Come organizzare il cassetto delle posate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in cucina avete proprio la necessità e soprattutto il desiderio di tenere sempre a portata di mano le posate, è molto importante saper organizzare il cassetto che le contiene. L'operazione è semplice, ma necessita di alcuni scomparti adeguati alla dimensione di coltelli, forchette e piccoli accessori, come ad esempio un apriscatole, un cavatappi e il tradizionale apribottiglie. In questa guida vi sarà spiegato nel dettaglio il metodo migliore per organizzare e rendere funzionale il cassetto delle posate. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Listelli in legno
  • Seghetto a mano o elettrico
  • Colla vinilica
  • Metro
36

Rovistare nei cassetti per trovare le posate è spesso un'impresa ardua, specie se sono molte. Per evitare l'affannosa ricerca e sistemarle in modo adeguato, è opportuno utilizzare degli scomparti multipli, adatti a contenere le posate di piccole e grandi dimensioni come cucchiai, cucchiaini, forchette e coltelli. In commercio si trovano quelli in plastica, indubbiamente molto pratici e funzionali, anche per il fatto che si possono lavare e pulire spesso. Tuttavia, se la vostra cucina è impostata in stile rustico o country e non intendete deturparne il design, potete tranquillamente utilizzare quelli in legno.

46

Invece di acquistarli, potete realizzare e personalizzare gli scomparti in base al quantitativo di posate che avete a disposizione. La tecnica del bricolage vi consente di realizzare uno scomparto su misura, per il cassetto del mobile destinato a contenere le posate. In questo caso, recandovi presso un centro per il bricolage, acquistate dei listelli in legno della stessa altezza del cassetto (di poco inferiore), ed alcune striscette di legno più sottili che utilizzerete come scomparti. A questo punto, con un seghetto a mano o elettrico, dopo aver rilevato la misura del cassetto, create una scatola in legno da corredare di un fondo. Ricordate di utilizzare del compensato di circa mezzo millimetro di spessore.

Continua la lettura
56

Una volta ottenuta la scatola ritagliate delle striscette di legno da incollare al cassettino realizzato, per poi sistemare le varie posate in modo ordinato. Sagomate le striscette in base alla larghezza dei cucchiai e delle forchette (standard), mentre per i cucchiaini e altri piccoli accessori fatele più piccole. Infine, per tenere sempre in ordine e a portata di mano i coltelli, prendete un pezzo di legno spesso e con un seghetto praticate delle feritoie, in cui inserirli proteggendo la lama, e soprattutto evitando tagli quando aprite il cassetto alla ricerca di una o più posate.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per tenere sempre in ordine e a portata di mano i coltelli, prendete un pezzo di legno spesso e con un seghetto praticate delle feritoie, in cui inserirli proteggendo la lama, e soprattutto evitando tagli quando aprite il cassetto alla ricerca di una o più posate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare dei fiori con le posate

Per chi ha fantasia sarà facile ottenere nuove cose da differenti materiali che si possono trovare in casa. Chi invece ha meno inventiva, può trovare moltissime idee nelle guide online, per riuscire a sfruttare oggetti che solitamente vengono gettati...
Bricolage

Come Fare Un Portacellulare Con Le Posate

Tutti quanti possediamo almeno un cellulare. Alcuni di noi per lavoro e necessità ne utilizza due. I porta cellulari costano tanto, è una spesa che non tutti possono permettersi. C'è il bisogno di possederne almeno uno. Non conviene lasciare incustodito...
Altri Hobby

Come fare un orologio da muro con delle posate

Realizzare un orologio a muro con delle posate è un progetto semplice che richiede l'utilizzo di pochi materiali. Per la base dell'orologio, selezionate una padella o una casseruola. Prendete un set da 4 posate per un totale di 12 (ad esempio: 4 coltelli...
Bricolage

Come fare degli appendini riciclando posate

Se avete molta creatività potete realizzare tantissimi oggetti per la vostra casa, non solo decorativi ma anche funzionali. Per ottenere dei buoni risultati, è possibile riciclare alcuni materiali come ad esempio delle posate, per realizzare dei simpatici...
Altri Hobby

Come creare un lampadario con vecchie posate

L'arte del riciclo costituisce senza dubbio un passatempo molto divertente e soprattutto permette di rispettare l'ambiente che ci circonda. Inoltre, dando nuova vita ad un oggetto, eviteremo di gettarlo via ed avremo in casa un utensile del tutto nuovo...
Altri Hobby

Come riciclare vecchie posate

Quando abbiamo in casa delle vecchie posate di metallo o di argento che non utilizziamo da molto tempo, possiamo riciclarle per realizzare diversi oggetti veramente molto interessanti. Si tratta per lo più di modificare la forma tipica di cucchiai, forchette...
Altri Hobby

5 modi per riciclare le posate

Avete delle vecchie posate che non utilizzate più e vi dispiace buttarle? Vi piace realizzare piccoli oggetti, magari utili, con le vostre stessa mani? Se la risposta è sì, questa guida farà certamente al caso vostro. Oggigiorno, riciclare gli oggetti...
Casa

Come Disporre Le Posate A Tavola

Alle volte, la presenza di più posate a tavola può far nascere dubbi su quale siano quelle da utilizzare. La precisa e corretta disposizione delle posate, rende senza dubbio la tavola ancora più armoniosa e piacevole. Oggigiorno, il mercato offre una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.