Come posare il gres porcellanato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A volte la nostra abitazione necessita di piccoli o grandi lavoretti che si rendono necessari nel corso del tempo. Possiamo eseguire questi lavori in diversi ambiti e in diverse zone della nostra casa. In questa guida ci focalizzeremo su un elemento molto importante, ovvero il pavimento. Esistono svariate tipologie di pavimento, che variano appunto a secondo del materiale che viene utilizzare. In questa guida vedremo come poter posare il gres porcellanato in maniera semplice ed efficace. Ovviamente questa guida ha solo uno scopo informativo, chiaramente consiglio sempre di chiedere ulteriori consigli e chiarimenti ad un professionista del settore. Un lavoro del genere richiede competenza, per cui sarebbe il caso di evitare di cominciare la procedura, qualora non foste particolarmente sicuri.

24

Per posare il gres porcellanato si può ricorrere sia alla malta cementizia che ad un collante; utilizzare quest'ultimo è sicuramente il metodo più semplice e veloce. In questo caso la prima procedura da compiere per ricoprire un pavimento esistente è verificare che sia perfettamente liscio e pulito, oltre che asciutto; se il pavimento necessita di pulizia può essere impiegato uno sgrassante. Per rendere migliore l'aderenza delle nuove piastrelle un consiglio è quello di dare una mano di primer.

34

Procedere preparando il collante; per farlo, seguire le indicazioni allegate alla confezione del collante stesso. Una volta pronto spalmarlo a piccole dosi sia sulle piastrelle che sul pavimento, facendo attenzione a stenderlo in maniera uniforme su entrambe le superfici; questo eviterà la formazione di eventuali bolle d'aria. Per lo stesso motivo percuotere la superficie con una spatola gommata, quindi eliminare il collante in eccesso e, al fine di creare la fuga tra le piastrelle, inserire gli appositi distanziatori. Per concludere procedere alla procedura di stuccatura delle fughe, da effettuare solo quando il collante risulterà perfettamente asciutto; saranno necessarie una decina di ore.

Continua la lettura
44

Terminata la procedura, pulire il pavimento con una spugna leggermente bagnata; un secondo intervento di pulizia potrà essere eseguito qualche giorno dopo, ricorrendo ad un prodotto specifico che permetterà di ottenere risultati migliori. Per la normale pulizia del gres porcellanato saranno, invece, sufficienti dei detergenti neutri, soprattutto nel caso in cui lo sporco non risulterà eccessivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
Materiali e Attrezzi

Come forare il gres porcellanato

Durante la ristrutturazione di un appartamento può essere indispensabile effettuare dei fori nel gres porcellanato. Mentre le piastrelle di vecchia generazione erano abbastanza facili da forare, oggi le mattonelle realizzate in questo materiale sono...
Casa

Come lucidare il gres porcellanato

Qualche tempo fa i pavimenti venivano piastrellati con il cotto, la pietra, il marmo. Questi materiali erano durevoli, ma diventavano opachi con un semplice calpestio. Per questo motivo si doveva passare la cera per renderli lucidi. Per il cotto era possibile...
Materiali e Attrezzi

Come applicare le piastrelle di ceramica sul calcestruzzo

Il calcestruzzo offre un sottofondo resistente per le applicazioni delle piastrelle di ceramica. Se il pavimento di cemento è adeguatamente preparato, il materiale che lega le piastrelle ad un sottofondo è in grado di fornire un'ottima adesione. È...
Casa

Come posare le tegole canadesi

Se sul nostro tetto intendiamo posare delle tegole anzichè optare per quelle di tipo comune, possiamo scegliere le cosiddette canadesi. Si tratta infatti, di una tipologia piuttosto facile da assemblare, in quanto ognuna somiglia a delle piastrelle (piccole...
Casa

Come dare profondità ad una stanza piccola

Se si ha una stanza abbastanza piccola si può rimediare al problema dando una certa profondità. Per poter ottenere questo particolare risultato è fondamentale adottare alcuni accorgimenti. Essi, se sono ben effettuati danno la possibilità di ottimizzare...
Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
Casa

5 carte da parati in stile shabby

Lo stile Shabby è uno degli stili maggiormente adoperati per decorare oggetti in legno come mobili, credenze, cassapanche. Questa tecnica però si sta diffondendo anche ad altri tipi di oggetti, come le pareti della casa. È infatti possibile adottare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.