Come mettere da soli i faretti ad incastro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I faretti ad incastro rappresentano un fantastico sistema d'illuminazione che con il suo design esclusivo rende ogni ambiente molto accogliente e confortevole, creando un'atmosfera molto particolare. I faretti valorizzano qualsiasi stile di arredamento mettendo in risalto nel migliore dei modi mobili e quadri, e la loro posa in opera non è affatto difficile. In questa guida potete trovare tutte le indicazioni su come mettere da soli i faretti ad incastro. Seguite queste facili istruzioni e risparmierete un po' di denaro evitando di affidarvi a professionisti: in questo modo avrete anche la soddisfazione di aver provveduto da voi all'esecuzione di questo lavoro.

26

Occorrente

  • Faretti, fili elettrici, morsetto di cablaggio, connettori
36

I faretti ad incastro oltre a rendere più calda l'atmosfera domestica possono essere molto utili anche per illuminare mensole e pensili. In commercio esistono moltissimi tipi diversi di faretti ad incastro: la scelta dipende sia da un fattore economico che da gusti estetici. È anche molto importante scegliere i faretti più adatti al tipo di abitazione ed al vostro stile personale. Solitamente i faretti vengono disposti anche negli spazi chiusi come gli armadi, ma la scelta per quanto riguarda la loro disposizione deve essere fatta dopo aver valutato la struttura delle stanze che devono ospitarli.

46

I faretti possono avere forme diverse: quadrati, ovali, tondi, eccetera, sia fissi che orientabili. Il secondo tipo è maggiormente raccomandabile in quanto permette un uso più vasto. È anche possibile inserire i faretti ad effetto scomparsa, in modo da creare dei punti luce molto discreti. La loro posa risulta abbastanza semplice anche in questo caso. La soluzione migliore è sempre quella di valorizzare soluzioni spaziali usando buon gusto e senso estetico. Per mettere da soli i faretti ad incastro dovete prima di tutto praticare un foro nel soffitto assicurandovi che le sue dimensioni siano adeguate al tipo di faretto che volete applicare. A questo punto fate passare i fili che collegano la rete elettrica domestica assicurandovi che la corrente sia scollegata prima di iniziare il lavoro.

Continua la lettura
56

Una volta collegati correttamente i fili elettrici eseguite il collegamento al morsetto di cablaggio utilizzando un connettore rapido. Esso deve sempre essere provvisto di un adeguato sistema di sicurezza. Adesso inserite il faretto nell'apertura che avete predisposto prima e date una leggera finitura al cartongesso. Il lavoro risulterà molto più semplice e rapido se il driver è assente e non prevede la necessità di un ulteriore cablaggio. Eseguite la stessa operazione per tutti i faretti, cercando di distanziarli in modo uniforme.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate che i faretti siano ben alloggiati e ben posizionati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come incassare un faretto

Se volete rendere più moderno, ricercato e personale il vostro soggiorno o la vostra cucina, ecco che dei bei faretti sono la soluzione ideale per voi. Una banale cucina, con mobiletti e pensili ordinari, può essere valorizzata se sopra ai pensili collochiamo...
Casa

Come collegare i faretti da incasso

In commercio esistono diversi tipi di faretti da incasso (spots) caratterizzati tutti dal fatto che emettono luce concentrata. Essi sono impiegati per valorizzare suppellettili, quadri, arredi particolari oppure per corridori o atri. Inoltre, sono anche...
Casa

Come sostituire i faretti da incasso della cucina

I faretti da incasso della cucina servono per avere una migliore illuminazione al momento della preparazione dei cibi. Infatti, spesso la cucina è posizionata in una piccola stanza e magari con solo l'apertura della porta a fare passare un po' di luce....
Bricolage

Come applicare i faretti in un pensile

Un'alternativa alle lampadine a filamento, sono i faretti, alimentati da un apposito circuito elettronico, il cui scopo è principalmente quello di ridurre la tensione di rete ai pochi volt richiesti dai LED. L'illuminazione sotto ai pensili, in particolare...
Casa

Come montare i faretti da incasso

Di solito, quando abbiamo la necessità di svolgere dei lavori particolari nella nostra casa, preferiamo rivolgerci ad un tecnico specializzato affinché, il lavoro venga realizzato nel miglior modo possibile, anche se ciò, comporta maggiore dispendio...
Bricolage

Come montare dei faretti nel controsoffitto

Sempre più presenti negli arredamenti moderni, i faretti sono un elemento importantissimo per tante persone: installarli nel modo giusto e con le dovute accortezze è importante, ma non è necessariamente prerogativa degli addetti ai lavori. Basta, infatti,...
Casa

Come dipingere i faretti sul soffitto

Avete voglia di rinnovare il vostro appartamento senza eseguire lavori troppo drastici e costosi? Per dare un tono diverso alla vostra abitazione potete optare per i piccoli particolari che fanno la differenza, come per esempio i punti luce. Tra le diverse...
Casa

Come Montare Il Binario Porta Faretti

Per illuminare le varie camere della nostra abitazione, esistono tantissimi metodi come ad esempio i classici lampadari, gli applique, i faretti o ancora le innovative strisce led, e molti altri metodi. Molto spesso però, dopo aver deciso il tipo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.