione, quando lavorate la fettuccia ai ferri, è consigliabile ridurre il numero di punti.

47

La colorazione della fettuccia andrà a determinare il tipo di punto da realizzare. Se optate per una fettuccia a tinta unita, allora avrete l'opportunità di lavorare con diversi tipi di tecnica. Ad esempio, potreste effettuare una lavorazione con maglia doppia oppure incrociata. Potrete poi utilizzare anche il punto ananas e altri punti fantasia. In questo modo il tessuto sarà molto più dinamico.
Se invece utilizzate un filato multicolore o a fantasia, scegliete i punti lisci. Questo perché c'è già il disegno della fettuccia che dà movimento al lavoro. Di solito, per le borse si si adotta una fettuccia in tulle elasticizzato, particolarmente adatta perché piuttosto leggera. Se però amate l'arte del riciclo, allora potreste recuperare vecchie magliette. Utilizzatele per realizzare una nuova creazione all'uncinetto.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda le lavorazioni all'uncinetto, non ci sono particolari regole da seguire. L'importante è rispettare i materiali e avere un'idea ben precisa del risultato finale. Dunque, potete tranquillamente lasciarvi guidare dalla fantasia. In alternativa, vi suggerisco di affidarvi al semplice punto basso e giocare con i colori.
L'unico accorgimento che dovreste osservare è quello di evitare i nodi il più possibile. Se dovete cambiare colore spesso, evitate di tagliare il filo. Basterà infatti riprendere il lavoro con una fettuccia dalla diversa colorazione. Lasciate l'altra in sospeso, inglobandola nella nuova colorazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando cambiate colore, non tagliate il filo ma inglobatelo nella fettuccia di colore diverso.
  • Per realizzare un lavoro a fantasia, che è più semplice, optate per i punti lisci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un portafoglio in fettuccia

In commercio si può trovare una vasta varietà di fettuccia per la lavorazione di borse portamonete, portafogli e tantissimi altri oggetti. Per fare un portafoglio però la fettuccia migliore da utilizzare è quella in lycra perché è facilmente lavabile,...
Materiali e Attrezzi

Come creare cestini in fettuccia

La fettuccia è un tipo di filato che può essere lavorato con l'ago, i ferri e l'uncinetto. I cestini in fettuccia sono complementi d'arredo abbinabili su qualsiasi mobilio. In commercio la fettuccia è presente in grandezze e colori differenti. Ecco...
Altri Hobby

Idee per lavoretti con la fettuccia intrecciata

La fettuccia costa pochissimo e permette di realizzare tantissimi oggetti. Dall'accessorio moda al complemento per la casa, il risultato sarà sorprendente. Ecco cinque semplici idee per lavoretti con la fettuccia intrecciata. Rispetto alla fettuccia...
Bricolage

Realizzare uno scendiletto in gomma e fettuccia

Il modo migliore per rendere più dolce il risveglio e più allegra e colorata una stanza da letto, che si tratti della cameretta di un bambino o della camera da letto di una coppia, è quello di realizzare un carinissimo e colorato scendiletto fai da...
Altri Hobby

Come fare una borsa con la fettuccia

Le borse sono degli accessori che completano l'abbigliamento. Infatti, è impossibile che nel guardaroba manchino. Utili per ogni occasione non manca mai un buon motivo per portarle con se. Ne esistono di vari generi e colori e se ne acquistano sempre...
Cucito

Come realizzare la fettuccia

Se abbiamo bisogno di un buon quantitativo di fettuccia di tessuto, magari per creare una tracolla per borse di stoffa o per fare altre guarniture, come ad esempio un orlo alle tovaglie, la possiamo ottenere a costo zero, riciclando materiale in disuso....
Casa

Come decorare il bordo di un cestino con la fettuccia

Grazie alla fettuccia si possono creare bellissime decorazioni. In commercio ne esistono di tante tipologie. Da quella classica a quella intrecciata, la fettuccia non manca mai nella borda del fai da te di ogni appassionata. In questo tutorial vedremo...
Altri Hobby

Come creare una collana con frange in fettuccia

Le collane sono uno degli accessori più amati dalle donne. Sono gioielli in grado di valorizzare qualsiasi tipologia di outfit, dal più formale a quello più informale. Tra le collane che starebbero benissimo sul collo delle amanti dello stile vintage...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.