Come potare il pero

di Salvatore Siragusa difficoltà: facile

Come potare il peroLeggi Il pero è uno fra i più noti alberi da frutto nel nostro territorio e come tutti gli alberi da frutto ha bisogno di molta attenzione perchè si mantenga sempre bene e possa dare ogni anno una buona quantità di squisiti frutti. In questa guida ti indico il periodo nel quale potarlo e come va fatta.

Assicurati di avere a portata di mano: cesoia da giardiniere

1 Alberi di pero ve ne sono più di un tipo, sia che fruttificano in estate che in altre stagioni e proprio per questo non si può dire il mese nel quale devi potare i tuoi alberi, basta sapere che la potatura va fatta ogni paio d'anni, prima che nei rami si riattiva la circolazione e crescano le gemme.

2 La potatura va fatto osservando l'albero e liberando quei tronchi che sono soffocati da altri in modo che quando crescono i frutti abbiano spazio per respirare e formarsi bene. E' bene potare quei rami che vanno verso l'alto e se ce ne sono due troppo vicini tagliarne uno in modo da lasciare aria all'altro.

Continua la lettura

3 Seguire questa tecnica in modo che quando finisci un albero questo abbia i rami ben distanziati l'uno dall'altro e si possa raccogliere bene il frutto.
Togliendo i rami molto fitti darai al frutto la possibilità di prendere più energia dalle foglie stesse e crescere meglio.  Il periodo di stasi lo puoi stabilire in base al periodo di crescita delle gemme.. 

Come potare il noce da frutto Come potare gli alberi di melo Come potare un albero di fico Come potare gli alberi di acero

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili