Come montare un miscelatore su un lavatoio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La maggior parte dei lavatoi che sono in commercio presso i grandi centri commerciali, sono creati principalmente con materiale acrilico e, in generale, non sono provvisti del foro per il miscelatore, perché magari quasi la maggior parte della gente ha già a parte un rubinetto internamente alla propria abitazione.
In questo tutorial semplice ed interessante, vi andremo a raccontare nei passaggi a seguire, come dovrà essere effettuato il buco e come montare un miscelatore su un lavatoio. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Sega a tazza
  • Trapano
  • Chiavi per bulloni (misure varie)
  • Punta centrante per sega a tazza
  • 2 flessibili
  • Guarnizione
  • Cerchietto di metallo
  • Dado
37

Procedura iniziale

Prima di tutto dovete scegliere il giusto strumento per forare il vostro lavatoio e, in un negozio qualsiasi di ferramenta, potrete comprare facilmente una sega a tazza, pagandola ad un prezzo maggiore di euro 5,00, e che non si di qualità troppo scadente.
Se per caso vedete una superficie piuttosto robusta, potreste infatti trovare delle complicazioni durante il processo di foratura, e la conseguenza sarebbe un risultato rovinoso due volte, in quanto otterrete soltanto un buco che non perfetto e una rottura dei denti della sega a tazza. Vi consigliamo quindi di comprare una fabbricata nella Penisola Italiana, e che abbia la caratteristica di avere una misura del "35": chiedete tranquillamente al rivenditore della ferramenta in modo che vi possa indicare quella ideale a forare un materiale acrilico.

47

Prosecuzione del montaggio

In generale ad uno dei due lati del lavatoio, c'è sempre uno spazietto creato per l'inserimento di un miscelatore: per riuscire ad evitare degli errori, vi consigliamo preventivamente di fare un cerchio con un pennarello.
Dovrete in seguito montare la vite sul trapano, inserite la sega a tazza, ed infine dovrete mettere quest'ultima sulla circonferenza che avete appena disegnato, azionando il trapano, fate sempre massima lentezza ed attenzione: quando i denti dello strumento saranno quasi entrati sulla superficie, dovrete allora andare ad incrementare un poco la tensione del trapano, portando a compimento la creazione del foro.

Continua la lettura
57

Termine installazione

Nella parte sotto al miscelatore, ora occorrerà avvitare la barra filettata insieme ai due flessibili. Infine dovrete posizionare il miscelatore sul foro, facendo entrare la barra filettata sempre insieme ai due flessibili internamente al buco stesso.
Ora mettetevi sotto al lavatoio, poi in questa posizione dovrete applicare in modo accurato la guarnizione con il cerchietto di metallo che dovrete infilare nella barra filettata, infine bloccate saldamente quest'ultimo con un dado, unendo i flessibili alla parete. A questo punto per ottenere una sicurezza maggiore, dovrete controllare bene che tutto quanto sia ben avvitato e montato alla perfezione: solo dopo aver fatto questo controllo potrete collaudare il miscelatore verificando il suo funzionamento esatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere e montare un miscelatore

Il miscelatore è un dispositivo idraulico che prende l'acqua fredda e quella calda e le mescola all'interno di una camera, per poi erogarla alla temperatura richiesta. Inoltre, è possibile consente di controllare la temperatura e la velocità del flusso...
Casa

Come montare un miscelatore per cucina con doccetta estraibile

La maggior parte delle persone che amano cucinare, prestano moltissima attenzione a tutta la loro cucina, scegliendo con cura ed attenzione ogni possibile componente di essa. Ciò che risulta essere particolarmente apprezzato negli ultimi anni riguarda...
Bricolage

Come montare un miscelatore al lavello da cucina

Se avete minimo di praticità nei lavori manuali ed in particolare di idraulica, potete eseguirli da soli senza necessariamente ricorrere ad un tecnico specializzato. L'importante è aver a portata di mano materiali ed attrezzi che sono indispensabili...
Giardinaggio

Come trasformare un vecchio lavatoio in una fioriera da giardino

In casa per abbellire le stanze da letto, o semplicemente il salotto, vengono costruiti oggetti fatti da sé. Per esempio un oggetto fondamentale per tutti i fumatori, è il portacenere. Quest'ultimo viene costruito con materiali facili da modellare....
Casa

Come montare un bidet sospeso

Se nel vostro bagno avete deciso di montare un bidet sospeso, indubbiamente si tratta di una soluzione ideale sia dal punto di vista pratico che del design moderno. Il lavoro inoltre potete farlo senza necessariamente chiamare un idraulico; infatti, basta...
Casa

Come montare un miscelatore termostatico per la doccia

Fare la doccia, per alcune persone non serve solo per curare la propria igiene personale, ma è anche qualcosa di molto rilassante. Ci sono però degli eventi non molto piacevoli, come quando in inverno nel bel mezzo di una doccia calda, avete un getto...
Casa

Come installare un miscelatore termostatico

Il miscelatore termostatico è un dispositivo molto utile e offre tantissimi vantaggi a chi lo utilizza, tra cui quello di regolare la temperatura dell’acqua a seconda della pressione che viene erogata dalle condotte; inoltre permette un minor spreco...
Casa

Come sostituire il miscelatore

I motivi per cui occorre sostituire il miscelatore di un rubinetto della cucina possono essere molteplici: dai casi di necessità oppure per il desiderio di un cambiamento estetico, ad esempio. Alcune considerazioni su questo progetto comprendono la sostituzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.