Come nascondere un quadro elettrico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'estetica di un'abitazione può venire notevolmente danneggiata da componenti tanto essenziali quanto sgradevoli allo sguardo, diviene pertanto necessario ricorrere a soluzioni che mantengano l'utilità di un dato oggetto pur portandolo più in armonia con il design dell'ambiente in cui è collocato. Il quadro elettrico è uno dei casi più tipici, ma esistono diverse soluzioni creative che permettono di nascondere la sua presenza e, al contempo, di ampliare il suo uso rendendolo utile anche ad altre funzioni. Nelle pagine che seguono, troveremo alcune idee su come fare.

25

Decorare la scatola

Normalmente, il più diffuso modello di scatola di plastica contenente il quadro elettrico misura 20x20 cm. In questo caso, una buona soluzione per adeguarne l'estetica al resto dell'arredamento può essere quella di colorare lo sfondo con una vernice intonata alla parete. In seguito, se lo si desidera, è altresì possibile applicare sulla stessa alcuni adesivi, facendo così assumere alla scatola l'aspetto di un piccolo quadro. Per completare l'opera, si può considerare l'idea di aggiungere una cornice intorno alla scatola che ben si abbini al design della casa, scegliendo quindi fra materiali e stili classici o moderni.

35

Utilizzare un mobiletto

Una soluzione che permette di nascondere il quadro elettrico divenendo al contempo utile ad altri scopi, è quella di installare un mobiletto che, partendo da terra, si alza verso il quadro. All'altezza di quest'ultimo è necessario praticare un foro di apertura, in modo tale che esso possa inserirsi all'interno del mobiletto, rimanendo accessibile grazie allo sportellino apribile del mobile stesso. Questa soluzione consente di utilizzare il suppellettile anche come vano portaoggetti, grazie alle mensole presenti al di sotto del quadro elettrico.

Continua la lettura
45

Utilizzare il quadro come portachiavi

Per trasformare il quadro elettrico in un utile e grazioso portachiavi è possibile colorarlo con vernice, oppure ricoprirlo con della plastica adesiva o, ancora, con un foglio di legno compensato ritagliato su misura. Qualsiasi sia la modalità di decorazione scelta, per appendere le chiavi serviranno dei piccoli gancetti di metallo, preferibilmente in ottone, da applicare sulla scatola del quadro elettrico e da bloccare posteriormente con dei dadi.

55

Nascondere il quadro con una piastrella

Se desideriamo solamente mimetizzare il quadro elettrico nella maniera più sobria possibile e la parete su cui si trova è piastrellata, possiamo provvedere a fissare sulla scatola del quadro una piastrella identica alle altre che rivestono il muro. In questo modo la sua presenza passerà facilmente inosservata, senza tuttavia rivestire altre utili funzioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare un mobiletto

L'arte del riattamento, della decorazione e del recupero è molto utile per dare vita a qualcosa di nuovo, almeno alla vista. Infatti, se siete stanchi di vedere sempre lo stesso mobiletto potete scegliere di dargli un nuovo look semplicemente decorandolo...
Bricolage

Come costruire un mobiletto portavivande

Quando facciamo la spesa, nella stragrande maggioranza dei casi, si comprano delle bevande che possono essere succhi di frutta, o bevande gassate, o piccole birre in lattina. Queste quando le andiamo a posare nella nostra dispensa o scaffale nello sgabuzzino,...
Bricolage

Come ideare un praticissimo mobiletto per l'ingresso

Sistemare un mobiletto nell'ingresso è molto utile per contenere scarpe o molti altri oggetti. Offre spazio per un pratico appendi chiavi correlato di cassettiera, nonché un ampio ripiano per ospitare borse e buste per le compere. Si adatta ad ogni...
Bricolage

Come realizzare le cornici delle ante di un mobiletto

Se amiamo l'hobby del bricolage ed abbiamo appena terminato la creazione di un mobiletto, dovendolo corredare di ante, sorge il problema di come decorare queste ultime. Il metodo è tuttavia molto semplice, poiché basta sovrapporre su ognuna delle cornici,...
Materiali e Attrezzi

Come creare un mobiletto fai da te con i cartoni del latte

Il fai da te è uno degli hobby più diffusi nei giorni nostri. Aiuta a salvare l'ambiente con il riciclo, ed essendo un metodo economico per arredare una stanza, ad esempio, invoglia sempre più persone a provare. È anche bello poi veder prendere forma...
Bricolage

Come realizzare un mobiletto porta telefono

Al giorno d'oggi l'arte del fai da te rappresenta un passatempo che coinvolge tantissime persone. Realizzando degli oggetti con le proprie mani infatti non solo permette di divertirsi ma anche di risparmiare una certa quantità di denaro e al contempo...
Bricolage

Come costruire un mobiletto con le scatole di fiammiferi

Riciclare può dare una mano sia alle nostre tasche che alla natura. Normalmente cosa te ne faresti di una scatola di fiammiferi vuota? La buttereste! Eh no. Oggi ti andrò spiegare come, con qualche scatola di fiammiferi e dei semplici strumenti, potrai...
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Se avete in garage o in cantina un vecchio bancale di legno e non sapete cosa farne, non buttatelo via e non riducetelo a pezzi per il vostro camino! In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato proprio come realizzare un bellissimo e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.