Come Montare Il Salvavita Nel Quadro Di Comando

di V. Chirivì difficoltà: facile

Come Montare Il Salvavita Nel Quadro Di Comando Un efficiente impianto elettrico, per essere sicuro, necessita dell'applicazione di un interruttore differenziale, più comunemente chiamato salvavita, che stacchi la corrente nell'eventualità di una dispersione di corrente. Il suo funzionamento è molto semplice: attraverso il cavo di fase, esso riceve la corrente elettrica in entrata, mentre, attraverso il cavo neutro, la corrente in uscita. Normalmente i due tipi di correnti si equivalgono, invece, se è in corso una differenza di potenziale, automaticamente il salvavita scatta, bloccando la tensione del circuito elettrico ed evitando il pericolo. Tale meccanismo può azionarsi sia quando un individuo entri in contatto con la corrente elettrica sia quando la corrente richiesta sia superiore a quella consentita dall'impianto; l'installazione di un salvavita risulta, pertanto, un'azione necessaria per scongiurare il rischio di folgorazione. Attraverso la presente guida ti spiegherò come montare l'interruttore differenziale nel quadro di comando.

Assicurati di avere a portata di mano: Un interruttore salvavita Cacciavite

1 Come Montare Il Salvavita Nel Quadro Di Comando Innanzitutto, il salvavita, essendo esso stesso un interruttore, può essere montarlo anche al posto dell'interruttore generale, ma nulla ti impedisce di lasciare anche quest'ultimo. Come primo passo, disinserisci la corrente elettrica, azionando sia l'interruttore limitatore sia l'interruttore generale, poi scollega il cavo di fase e il cavo neutro, che partono dall'interruttore generale.

2 Come Montare Il Salvavita Nel Quadro Di Comando A questo punto, monta l'interruttore salvavita all'interno della scatola del quadro o su un pannellino apposito, applicato al muro; in caso di installazioni differenti, con due cavi della stessa sezione di quelli che partono dall'interruttore generale, collega l'uscita di quest'ultimo con i morsetti d'entrata dell'interruttore salvavita.

Continua la lettura

3 Come Montare Il Salvavita Nel Quadro Di Comando Terminata l'operazione precedente, collega ai morsetti di uscita i fili che proseguono verso l'impianto, i quali erano collegati, inizialmente, all'interruttore generale.  Sull'interruttore differenziale è presente un pulsante di attivazione e un pulsante di prova: una volta ricollegato l'impianto, verifica il funzionamento del salvavita, pigiando il pulsante di prova.  Approfondimento Come progettare gli impianti elettrici (clicca qui) Se hai eseguito correttamente l'installazione, l'interruttore differenziale dovrebbe scattare immediatamente e interrompere il passaggio di corrente all'interno del circuito elettrico.  Ricordati di ripetere periodicamente il test di prova per verificare la funzionalità del salvavita.. 

Non dimenticare mai: Monta sempre il salvavita nei tuoi impianti! Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.elettricistafaidate.it/7-Il+salvavita.html

Come Montare Il Quadro Elettrico Dell'interruttore Generale Come ricollegare la corrente dopo un guasto Come cambiare un interruttore Cosa fare quando scatta il salvavita a casa

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili