Come lucidare gli oggetti in Sheffield

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'argenteria fa parte del corredo di una casa, infatti non è insolito trovare nelle abitazioni, soprattutto quelle dei nostri nonni o comunque piuttosto antiche servizi di posate e altro in argento. Chi non ha in casa almeno un oggetto in Sheffield? Ben pochi! Sono varie, infatti, le occasioni nelle quali è facile ricevere un regalo di questo materiale: matrimoni, comunioni o semplicemente anniversari. Ma, per quanto gli oggetti in Sheffield siano belli, così hanno bisogno di una cura e manutenzione costante affinché appaiano sempre lucidi e brillanti. Basta poco perché il materiale si ossidi e perda tutta la lucentezza che li rende unici. Ecco qualche consiglio per lucidare al meglio i vostri oggetti, attraverso pochi e semplici passaggi daremo indicazioni su come procedere al meglio. Mettiamoci all'opera.

25

Occorrente

  • Panno in microfibra
  • Dentifricio
  • Succo di Limone
  • Cotton Fioc
  • BIcarbonato
  • Panno di cotone
35

La pulitura

Esistono diversi modi per lucidare al meglio i vostri oggetti in Sheffield, e tutti facilmente applicabili in poco tempo e con materiali probabilmente già presenti in casa. Ma, prima di illustrarli, sarebbe bene disporre sopra un tavolo ricoperto da una tovaglia o da una cerata i vostri oggetti da trattare: risparmierete tempo e avrete una visione d'insieme del lavoro da fare (e della tempistica conseguente).
Per la pulitura ordinaria degli oggetti in Sheffield basta, prima di tutto, cospargerli con un panno in microfibra (mai in lana: favorisce l'ossidazione) immerso in acqua tiepida e sapone neutro. Poi, una volta unti, occorre asciugarli per bene con uno straccio di cotone. Per la lucidatura straordinaria esistono diversi prodotti 'naturali' per ottenere un ottimo risultato. Il dentifricio è uno di questi.

45

Il succo di limone

Spremete del succo di limone su di una piccola quantità di dentifricio. Impastate per bene il composto e cospargete il vostro oggetto con cura, anche negli angoli più difficili da raggiungere, magari servendovi anche di un cotton fioc: l'importante è formare una patina in ogni punto e lasciare agire la sostanza qualche minuto. A questo punto, con un panno morbido, togliete la velatura formatasi grazie al vostro intervento e risciacquate. Una volta asciugato per bene l'oggetto, ripassatene la superficie con un panno morbido: la lucentezza sarà assicurata.

Continua la lettura
55

Bicarbonato in polvere

Un altro modo di ottenere un risultato ottimale è usare il bicarbonato di sodio in polvere. Versate un cucchiaio di acqua in un litro di acqua, portate ad ebollizione e, dopo aver fatto trascorrere qualche minuto (che l'acqua diventi tiepida), immergete i vostri oggetti ossidati per qualche secondo. Asciugate per bene e ripassate il tutto con un panno morbido di cotone. L'operazione può essere svolta anche non facendo bollire l'acqua ed il bicarbonato, ma 'a freddo', immergendo solo il panno che dovrà essere ripassato sulle parti 'scure' del vostro oggetto.
Per lucidare un oggetto in argento non ci vogliono abilità particolari, solo moltissima pazienza. L'argento Sheffield è un'argento piuttosto pregiato che richiede una cura notevole e molte attenzioni. Per far tornare i vostri oggetti allo splendore di una volta sarà sufficiente seguire le semplici indicazioni di questa guida. In men che non si dica la vostra argenteria tornerà a risplendere. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come lucidare l'ottone grezzo

L'ottone è senza dubbio uno dei metalli più utilizzati in casa nostra. Si tratta di un materiale luminoso e brillante, che rappresenta una risorsa per qualsiasi arredamento. Maniglie, lampade, battenti e placche per interruttori della luce appaiono...
Casa

Le principali tecniche per la lucidatura del legno

Il legno è un bellissimo materiale per la costruzione di mobili e accessori. Una casa ammobiliata con mobili di legno dà non solo quella incantevole sensazione di antico, ma conferisce anche uno stile invidiabile. Tuttavia, il legno è un materiale...
Altri Hobby

Come lucidare il pavimento in pietra

Ci sono molte ragioni per utilizzare i giusti prodotti per la pulizia del pavimento in pietra. La più importante è quella di mantenere pulita una zona della casa che probabilmente è costata un bel po', sia per l'acquisto che per l'installazione. Pertanto,...
Giardinaggio

Come lucidare le foglie Delle Piante Con Il Miele

Dopo un certo periodo di tempo dopo il loro acquisto le piante da appartamento cominciano a perdere la lucentezza che le caratterizzava e le loro foglie cominciano ad assumere colori sempre più spenti e meno vivaci; certamente avrete tentanto di donare...
Casa

Come pulire l’acciaio

Molti oggetti nella nostra casa o nella vita quotidiana sono formati da metallo o acciaio. Quest'ultimo è una lega molto resistente composta da carbonio e ferro che lavorati in modo da creare questo composto molto resistente. Inox o satinato, l'acciaio...
Casa

Come lucidare l'oro

Quasi tutte le persone hanno in casa gioielli in oro ed oggetti preziosi. Il loro valore spesso non è solo puramente economico, ma ha anche un legame affettivo. Con il passare del tempo anche l'oro, come tutti i metalli, è soggetto ad ossidazione; quest'ultima...
Materiali e Attrezzi

Come lucidare il granito

Il granito è un materiale di costruzione molto pregiato che si distingue per la sua bellezza e per la sua lunga durata. Quando viene installato ed utilizzato come controsoffitto o pavimento, il granito fornisce quella distinzione che pochi altri materiali...
Altri Hobby

Come levigare e lucidare un fossile

In paleontologia, un fossile (parola derivante dal latino "fodere", che significa scavare) indica solitamente i resti parziali o integri di organismi vissuti nel passato (come le ossa, i denti, le uova. Le foglie e i tronchi), ma viene utilizzato anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.