Come piegare una maglietta alla maniera COIN

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida parleremo di come piegare le magliette in un modo rapido ma al tempo stesso pratico, che ci permetterà di avere il nostro armadio sempre in ordine. Per fare questo lavoro, è necessario avere un foglio del formato A4 come guida. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi come piegare una maglietta alla maniera Coin.

25

Occorrente

  • Maglietta
  • Foglio A4
35

Usare un foglio A4

Innanzitutto bisogna prendere una maglia, e stenderla poi su un tavolo o su un qualsiasi piano di appoggio. Però avete l'accortezza di metterla a faccia in giù, e poi inserite un foglio di carta formato A4 perfettamente al centro della maglia. Se il foglio è già usato non è un problema, in quanto lo possiamo utilizzare diverse volte, ma è fondamentale che non si tratti di una pagina di una rivista o di giornale stampato perché può macchiare la maglia. Il foglio vi servirà inizialmente come guida, e dopo un po' di esercitazione non servirà più, e potete sicuramente piegare la maglia senza nessun supporto.

45

Piegare i lati della maglietta

Adesso incomincia il lavoro vero e proprio, quindi piegate un lato della maglia verso il centro in modo che copra parte del foglio che state utilizzando. Per una piega normale, il foglio sotto non deve mai piegarsi, quindi appena incontrate il suo lato fermatevi pure. Piegate allo stesso modo del primo anche il secondo lato. Però può anche accadere che se la maglia è piuttosto grande come taglia o non avete fatto un buon lavoro, parte della manica esca un po' fuori. Se ciò dovesse succedere non preoccupatevi, perché nel prossimo passo risolveremo il problema. Se invece la manica rientra alla perfezione nei contorni della maglia, potete passare al passo successivo. Fatto ciò, dovrete continuare ripiegando la maglia adesso dal basso verso l’alto, però fermatevi quando il bordo della parte inferiore combacerà con il colletto. In alternativa potete anche usare il bordo inferiore del foglio come una guida.

Continua la lettura
55

Piegare la maglietta dall'alto verso il basso

A questo punto, terminiamo la piega ripetendo l’operazione descritta nel passo precedentemente. Piegate adesso dunque dal basso verso l’alto la maglia, fino a far combaciare il nuovo bordo inferiore con il colletto. Logicamente il foglio che è all’interno della maglia verrà adesso piegato giusto a metà, e quindi il capo di abbigliamento risulterà avere le stesse dimensioni di mezzo foglio A4. In questo modo semplice e veloce siete riusciti a piegare una maglietta modello Coin, e se la prima volta è stato piuttosto complicato, sicuramente le prossime volte il lavoro sarò perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una shirt a maniche lunghe in raso scivolato

Le persone che hanno la passione per il cucito, hanno modo di realizzare indumenti personalizzati. Infatti, coloro che per hobby amano cucire impiegano il loro tempo libero nella creazione di abiti fantasiosi. Imparare a cucire non è semplice ma, con...
Cucito

Come fare un costume da Pinocchio

Durante il periodo di carnevale si è soliti vestire i propri bambini con le maschere dei personaggi che più amano, per partecipare a delle divertentissime feste. In questi casi, molto spesso, si preferisce acquistare dei vestiti già pronti per essere...
Altri Hobby

Come creare una maglietta luminosa con LED

Il mondo della moda è in continua evoluzione e si colora di innovazioni che provengono anche dal mondo della tecnologia. I led sono, infatti, l'ultimo ritrovato per donare alla vostra maglietta un tocco diverso e originale. In commercio ce ne sono moltissime,...
Cucito

Come trasformare un pareo in una maglietta

Avete un pareo che non indossate più e volete riciclarlo al meglio? Ci sono davvero mille modi per riutilizzare in modo creativo questo indumento che non manca mai nel guardaroba per l'estate.Vedremo quindi come riuscire a trasformare un pareo in una...
Cucito

Come trasformare una gonna in una maglietta

Il fai da te è un'arte che, in questi ultimi anni, sta prendendo sempre più piede, vuoi per il periodo di crisi che stiamo attraversando, vuoi per la soddisfazione di creare un qualcosa di bello con le proprie mani. Trasformare, per esempio, un capo...
Cucito

Come fare una borsa con una maglietta

Si sa che le donne amano tutti i tipi di accessori, ed in particolar modo le borse, sono tra le cose che non possono mai mancare all'interno di un armadio. Inoltre, le donne vivono costantemente innamorate del nuovo modello appena uscito e vorrebbero...
Cucito

Come realizzare una maglietta per il bebè

Eccoci pronti pronti a realizzare, con le nostre emani e grazie alla nostra tanta fantasia e voglia di fare, qualcosa di veramente unico per il nostro bambino o bambina, che sta per nascere.ub">Nello specifico, grazie a questa guida, vogliamo capire ed...
Cucito

Come realizzare uno scollo a V in una maglietta

Per realizzare uno scollo a V alla vostra maglietta, tutto ciò che vi serve sono dieci minuti del vostro tempo ed alcuni articoli di facile reperibilità. Vediamo insieme come fare su questa semplicissima e pratica guida. Per realizzare uno scollo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.