Come posare le piastrelle di un pavimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Succede piuttosto spesso che le piastrelle del pavimento della propria abitazione abbiano bisogno di essere cambiate. Tuttavia per una serie di motivi che non sto qui ad elencare, o con il tempo, possono subire dei danneggiamenti più o meno gravi e necessitano dunque di una sostituzione. Nel caso in cui si ha una certa dimestichezza con questi tipi di lavori, allora si potrebbe tentare di effettuare da soli o magari facendosi aiutare da una persona esperta. Attraverso i passi di questa guida pertanto verrà spiegato, in maniera esaustiva come posare le piastrelle di un pavimento.

27

Occorrente

  • Piastrelle
  • Malta
  • Listelli di legno
  • Filo
  • Colla
  • Spaziatori di plastica
  • Stucco riempibuchi
37

Innanzitutto ciò che dobbiamo fare è controllare quanti metri quadrati ci serviranno per effettuare l'operazione. Come calcolare i metri quadrati è abbastanza semplice: mettiamo il caso di posare piastrelle di forma rettangolare, allora basterà suddividere la lunghezza della parete della nostra stanza per quella del lato della piastrella. Lo stesso lavoro dovrà essere fatto anche con l'altra parete. Dopo aver moltiplicato tra di loro i due risultati otterremo il numero esatto delle piastrelle di cui abbiamo effettivamente bisogno. Tuttavia, è consigliabile acquistarne di più e, conservarle. Nel caso in cui invece vogliamo utilizzare delle piastrelle di forma quadrata, basterà suddividere la lunghezza completa delle pareti per il lato della piastrella e moltiplicare tra di loro i due risultati ottenuti.

47

Dopo aver rimosso tutte le piastrelle, sarà opportuno lavare il pavimento e, livellare il fondo utilizzando della malta. Procediamo posando due listelli di legno appoggiati al lato più corto della stanza e poi blocchiamoli. Successivamente tiriamo un filo, alziamolo di un paio di centimetri da terra, in modo da segnare la linea di mezzeria della stanza. Dal centro della mezzeria tracciamo una croce e, nel caso in cui vogliamo posare le piastrelle in posizione diagonale, ricordiamoci di cominciare incollando prima la fila centrale.

Continua la lettura
57

La posa in verticale è più semplice da effettuare: basterà infatti iniziare in corrispondenza di un angolo, verificando prima che esso formi esattamente un angolo retto. Stendiamo uno strato di colla su una superficie di circa un metro quadrato e, subito dopo, per evitare che la colla si asciughi, provvediamo a posare le piastrelle adoperando gli appositi spaziatori di plastica. Terminata la posa nella stanza aspettiamo almeno un giorno per fare in modo che la colla abbia il tempo di asciugarsi per bene poi, passiamo lo stucco riempibuchi. A questo punto il lavoro sarà terminato e saremo sicuramente soddisfatti del nostro pavimento.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Posare Le Piastrelle In Vinile

Le quadrotte di vinile sono un'ottima alternativa, se si vuole rinnovare una stanza della propria casa senza spendere troppo. Inoltre, vi sono una grande varietà di colori, disegni e prezzi. Sono facilissime da posare e misurano generalmente 30,5x30,5...
Casa

Come posare le piastrelle a mosaico

Le piastrelle a mosaico sono uno stile molto decorativo in grado di migliorare l'aspetto di tutta la stanza in cui vengono installate; essere sono disponibili in una vasta gamma di colori, design e dimensioni. La posa delle piastrelle a mosaico è un...
Casa

Come posare le piastrelle in diagonale

Posare le piastrelle in diagonale è sicuramente una delle soluzione migliori e tra le preferite degli arredatori; infatti, si tratta di una tipologia di posa che oltre ad essere elegante, serve anche ad amplificare l'effetto visivo di ambienti piuttosto...
Casa

Come posare piastrelle di ceramica per pavimenti

Dentro casa nostra dobbiamo cambiare una vecchia pavimentazione e desideriamo sostituirla adoperando piastrelle di ceramica? L'azione iniziale da compiere è quella di scegliere fra diverse qualità di prodotti aventi determinati costi, secondo la loro...
Casa

Come posare le piastrelle in ceramica

A volte, in casa, si può verificare la necessità di nuovi pavimenti, pertanto, il primo problema da affrontare, sarà quello di scegliere la pavimentazione. In commercio, vi è una grandissima varietà, infatti, sono disponibili piastrelle di tutte...
Casa

Come posare diagonalmente le piastrelle

La messa in posa delle piastrelle può essere effettuata in diversi modi: affiancate le une alle altre, sfalsate tra di loro, e in diagonale. Quest'ultima è molto probabilmente la soluzione migliore e una delle più usate dai vari arredatori. Come immagino...
Casa

Come posare un pavimento di piastrelle in cotto

Il pavimento di piastrelle in cotto è un tipo di pavimentazione molto utilizzato e apprezzato sia per gli ambienti sia per esterni, che per quelli interni. Le piastrelle in questo materiale sono molto comode e facili da montare e detergere. Infatti queste...
Casa

Come posare un pavimento di graniglia in 5 passi

Risultate da un composto di acqua, cemento bianco e polvere di granito, le piastrelle in graniglia sono un prodotto semilavorato destinato a perdurare nel tempo senza che ne risenta l'estetica e la qualità, che si possono facilmente recuperare con un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.