Come ottenere un sottopentola di ceramica con un vecchio tagliere

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In ogni cucina, il tagliere è un utensile da inserire senza dubbio tra quelli di maggiore importanza. Si tratta di quell'indispensabile tavoletta fatta tradizionalmente di legno (ma non solo) usata anche nei tempi antichi su cui ancora oggi vengono tritati, spezzettati o affettate diverse tipologie di alimenti; Nonostante gli enormi passi compiuti dalla tecnologia, è quasi impossibile non avere in casa almeno una di queste utilissime assicelle, ma come riutilizzare un tagliere ormai vecchio con segni usura troppo evidenti? La soluzione esiste: continuate la lettura e scoprirete come sfruttarlo per ottenere uno splendido sottopentola di ceramica.

28

Occorrente

  • vecchio tagliere, levigatrice o carta vetrata, piastrella decorativa liscia(o più di una), stucco o pasta di legno, colla a presa forte, vernice trasparente atossica, pennello
38

Rettangolare, quadrato o rotondo, un classico tagliere non è solo utile ma è anche molto gradevole da vedere: notandolo su un tavolo o su un piano di lavoro, è facile pensare immediatamente alla buona e tradizionale cucina e al profumo e sapore dei cibi. Ma con il passare del tempo, la lama del coltello ed il passaggio della mezzaluna lasciano inevitabilmente il loro segno, scavando consumando il legno. Per poterlo riciclare ricavandone un sottopentola, ecco come dovete procedere: lavatelo con una spugna bagnata e strizzata in acqua e alcool, poi fatelo asciugare perfettamente, lasciandolo possibilmente qualche ora all'aria aperta.

48

Trascorso il tempo necessario, se non possedete una levigatrice avvolgete un foglio di carta vetrata piuttosto fine attorno ad un blocchetto di legno (vedi foto) e carteggiate con cura il tagliere in ogni sua parte: strofinate quindi molto bene i due lati relativi al sopra e al sotto, i bordi e l'impugnatura, poi togliete ogni traccia di polvere con uno straccio. Se nel centro della tavola è presente una specie di fossetta dovuta ai ripetuti passaggi di attrezzi taglienti, dovete munirvi di un barattolino stucco ma in alternativa potete impastare della colla vinilica con un poco di segatura, formando una specie pasta (nel video potete vedere come si realizza quest'ultima).

Continua la lettura
58

Riempite quindi la cavità con lo stucco o con l'impasto da voi preparato e togliete l'eccedenza di materiale, poi lisciate bene la superficie con una spatola e fate essiccare bene tutto quanto.. Questa operazione è necessaria per non lasciare spazi vuoti sotto la ceramica, poiché la esporrebbero a facili venature. Nel frattempo, dopo aver segnato su un foglietto le esatte dimensioni della tavoletta, recatevi presso un Centro per bricolage e acquistate una mattonella decorativa liscia di ceramica (o più di una, se si tratta di piccole quadrotte) scegliendola molto resistente e di misura leggermente inferiore al tagliere, infatti essa deve essere applicata lasciando scoperte le zone del legno che la circondano: questo serve per evitare che colpi e urti possano venare i contorni della piastrella.

68

Ora stendete uno strato di colla a presa forte sulla parte inferiore mattonella, fissate quest'ultima sulla tavola pressandola bene, quindi appoggiatevi sopra un peso e lasciate tutto quanto a riposo almeno per 12 ore. Siete quasi giunti al termine del lavoro: con un pennellino morbido stendete una mano di vernice trasparente atossica sulle aree di legno in evidenza (dovete dipingere le parti relative ai contorni della ceramica ed i bordi del tagliere); aspettate qualche ora e ripetete l'operazione, rendendo la vostra creazione lucidissima e ben rifinita, quindi fate essiccare bene il prodotto. Ecco, adesso il vostro originale sottopentola è pronto e potete iniziare ad utilizzarlo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il tagliere è molto grande non preoccupatevi: andrà benissimo anche per appoggiarvi la teglia della pizza! Dovrete però usare più piastrelle di piccole dimensioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un sottopentola in feltro

In cucina, con tante pietanze da preparare, un sottopentola è sempre utile. Sosterrà il recipiente caldo colmo di cibo vario in attesa di liberare qualche fornello. O comunque, se carino e decorativo, si potrà portare anche in tavola. È possibile,...
Casa

Come realizzare un sottopentola in sughero

Se nominiamo la parola "sughero" a tutti noi viene da pensare ai tappi che generalmente troviamo nei buoni vini o champagne. Viene prodotto usando la corteccia di particolari querce. Tali cortecce vengono prelevate dalla quercia per la prima volta dopo...
Bricolage

Come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico

Se desiderate possedere dei sottopentola con l'effetto mosaico, allora siete nel posto giusto. Infatti in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come fare un sottopentola con la tecnica del mosaico. Esistono diversi procedimento per poter ottenere...
Casa

Come fare un sottopentola in corda

Il fai-da-te è una passione che sta diventando una vera e propria moda, e ciò è riscontrabile in ogni campo. Forse per le ristrettezze causate dalla crisi economica, ognuno vuole cimentarsi con tecniche manuali che comprendono spesso il riciclo creativo...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola con le matite colorate

Le matite colorate sono un accessorio presente in ogni corredo scolastico, specialmente in quello utilizzato dai bambini. Vengono usati sia a scuola, ma anche a casa per divertirsi. Capita spessissimo di acquistarne tanti nel corso degli anni, per poi...
Altri Hobby

Come fare un sottopentola con la paglia

La paglia nasce dai fusti dei cereali, quando questi giungono a maturazione. È un prodotto agricolo molto conosciuto e molto usato, anche per ottenere oggetti per la casa o per creare accessori, come le borse, i cappelli o le cinture. Intrecciata adeguatamente,...
Bricolage

Come fare un sottopentola usando delle mollette

Il riciclo creativo è una di quelle attività che permette di realizzare oggetti estremamente utili con altri che pensavate non fossero più utilizzabili. È il caso delle mollette per il bucato e in particolare di quelle in legno, che si prestano a...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola natalizio

Ormai il Natale è quasi alle porte, e con esso si tirano fuori tutte quelle decorazioni che aiutano l'ambiente a immergersi nell'atmosfera natalizia. Perciò addobbiamo l'albero di Natale, mettiamo le ghirlande alla porta, facciamo il presepe, e cosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.