Come montare ripiani in una nicchia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo vi vogliamo dare un supporto per riuscire a comprendere in che maniera è possibile montare i ripiani di una nicchia, che spesso e volentieri abbiamo nelle nostre abitazioni. Cominciamo subito con il dire che cos'è una nicchia e qual è la sua funzione. Ci stiamo occupando di questo argomento, dal momento che al giorno d'oggi le nicchie sono presenti nei vecchi appartamenti, portati a nuovo. Le nicchie rappresentano, in buona sostanza, delle piccole incavature realizzate nel muro, che servono per posizionare al loro interno, dei piccoli mobili o anche per realizzare delle vetrinette, molto carine, su cui andare a collocare degli oggetti in vetro oppure in ceramica. Queste rappresentano, pertanto, il posto perfetto per posizionare anche dei ripiani a muro e delle scaffalature. Le pareti della rientranza forniscono, infatti, un valido supporto necessario, specialmente se si devono posizionare dei carichi relativamente pesanti. Il metodo più semplice per realizzare dei ripiani ed appoggiarli al loro rientro, consiste appunto nel mettere i ripiani su dei listelli di legno, che precedentemente devono esser stati avvitati alle pareti laterali. Nel caso in cui le nicchie dovessero essere abbastanza ampie, è anche possibile aggiungere un terzo listello lungo la parete retrostante, in modo tale da impedire che il ripiano si incurvi ed affinché venga mantenuto con maggior stabilità. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, andremo a vedere come è possibile andare a montare dei ripiani in una nicchia.

27

Occorrente

  • metro a nastro e matita
  • squadra a battente
  • carta abrasiva a grana fine
  • sega a mano
  • sega elettrica (se necessario)
  • livella a torpedo
  • livella standart
  • punteruolo
  • trapano elettrico munito di punta elicoidale
  • punta per muratura (solo per pareti in muratura)
  • listelli per misurare
  • falsa squadra
  • cacciavite
  • Materiali:
  • ripiani
  • listelli di legno dolce da 38 mm x 25 mm
  • viti da legno
  • tasselli
37

La prima operazione che deve essere messa in pratica consiste nello stabilire, innanzitutto, la posizione che deve andare ad assumere il proprio ripiano. Per effettuare questo genere di lavoro si possono utilizzare un rilevatore per localizzare i montanti, dei cavi presenti nel muro, oppure dei semplici tubi, che potrebbero passare attraverso questi. È buona regola anche misurare e stabilire la distanza che un ripiano deve presentare dagli altri. È altresì necessario andare a misurare accuratamente, per poi segnare la giusta posizione, che ogni ripiano dovrà presentare, anche sulla parete laterale della nicchia. A questo punto, è possibile tagliare, con le misure ricercate, i listelli necessari per sostenere i ripiani che si intendono installare. Naturalmente, è necessario tenere bene a mente anche di levigare accuratamente i vari bordi, in modo da non provocarsi delle inutili ed evitabili lesioni.

47

Nel caso in cui si decidesse di avvalersi dell'utilizzo di un listello sulla porzione anteriore della propria struttura, è necessario tenere presente che deve essere sottratta la sua larghezza da quella dei ripiani, in modo tale da ottenere la lunghezza dei listelli laterali. Se si ha l'intenzione di fare in questa maniera, è anche possibile tagliarli a seconda della larghezza che si troverà. Inoltre, occorre effettuare due fori per le viti, le quali si metteranno al muro, attraverso ciascun listello laterale ed a circa 25 mm dall'estremità.

Continua la lettura
57

È necessario tenere un listello in prossimità del segno che è stato preso, per poi trovare la giusta linea orizzontale, in modo tale che sia posizionato perfettamente dritto. A questo punto, occorre segnare la posizione della vite posteriore, e con l'ausilio di un trapano si deve praticare il foro nel muro, inserendo un tassello. Successivamente, si può andare a fissare anche la seconda vite come è già stato fatto precedentemente. Quando tutti quanti i listelli sono al loro posto, sarà possibile bilanciare con una livella, su ciascuno di questi, in modo tale da poter segnare anche le linee orizzontali. È fondamentale utilizzare queste linee come una sorta di guida, in modo da installare i listelli sul muro opposto. Per quanto concerne i ripiani più larghi, è necessario posizionare i listelli anche lungo la parete posteriore.

67

Inoltre, occorre effettuare le varie misure per ciascun ripiano in modo separato, utilizzando i due pezzi di listello tenuti insieme da delle strisce di gomma. In questa maniera si riesce a misurare la larghezza della parete posteriore. A questo punto, con una falsa squadra, è necessario trovare i corretti angoli. Successivamente, si devono trasferire le misure sui ripiani, per poi tagliarli della giusta lunghezza. In questa fase, è anche possibile rifinirli, tentando di applicare del mordente oppure della vernice, per poi lasciarli asciugare accuratamente.

77

Per concludere tutto quanto il lavoro, è necessario andare a sistemare con molta cura i ripiani sui listelli, tentando di non danneggiare le proprie pareti di casa. Procedere, quindi, tagliando un listello che si andrà a fissare sotto il bordo di ciascun ripiano, in modo tale che mantenga meglio. Successivamente, serrarlo accuratamente, per poi inserire anche delle viti abbastanza lunghe per penetrare attraverso il listello. La prossima operazione da mettere in pratica consiste nel riempire le fessure tra i listelli ed i ripiani, avvalendosi dell'utilizzo dello stucco per legno. Quando il tutto sarà completamente asciutto, finalmente si potrà stendere anche una mano di pittura, in modo tale da nascondere il tutto. A questo punto, pertanto, possiamo affermare che Il lavoro è finalmente terminato, ed i vari ripiani sono stati montati in modo corretto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rendere la nicchia del contatore pratica ed utile

Nel presente articolo, vi aiuterò a comprendere bene come rendere la nicchia del vostro contatore totalmente pratica ed utile. Innanzitutto, dovete sapere che la nicchia dove viene installato il contatore domestico ha spesso dimensioni favorevoli da...
Bricolage

Come Realizzare Lo Zoccolo E I Ripiani In Bolla Di Una Cucina In Muratura

Alle volte, per eseguire dei lavori in casa, è preferibile affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro a regola d'arte, pagando però cifre considerevoli. Tuttavia, se questi lavori non risultano essere molto complicati, è possibile...
Casa

Come costruire uno scaffale nel muro

Al fine di sfruttare anche i più piccoli spazi della nostra abitazione, possiamo avvalerci di soluzioni pratiche e facili da adottare. Può infatti capitare di possedere poco spazio per un nuovo mobile, ma potremo realizzare delle scaffe sul muro sul...
Casa

Come creare una nicchia con chiusura a veneziana

Capita molto spesso di vedere pareti con una nicchia scavata al proprio interno che, opportunamente accomodata, può essere utilizzata in vari modi. Potrebbe, ad esempio, essere trasformata in un comodo armadio se costruiamo un'intelaiatura interna che...
Bricolage

Come montare nel modo corretto i ripiani a staffa

Quando si vuole aggiungere alla propria casa oggetti come libri, piccole decorazioni o, perché no, un televisore, e non non si sa dove posizionarli, è possibile montare dei ripiani a staffa, in modo da supportare questi oggetti. Ora, il montaggio di...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale in cartongesso

Avere uno scaffale nella propria camera è senza dubbio molto utile per riporre libri, fotografie, peluche, souvenir, bomboniere, soprammobili ed oggetti di vario tipo. Se in casa sono presenti nicchie da poter sfruttare, ma non si conosce il metodo migliore...
Casa

Come costruire uno scaffale per libri o fumetti

A volte si decide di aggiungere al proprio arredo di casa un mobile utile e esteticamente interessante fatto con le proprie mani. In questo caso è opportuno costruire uno scaffale su cui riporre i libri o i fumetti che sono sparsi per la casa. La sua...
Casa

Come realizzare un armadio

L'armadio di casa è uno dei mobili più importanti all'interno di un'abitazione. Potrebbe non sembrare così utile perché solitamente è molto ingombrante e prende buona parte della metratura di una stanza, bensì è l'unico posto dove riporre un po'...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.