Come Montare Una Cappa Aspirante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Montare una cappa aspirante non è un lavoro eccessivamente difficile da eseguire, ma richiede l'esecuzione attenta e precisa di una serie di passaggi fondamentali, in maniera tale da evitare di incappare in inconvenienti fastidiosi. Per iniziare, bisogna sapere esattamente cos'è una cappa aspirante e come funziona: si tratta di un elettrodomestico che ha il compito di assorbire i fumi e gli odori provenienti delle cucine e di gettarli fuori dalla casa tramite un apposito tubo. Nell'espellere i vapori essa li pulisce anche, evitando così di inquinare l'ambiente. Andiamo ora a vedere, passo per passo, come bisogna procedere per montare correttamente una cappa.

27

Occorrente

  • filtri
  • trapano con punta
  • martello
  • scalpello
  • tubi di scarico
  • griglia esterna di scarico
37

Avendo la cappa come compito quello di espellere gli odori portandoli all'esterno della casa, la prima cosa da predisporre è un buco, nel quale andrà a collocarsi il tubo di scarico. Questo foro dovrà essere eseguito sulla parete esterna dell'edificio: innanzitutto sarà necessario disegnare il perimetro con una matita, prestando molta attenzione a creare un'apertura di diametro uguale a quello del tubo che si andrà a collocare. Una volta disegnato il cerchio, si dovrà utilizzare un trapano a punta e andare a creare una serie di fori lungo il perimetro evidenziato in matita, quindi si prenderà un martello e uno scalpello e si picchietterà tutta la superficie, creando così l'apertura. Durante questa fase bisognerà prestare particolare attenzione a evitare la caduta di calcinacci quando si romperà il muro. A questo punto si può procedere con l'installare il tubo e, a tale proposito, risulta di fondamentale importanza sapere che il tubo deve essere rigorosamente di metallo, possibilmente alluminio e così deve essere anche la griglia che si andrà ad installare successivamente.

47

Dopo aver installato esternamente sulla parete una griglia, procedete con l'installazione e il montaggio della vostra cappa. A questo proposito, dovete sapere che le cappe aspiranti si distinguono in cappe a ciclo aperto e cappe a ciclo chiuso: in quelle a ciclo aperto l'aria viene prima filtrata e poi espulsa all'esterno tramite lo scarico montato in precedenza e tramite questa prefiltrazione viene tenuto pulito e quindi funzionante il motore della ventola. Il filtro dovrà essere lavato ripetutamente durante l'anno, nonchè sostituito ogni anno, in maniera tale da evitare il rischio di incendi.

Continua la lettura
57

Nel sistema a ciclo chiuso, invece, i vapori della cucina vengono aspirati tramite la ventola della cappa e sono poi costretti a passare attraverso un filtro a carboni attivi che ripulisce tutti gli odori. Questa tipologia di filtro necessita di essere sostituito almeno due volte all'anno, poiché esso si impregna rapidamente. A questo punto, tramite la ventola, i fumi depurati tramite i carboni attivi vengono reimmessi nell'ambiente attraverso lo scarico e la griglia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nonostante il montaggio sia piuttosto semplice, qualora aveste delle difficoltà rivolgetevi a un tecnico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una cappa per cucina

Con il passare del tempo, con anni di utilizzo alle spalle, anche la cappa della nostra cucina può rompersi del tutto smettendo di funzionare, o perché intasata per via di tutti gli accumuli di grasso depositatisi dai fumi di cottura dei cibi. A questo...
Casa

Come montare una cappa per cucina

Le cappe da cucina aspirano odori e fumi durante la cottura dei cibi, grazie ad una ventola interna ed un filtro. Generalmente vengono vendute con l'acquisto del fornello, ma possono essere vendute anche separatamente in base alle esigenze del cliente....
Casa

Come sostituire il tubo della cappa in cucina

Come accade per tutti gli elettrodomestici, anche la cappa necessita di cure e operazioni di manutenzione volte a mantenerla sempre funzionante e duratura nel tempo. Tuttavia, l'usura e il tempo possono provocare il deterioramento di alcune componenti,...
Bricolage

Come realizzare una tendina a pacchetto singola

La tenda generalmente è un drappo di tessuto trasparente che pende dall'alto di una finestra o porta, sia fissato allo stesso telaio dei vetri, sia montato su un binario sul quale esso scorre. In particolare serve per rendere più confortevole una casa...
Casa

Come montare il filtro della cappa in cucina

La cucina indipendentemente se di tipo componibile o in muratura, necessita di una cappa per aspirare i vapori e i fumi generati dalla cottura dei cibi. In genere quelle moderne sono dotate di un aspiratore elettrico, che indubbiamente facilita l’espulsione...
Casa

Come pulire i filtri della cappa da cucina

Ogni volta che si cucina si tendono a sviluppare dei odori e fumi vari che si espandono per tutto l'ambiente della casa. Questo fenomeno succede sopratutto quando si frigge. Per fortuna che esiste la cappa. La cappa viene usata per evitare dispersione...
Casa

Come pulire la griglia della cappa della cucina

Quando cucinate insieme ai buoni odori si sviluppano anche quelli cattivi che si espandono per tutto l'ambiente, questo succede sopratutto mentre friggete qualcosa. Ed è qui che interviene la cappa, che serve per evitare la dispersione di cattivi odori...
Bricolage

Come realizzare una cappa in cartongesso

I caminetti di casa sono un utile strumento per riscaldare l'ambiente in maniera omogenea. Se avete intenzione di installare un camino nel vostro nuovo appartamento e avete già provveduto al montaggio della canna fumaria, del basamento e della veletta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.