Come Piastrellare Il Balcone

di Domenico B. difficoltà: facile

Come Piastrellare Il Balcone A volte i balconi di casa necessitano di manutenzione o solamente di alcuni interventi atti ad una migliore resa estetica. Nei seguenti passaggi vi daremo alcuni consigli su come piastrellare il balcone, un lavoro non troppo complicato, che può essere svolto da chiunque in possesso di buona manualità.

Assicurati di avere a portata di mano: Pellicola di polietilene Nastro ermetico Colla con resina sintetica Piastrelle Malta

1 Come Piastrellare Il Balcone Prima di iniziare i lavori è necessario mettervi a conoscenza di alcune importanti informazioni. Il massetto per ambienti esterni deve avere una pendenza minima del 2% ed il sottofondo di calcestruzzo, deve essere correttamente impermeabilizzato. Al momento dell'acquisto occorre assicurarsi che le piastrelle siano realizzate in maniera resistente al gelo, eviterete così la loro spiacevole rottura durante l'inverno. La fuga di silicone deve aderire solo lungo i lati. Per avere un corretto rivestimento in piastrelle di balconi e terrazzi si applicano sul sottofondo di bitume due strati di pellicola di polietilene, una stuoia di drenaggio e un massetto galleggiante e si deve inserire un nastro ermetico lungo i bordi del muro della casa.

2 Come Piastrellare Il Balcone Il nastro ermetico è lo stesso che viene usato per l'impermeabilizzazione della doccia e sarà dato dalla sua stesura l'inizio dei lavori. Terminata l'applicazione del nastro ermetico, dovrete applicare la colla arricchita con resina sintetica. Tracciate la linea di posa della prima fila, marcandola con il nastro adesivo, eviterete così di posare le piastrelle in maniera disordinata. Giunti a questo punto, potrete piastrellare la prima fila. Con questo procedimento le piastrelle sprofonderanno nella colla fluida o elastica e non occorrerà batterle con la mazzuola per farle aderire. Per scrupolo, sollevate una piastrella per controllare che il retro sia completamente cosparso di colla e senza vuoti, in modo che il rivestimento sia resistente al gelo invernale. Procedete con la posa fila dopo fila per effettuare un lavoro ordinato e preciso.

Continua la lettura

3 Come Piastrellare Il Balcone Terminata la posa delle piastrelle sul balcone, lasciate asciugare completamente la colla prima di calpestare il nuovo rivestimento.  Una volta certi della completa asciugatura, potrete continuare il lavoro stendendo la malta per le fughe.  Approfondimento Come piastrellare una veranda (clicca qui) Scegliete il colore adatto della malta in base a quello delle piastrelle, per non rovinare l'estetica del balcone.  Selezionata la malta adatta, stendetela ricordando che deve essere applicata in diagonale rispetto alla linea di fuga tra le piastrelle.  Aspettate che la malta sia completamente asciutta prima di utilizzare il vostro nuovo, splendido, balcone.. 

Come piastrellare una parete Come piastrellare le pareti di un bagno Come riempire le fughe tra le piastrelle Come posare piastrelle di ceramica per pavimenti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili