Come posare le piastrelle da giardino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare lavori di ristrutturazione può sembrare difficile e laborioso, soprattutto se non si ha una particolare dimestichezza manuale nel settore edile. Con un po' di pazienza e impegno tuttavia, è possibile realizzare lavori di ristrutturazione eleganti e raffinati, anche per l'ambiente esterno della casa (ad esempio per il giardino). Nei pochi passi di questa guida vedremo come sia possibile posare le piastrelle da giardino con poche e semplici dritte, seguite con attenzione se desiderate conoscere ulteriori dettagli.

25

Acquista strumenti di qualità

Tenete conto innanzitutto, che il primo passo fondamentale per posare la piastrelle da giardino correttamente consiste nell'acquisto di strumenti di qualità. Recatevi dunque presso un negozio di ferramenta ed acquistate tutti gli strumenti occorrenti, investendo in prodotti e strumenti di qualità, ad esempio in ceramica (ricordate che le piastrelle dovranno essere collocate in un ambiente esterno, esposte alle intemperie). Le piastrelle possono essere acquistate presso un apposito negozio, scegliendole in base ai propri gusti personali.

35

Stendi uno strato di sabbia

Per posare adeguatamente le piastrelle da giardino, è innanzitutto necessario usare uno strato di sabbia come sottofondo (sul terreno spianato dunque, dovrà essere steso uno strato di sabbia ancora prima di appoggiarvi le mattonelle, livellando perbene). È necessario calpestare la sabbia ripetutamente, in modo da compattarla ed esportare la quantità in eccesso. In questo modo avremo creato una superficie piana e liscia, un'ottima base per l'appoggio delle mattonelle.

Continua la lettura
45

Applica le piastrelle

A questo punto è necessario applicare le piastrelle sul pavimento, utilizzando l'apposito adesivo (vi consiglio di usare una colla dall'impasto molto fluido, facendovi consigliare da un operaio edile, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio). L'applicazione delle piastrelle dev'essere fatta partendo da un angolo del giardino, con un'apposita spatola dentata e facendo attenzione a non creare dislivelli (se desiderate potete aiutarvi anche con una livella).

55

Stucca le fughe

A questo punto è necessario completare l'ultima fase di lavorazione, l'applicazione dello stucco per le fughe. La stuccatura delle fughe concretamente, dev'essere fatta quando tutte le piastrelle sono state applicate, applicando lo stucco con un'apposita spatola in gomma (quest'ultima vi permetterà di riempire le fughe in modo omogeneo e compatto). Ricordate che esistono numerose tipologie di stucco, di diversi colori e consistenza. Scegliete anche in base ai vostri gusti personali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare il battiscopa in ceramica

Nel corso del tempo la nostra casa, per ovvi motivi, ha bisogno di inevitabili lavori per mantenerla in buono stato. Vi sono tantissimi particolari ai quali prestare attenzione che l'inesorabile passare del tempo può in certo qual modo rovinare. Tra...
Casa

Come posare le piastrelle sul top cucina

Se avete un top cucina di marmo oppure piastrellato e che si presenta con vistosi ed antiestetici graffi, potete sostituirlo con delle piastrelle nuove e l'operazione non è affatto difficile, purché si seguano delle linee guida ben precise. In riferimento...
Casa

Come posare un pavimento di piastrelle in cotto

Il pavimento di piastrelle in cotto è un tipo di pavimentazione molto utilizzato e apprezzato sia per gli ambienti sia per esterni, che per quelli interni. Le piastrelle in questo materiale sono molto comode e facili da montare e detergere. Infatti queste...
Casa

Come posare un pavimento in cotto

Fra i materiali usati per i pavimenti, il cotto è uno dei più antichi e tradizionali. Anche se non perfetto cromaticamente, è l'ideale per un pavimento rustico. Che sia esterno o interno, un pavimento in cotto è resistente e durevole nel tempo. Le...
Casa

Come posare le piastrelle ad incastro in PVC

Per rinnovare un pavimento rovinato non occorre fare grandi manovre. Infatti, esistono tipi di piastrelle che si possono posare sopra quelle vecchie. In commercio sono disponibile delle piastrelle in PVC, che permettono di eseguire perfettamente questo...
Casa

Come Posare Le Piastrelle In Vinile

Le quadrotte di vinile sono un'ottima alternativa, se si vuole rinnovare una stanza della propria casa senza spendere troppo. Inoltre, vi sono una grande varietà di colori, disegni e prezzi. Sono facilissime da posare e misurano generalmente 30,5x30,5...
Casa

Come posare le piastrelle di un pavimento

Succede piuttosto spesso che le piastrelle del pavimento della propria abitazione abbiano bisogno di essere cambiate. Tuttavia per una serie di motivi che non sto qui ad elencare, o con il tempo, possono subire dei danneggiamenti più o meno gravi e necessitano...
Casa

Come posare le piastrelle in plastica e la posa di teli di materia plastica

Spesso e volentieri, per realizzare dei lavoretti nella propria abitazione si preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, sborsando certe volte anche cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano essere particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.