Come mettere le luci sull'albero di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Si avvicina il tanto atteso Natale. La festa che infonde pensieri d'amore e magiche atmosfere. Gli addobbi e le decorazioni rallegrano le case, le strade e i locali pubblici. Gli ornamenti hanno stili diversi non sempre in sintonia fra di loro. Il momento della preparazione è fondamentale. Per creare un paesaggio natalizio armonico ci bastano piccoli accorgimenti. Stiamo attenti alla disposizione delle luminarie. Rappresentano il fulcro di questo periodo. Vediamo come mettere le luci sull'albero coinvolgendo i bambini.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Luci natalizie.
  • Calma e pazienza.
  • Disporre la lumiera seguendo lo stesso metodo per l'intera circonferenza dell'albero.
  • Albero di natale sintetico o vero.
38

Scegliamole seguendo i nostri gusti; cercando di non creare contrasti troppo evidenti. Se il colore base è il bianco è più semplice accostare palline e immagini d'ogni tipo. Ma se non dobbiamo partecipare a una mostra scegliamo luci gialle o fluorescenti. Con un'illuminazione fissa o intermittente. Teniamo conto della grandezza dell'albero per non avere un risultato misero e spoglio. A volte una fila di lampadine non basta. Posizioniamo l'albero abbastanza lontano dalle pareti o da altri ostacoli. Il consiglio è valido per gli ornamenti interni ed esterni. Tuttavia se decidiamo di allestirlo fuori casa compriamo oggetti più appropriati.

48

Si inizia a lavorare dalla base dell'alberello. Prendiamo i faretti dall'estremità della presa e saliamo verso l'alto con movimenti a spirale. Muoviamoci intorno al tronco per non creare intralci. Soprattutto se le dimensioni dello stesso superano la media. Distribuiamo l'illuminazione in modo ordinato e regolare. Riempiamo le aree vuote e svuotiamo le zone particolarmente dense. Per un'estetica buona non dobbiamo avere fretta. Ci concentriamo prima sulla zona interna. Poi modelliamo l'esterno con lo stesso criterio. Se ci piace agire in senso verticale o viceversa, continuiamo così fino alla fine.

58

Guarda il video

68

Ad ogni modo compiamo movimenti circolari da sotto a sopra. Per controllare l'andamento del lavoro, di tanto in tanto, ci allontaniamo dalla pianta. Da una certa distanza ci accorgiamo tempestivamente dell'eventuale presenza di punti spogli. Per facilitare l'osservazione accendiamo le lucerne.

78

Se ci manteniamo calmi fino all'ultimo otteniamo il meglio. Ci prefissiamo un metodo prima ancora d'iniziare. Otterremo una creazione "quasi perfetta"! Anche se sembra un gioco da ragazzi, senza una tecnica facciamo solo confusione. Con un po d'impegno diventa un momento piacevole e divertente come tanti altri! Per dare ai giovani un messaggio religioso e non solo materiale, creiamo un piccolo presepe. Con lo stesso procedimento illuminiamo la Grotta di Betlemme.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti