Come livellare un sentiero di ghiaia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un sentiero di ghiaia è normalmente composto da uno strato di ghiaia fine, sul quale si cammina, e sotto di essa dovrebbe esserci uno strato di tessuto per evitare le erbacce possano crescere attraverso la ghiaia. Sotto lo strato di tessuto si trova un profondo strato di ghiaia grossolana o sabbia, che è stato pressato in modo che sia solido. Nel corso del tempo, però, lo strato superficiale di ghiaia può perdere la sua uniformità. Quando ciò accade, è il momento di livellare il sentiero. Questo non è un lavoro complicato, ma può essere svolto da chiunque e con qualsiasi mezzo. Vediamo, quindi, come livellare un sentiero di ghiaia.

24

Iniziare rastrellando lo strato superiore di ghiaia fino a raggiungere il tessuto o lo strato di ghiaia più pesante. Tenere la ghiaia fine su un lato del sentiero, in modo da poter lavorare più facilmente. Laddove ci fossero delle gobbe, rimuovere eventuali detriti con una pala. Con un attrezzo di pigiatura (che è essenzialmente una piastra metallica), premere sulla ghiaia pesante. Se non si possiede un attrezzo di pigiatura, è possibile realizzarne uno con un quadrato di compensato attaccato ad un palo di legno o di metallo. Se non c'è lo strato di tessuto sotto la ghiaia fine, è necessario isolare quest'ultima dalla ghiaia dura onde evitare di dover strappare le erbacce in un secondo momento.

34

Per quanto riguarda la bordatura, se non ci sono i bordi ai lati del sentiero, bisogna crearli. La maggior parte del bordo può semplicemente essere composto da oggetti o pietre in grado di seguire le curve dell'intero percorso di ghiaia, per evitare che quest'ultima fuoriesca nelle aiuole. È necessario comporre il bordo in modo che esso sia di circa un centimetro più alto del livello superficiale di ghiaia. Rastrellare la ghiaia fine per rimuovere i detriti ed aggiungere altra ghiaia più fine, se necessario, fino ad arrivare al punto in cui essa si trovi sotto la parte superiore del bordo. Innaffiare il percorso con il tubo da giardino e, una volta che l'acqua è drenata attraverso la ghiaia, utilizzare l'attrezzo di pigiatura per spingere la ghiaia fine verso il basso.

Continua la lettura
44

Utilizzare delle pietre finemente frantumate per rifinire lo strato superiore del sentiero di ghiaia. Infine, per completare il processo di livellamento del percorso, tagliare un pezzo di legname di 2 cm per 4 e passarlo lungo tutto il percorso, usandolo come massetto, affinché lo strato superiore di ghiaia sia perfettamente uniforme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come sistemare la ghiaia in giardino

Se si ha un giardino da rendere vivibile ed esteticamente piacevole, alcune parti dovranno essere destinate alla semina di piante e fiori, mentre altre saranno dedicate alla pavimentazione. Pavimentare un giardino, soprattutto se grande, può essere un'operazione...
Bricolage

Come realizzare una pavimentazione in ghiaia

Tante volte, capita spesso che al di fuori della propria proprietà, non vi sia la strada asfaltata. Questo comporta ovviamente, un aumento della polvere, poiché ogni mezzo che potrebbe passare, ne alzerà in grandi quantità. Ma soprattutto, ne risente...
Bricolage

Come fare i gradini di legno e di ghiaia

Quando si possiede un giardino che si sviluppa anche in altezza, potremmo prendere in considerazione l'idea di realizzare dei gradini, così da facilitare meglio l'accesso ai diversi livelli. Contrariamente a quanto si possa pensare questo genere di lavoro...
Giardinaggio

Come creare composizioni di piante in vasi trasparenti con la ghiaia

È diventato sempre più di moda utilizzare vasi trasparenti che lasciano intravedere il substrato di una pianta, creando un effetto decorativo davvero meraviglioso da guardare. Questo sistema di composizioni non è soltanto questione di estetica ma è...
Materiali e Attrezzi

Come preparare il calcestruzzo

Il calcestruzzo è un materiale, il quale, in edilizia, ha un larghissimo uso a causa delle sue caratteristiche tecniche, per lo più la sua elevata resistenza. È un composto di diversi materiali, come la sabbia, ghiaia e ciottoli, che vengono mescolati...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare il massetto di un pavimento

Il massetto è una base di calcestruzzo utilizzata in edilizia principalmente per rendere piana una superficie. Serve inoltre a frazionare il peso degli elementi sovrastanti, in modo tale da rendere più stabile un'eventuale pavimentazione. È generalmente...
Bricolage

Come impastare il calcestruzzo con la betoniera e conservarlo

Il calcestruzzo è un conglomerato formato da diverse componenti, come l'acqua la ghiaia, la sabbia, etc. Impastarlo in modo corretto ed efficace per eseguire dei lavori di muratura è un'operazione fondamentale. Infatti, se l'impasto non ha le giuste...
Bricolage

Come realizzare un vialetto pedonabile in legno

Quando si ha un cortile o un giardino è una gran fortuna in quanto si può anche realizzare un vialetto. Alcune persone lasciano il proprio giardino poco curato non essendo in grado di prendersene cura. Se si ha buona volontà ed entusiasmo con il metodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.