Come personalizzare i fermagli per i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un look ben curato, abiti sempre all'ultima moda, glamour, si sa che siano il desiderio ed un'esigenza un po' di tutte le donne. Purtroppo non è sempre possibile permettersi un guardaroba che sia firmato. Ecco dunque che nasce l'esigenza di personalizzare in modo semplice ma efficace i propri accessori. A cominciare ad esempio dai fermagli, utilissimi per mantenere i capelli in ordine e per impreziosirli. In questa guida vi illustreremo dunque come personalizzare questi accessori nel modo migliore.

26

Occorrente

  • Fermagli di metallo, panno lenci di vari colori, perle, cristalli, forbici, uncinetto, filo di cotone, colla a caldo.
36

Valutate i vostri capelli

S avete i capelli lunghi, anche magari folti, dovrete sicuramente puntare su fermagli di dimensioni grandi, in modo che non si possano perdere all'interno della capigliatura. Il nostro consiglio è quello di preferirli vivaci, colorati. Poi per la sera potrete sceglierli con cristalli, pietre, swarovski. Contrariamente se avete invece i capelli corti, magari anche stile maschietto, non volendo però rinunciare all'abitudine di ornarli, dovrete scegliere necessariamente qualche molletta piccola: ad esempio un fermaglio che faccia capolino tra i capelli.

46

Preparate i fiori

Vediamo ora come deve essere la procedura di realizzazione. Procuratevi dei fermagli per capelli in metallo, più precisamente quelli senza applicazioni (potrete trovarli in tutte le mercerie). Ora prendete del panno lenci oppure della lana cotta e create così dei fiori in questa modalità: ritagliate dei cerchi (da 4 oppure 8 cerchi, dipende dalle dimensioni del vostro fiore) poi piegateli a quattro, finché non create quattro spicchi singoli che dovrete fissare singolarmente e tra di loro con colla a caldo. Adesso dovrete creare piccoli fiori diversi oppure potrete farne anche soltanto uno grande. Poi procedete ad assemblarli sopra ad una striscia piccola di panno o di cotone che poi potrete incollare sopra al fermaglio.

Continua la lettura
56

Decorate con strass

Se vi piace di più un fermaglio da poter usare per la sera, potrete crearlo in questo modo: procuratevi dei fermagli in plastica nera (anche effetto tartaruga) dalle forme più classiche che potrete decorare con strass. Questi fermagli li potrete trovare dai parrucchieri o anche al mercato tra le bancarelle, oppure nelle mercerie. Lo strass lo potrete trovare anch'esso nelle mercerie, proprio come se fosse nastro. Solitamente viene venduto al metro. Potrete tranquillamente attaccarli con la colla a caldo, formando con gli strass graziose forme astratte, floreali o geometriche. Ecco realizzati in poco tempo e con una spesa minima dei fermagli per capelli davvero simpatici e alla moda, pronti per essere indossati in ogni occasione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzate al meglio il lavoro, scegliendo una zona ampia e libera da ostacoli o impedimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Idee per decorare i fermacapelli

Ormai si sa che per ogni donna i capelli sono una delle cose più importanti. Infatti tutte dedicano tantissimo tempo ai propri capelli. Fare l'acconciatura giusta non è semplice. Anche piccoli accorgimenti o alcuni accessori danno all'acconciatura il...
Bricolage

Come sostituire le ruote di un trolley

Viaggiare, spostarsi e vedere il mondo può rientrare nella lista degli hobby più belli e divertenti che ci siano. Sicuramente tutti voi avrete viaggiato almeno una volta nella vita e sapete quanto sia bello, ma anche quanto possa essere stressante....
Altri Hobby

Come costruire un carro attrezzi magnetico

Carissimi lettori, nella presente guida ci occuperemo di un tema a cui tutti, nella nostra infanzia, siamo stati legati indissolubilmente: i giocattoli. Nello specifico, questa guida si occuperà di spiegare come costruire carro attrezzi magnetico. Lo...
Bricolage

Come realizzare robot di sughero

Oggi con il riciclo creativo si producono decorazioni natalizie, simpatici segnaposti, portagioie e altro. Anche con i tappi di sughero si creano svariati oggetti. Ll sughero è un materiale naturale ed ecosostenibile; piuttosto che buttarlo nella spazzatura...
Bricolage

Come fare un pagliaccio da appendere

All'interno di questa brevissima guida, andremo a occuparci di un tema molto molto simpatico che, come avete già avuto l'opportunità di scoprire attraverso la lettura del titolo della stessa, parla di pagliacci. Nello specifico, ci occuperemo di Come...
Casa

5 modi per decorare la casa con le pigne

L'autunno e l'inverno sono le stagioni delle passeggiate nei boschi, delle serate riscaldate dal tepore dei camini, delle feste natalizie e dei piumoni. Tutti gli anni il periodo delle foglie in caduta libera porta con sé uno stile tutto da scoprire,...
Bricolage

Come Utilizzare Le Graffette Da Disegno

Le graffette da disegno sono oggetti da utilizzare quotidianamente e specialmente se dobbiamo lavorare al computer e tenere in ordine la nostra scrivania. Infatti questi utili elementi ci permettono di allegare fogli e appunti come se fossero quaderni,...
Bricolage

Come Eseguire Il Bloccaggio Di Viti E Dadi In Modo Corretto

Quando esegui un lavoro che richiede il fissaggio di una o più parti di metallo, bisogna utilizzare logicamente le apposite viti o i dadi. Molto importante, è il bloccaggio di queste, che deve essere rigido e duraturo in modo che non si allentino in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.