Come piantare un albero di tiglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il tiglio, conosciuto più che altro come pianta le cui proprietà sono sfruttate sia in campo estetico (si pensi alla produzione di saponi, di creme e di lozioni) che farmaceutico, ha la caratteristica di possedere una chioma molto frondosa, diramata e dall'aspetto tondeggiante, che consente di offrire ampi spazi di ombra. In molti casi viene adoperato a scopo decorativo, soprattutto nei parchi e nei giardini pubblici. Produce fiori a grappolo di un colore giallo pallido, il cui profumo si propaga spesso attorno all'albero. Essendo un arbusto che sopravvive per parecchi anni, le sue radici attecchiscono con una certa profondità nella zona sottostante del terreno e, nonostante sia rigoglioso e imponente, esso predilige generalmente luoghi freschi ed ombreggiati, anche se non è raro trovalo in luoghi abbastanza soleggiati. Di seguito vedremo come piantare un albero di tiglio.

26

Occorrente

  • Ampio giardino
  • Talea, seme o piantina
  • Terreno umido, calcareo e soleggiato
  • Vaso
36

Per piantare un albero di tiglio sarà necessario possedere un ampio spazio che consenta la propagazione dei rami nel corso degli anni, senza compromettere le strutture e le piante circostanti. Il giardino di casa potrebbe essere un'ottima soluzione se esso si presenta abbastanza grande. In effetti bisognerà calcolare alcune distanze prima di procedere alla messa in dimora, e le stesse distanze variano a seconda della specie di pianta che si vuole coltivare. In alcuni casi basteranno almeno tre metri dalla strada pubblica (se presente) e circa 10 metri dall'abitazione, in altri si dovrà tener conto della possibilità che le radici possano sollevare la pavimentazione nel corso degli anni (ad esempio il manto stradale o i sampietrini del vialetto di casa propria). Ragion per cui le distanze aumenteranno ulteriormente.

46

Il terreno dovrà essere molto umido e leggero, che consenta alle radici di propagarsi in profondità. La composizione dello stesso dovrà favorire il drenaggio dell'acqua e delle sostanze minerali od organiche utilizzate durante la coltivazione. Il terreno non dovrà essere secco, poiché l'eccessiva aridità potrebbe far deperire la pianta durante lo sviluppo. La concimazione dovrebbe essere abbondante nel momento in cui si deciderà di piantare l'arbusto, e costante in alcuni periodi dell'anno, come ad esempio in primavera.

Continua la lettura
56

L'albero di tiglio può essere piantato per seme, utilizzando un apposito vaso che servirà per la crescita e lo sviluppo nei primi anni di vita. La semina dovrà avvenire durante la primavera e per ottenere un germoglio di pianta potrebbe volerci un arco temporale che può ricoprire addirittura un anno. Non a caso un albero di tiglio diventa adulto decorsi circa trent'anni, nonostante la sua coltivazione non necessita di cure elevate se non volte alla protezione della pianta da funghi e parassiti. Ottenuta una piantina di una certa dimensione (abbastanza robusta da resistere al trapianto successivo) si potrà procedere al posizionamento dell'arbusto nel luogo del giardino desiderato, svolgendo l'operazione nei periodi non eccessivamente caldi dell'anno. Non servirà scavare una buca profonda, sarà fondamentale invece concimare il terreno di copertura.

66

Si può piantare un albero di tiglio anche utilizzando un pollone, che si trova generalmente alla base di un arbusto già esistente. La talea, ossia il germoglio di pianta, dovrà essere sradicato cercando di preservare il più possibile le radici e, secondo alcuni esperti, gli stessi andranno piantati durante i periodi invernali. A differenza dei semi, le talee attecchiscono con maggior successo nel terreno, grazie alla preesistenza delle radici che consentono uno sviluppo rapido della pianta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una nave in legno

Lungo questa guida andremo a occuparci del fai da te, applicato al settore del modellismo. Nello specifico, cercheremo di offrirvi qualche informazione utile su Come costruire una nave in legno.Sicuramente, uno degli hobby personali che non tramontano...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

5 alberi mediterranei da piantare in giardino

Un giardino ben allestito è sempre quello dove crescono alberi e fiori di ogni genere. In natura le specie si classificano per ordine, tra cui quella delle zone dove crescono. Appartengono a questa lista anche gli alberi mediterranei. Questi sono un...
Giardinaggio

Come piantare e curare il ciliegio

Il ciliegio è una pianta che siamo abituati a trovare solitamente in campagna, dove produce deliziosi frutti da gustare; la sua bellezza lo rende perfetto anche come albero ornamentale, adatto dunque anche ai giardini di città. Sicuramente non va coltivato...
Giardinaggio

Come piantare i semi di jojoba

La conosciamo tutti con il nome di jojoba questa pianta originaria dei deserti californiani e messicani, ma in realtà si chiama simmondsia chinensis ed è l'unica specie della famiglia delle Simmondsiaceae. Si tratta di un cespuglio che si presenta come...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è però sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare I Semini Nel Cotone Idrofilo

A scuola per far capire agli alunni la tecnica della semina vengono fatti piantare dei semini nel cotone idrofilo ottenendo un effetto davvero affascinante. Si tratta infatti di una tecnica coinvolgente e istruttiva. Tale esperimento viene anche chiamato...
Cucito

Come realizzare una coperta in lino

Quando si ha la passione per il cucito, prima o poi, che tu sia molto esperta o che non tu non lo sia, sicuramente avrai avuto a che fare con il lino. Questa fibra, deriva appunto, dalla pianta di Lino, ed è composta principalmente da cellulosa, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.