Come montare un armadio a ponte

di Annamaria C. difficoltà: media

Come montare un armadio a ponteLeggi   deco-design.fr-bb.com L'armadio a ponte è un elemento d'arredo che ci consente di recuperare spazio in ambienti di dimensioni particolarmente ridotte. Sotto l'armadio, infatti, si possono posizionare un letto con cassettoni scorrevoli, un divano o si può attrezzare un angolo studio con scrivania, cassettiera e una piccola libreria. Montare un armadio a ponte non è un'impresa impossibile anche se non siete molto pratici in lavoretti di questo tipo. Armatevi innanzitutto di buona pazienza e dedicate del tempo a questa operazione, perché si sa che in molti casi la fretta è cattiva consigliera. Se ne avete la possibilità, fatevi aiutare da un amico. In questo modo i tempi di montaggio sono dimezzati e in due si lavorerà certamente meglio.

1 Come montare un armadio a ponteLeggi   deco-design.fr-bb.com Ecco alcune dritte da seguire per rendere più semplice il lavoro. Prima di passare alla fase di montaggio vera e propria, verificate di avere a disposizione tutti gli attrezzi necessari e disponeteli vicino a voi, pronti all'uso. Tenete anche a portata di mano le istruzioni di montaggio del vostro mobile, perché ogni modello può avere le sue particolarità. Per prima cosa va montato il telaio del ponte. Dopo aver posizionato i listelli distanziatori ai lati del telaio, bloccatelo con le viti. Proseguite montando i sopralzi, le parti che compongono l'unità superiore dell'armadio e che fungeranno da copertura. A questo punto togliete i listelli e serrate le viti, sia a destra che a sinistra.

2 Ora posizionate gli schienali e fissateli dal retro. Per fissare i lati e lo schienale dell'armadio in genere vanno inseriti i tiranti negli appositi fori e vanno poi bloccati con il cacciavite agendo sul grano del barilotto. In ultimo, va coperto il foro infilando l'apposito copriforo. Bene, gran parte della struttura è stata montata.

Continua la lettura

3 Ora restano da montare le ante e i ripiani.  Fissate i reggiripiani (ne esistono di diversi tipi) e poggiatevi sopra le mensole.  Approfondimento Come costruire un armadio a muro in cartongesso (clicca qui) Scegliete a che distanza posizionare le mensole in base alle vostre esigenze, ottenendo così ripiani più o meno alti.  Ora fissate le cerniere delle ante.  A lavoro ultimato, verificate che le ante si aprano e si chiudano correttamente.  Se al posto della spalla è previsto un vano armadio aggiuntivo, procedete a montare anche questo prestando particolare attenzione alla presenza di eventuali cassetti; seguite a tal riguardo le istruzioni fornite dal produttore.  Bravi, siete riusciti nell'intento! Ora non vi rimane che ammirare l'opera realizzata con le vostre mani.. 

Come aggiustare l'anta di un armadio Come realizzare un armadio Come Fissare una porta scorrevole a un armadio Come progettare una cabina armadio

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili