Come posare il parquet a mosaico

Difficoltà: media
Come posare il parquet a mosaico
15

Introduzione

Tra i differenti tipi di parquet, quello a mosaico è certamente il più diffuso ed esteticamente, è quello considerato maggiormente 'd'effetto'. E' generalmente formato da quadrati preparati con uno strato di legno "nobile'', quasi sempre con un supporto di legno "povero". Molte volte questo tipo di parquet viene venduto già levigato e verniciato, per cui non occorre intervenire con altre lavorazioni.
Volete eseguire da soli la posa del parquet nel vostro soggiorno o nella vostra camera?
Leggete attentamente questa guida e mettete in pratica le varie indicazioni che vi vengono fornite: anche se non è un'operazione complicata, essa richiede allo stesso tempo un minimo di conoscenza su come procedere.

Come posare il parquet a mosaico
25

Usate la cordicella gessata e segnate una linea che sia parallela ad una parete della stanza, ma dovete tracciarla ad una distanza superiore di un centimetro rispetto alle dimensioni della forma quadrata che dovete applicare. Utilizzando una spatola dentellata, stendete la colla sul pavimento, poi iniziate a posarvi sopra, bene in fila, i pannelli di legno, sempre seguendo la riga.

Come posare il parquet a mosaico
35

Fate attenzione: dovete seguire il il bordo della parete lasciando un margine di circa 1 centimetro, poi premete bene i quadrati sullo strato di colla cercando di farli aderire perfettamente al pavimento; ora provvedete a togliere ogni traccia di collante in eccesso. Allineate con precisione tutti i pannelli avendo cura di farli coincidere bene nel loro disegno. Lasciate poi da sistemare per ultimi, i quadrati da collocare lungo la parete.

45

Per il taglio su misura, dovete posare il pannello sull'ultimo della fila, appoggiandovene sopra un terzo, cercando di farlo aderire alla parete, ma sempre con un margine di circa 1 centimetro circa. Fate una linea sul pannello che si trova nel mezzo e tagliate con il seghetto a denti fini, seguendo il tracciato. Per far coincidere il pannello ai bordi dello stipite di una porta o di un pilastro, dovete segnare i contorni di questi ultimi sul pannello, ma prima li dovete disegnare su cartoncino, ritagliando poi la sagoma.

55

A questo punto dovrete iniziare a ricoprire i piccoli spazi lasciati in precedenza vuoti tra i pannelli e la parete, utilizzando delle sottili liste di sughero, poi fissate le modanature usando dei piccoli chiodi oppure stendendo l'apposito collante.

Adesso il vostro lavoro è finalmente terminato e l'ambiente apparirà gradevolmente rinnovato.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide