Come potare il salice piangente

di Carlo Cecere difficoltà: media

Come potare il salice piangenteLeggi Il salice piangente, non dovrebbe essere mai potato e questo per non eliminare assieme alla potatura, la bellezza dell'abero che è maestoso proprio grazie alle sue bellissimefoglieche pendono e che gli donano un aspetto caratteristico. Ci sono però casi in cui l'albero, per forza maggiore, va potato ed è per proteggerlo e per far si che la sua bellezza torni rigogliosa come un tempo.

1 Come potare il salice piangenteLeggi Di solito il salice quando ha il tronco troppo fino che non riesce a resistere alle tempeste di vento, si piega e a volte arriva fino a terra, spostandosi dal terreno ed in questo caso, il lato dove l'albero cade, si deteriora ed i rami così lunghi e belli, si rovinano irrimediabilmente e bisogna eliminarli. Per evitare questo inconveniente, dovete sempre avvalervi della presenza di un tutore che può essere anche un palo di legno specialmente se abitate in un posto molto ventoso . I vivai vendono tutori che hanno attorno una specie di rete oltre ad un robusto rinforzo.

2 Fortunatamente, i rami del salice hanno una crescita molto veloce e non ci sono periodi adatti o meno alla potatura che va effettuata nel momento del bisogno. Siccome dispiace sempre potare un salice, sia perchè il vento lo abbatte e sia perchè come tutti gli alberi, può prendere qualche malattia funginea, quando è piccolo e lo avete ancora in vaso, pensate bene a dove lo ubicherete nel vostro giardino perchè una volta che il salice attecchirà bene al terreno, crescerà velocemente e sarà inevitabile che formi delle zone d'ombra.

Continua la lettura

3 Se per esempio lo piantate nel mezzo del manto erboso, quando il salice crescerà, coprira buona parte della vostra abitazione, impedendo ai raggi solari di entrare in casa e ciò potrebbe disturbarvi e portarvi inevitabilmente a potare l'albero più volte e purtroppo la sua maestosa bellezza andrebbe a rovinarsi.  Cercate quindi di pensare bene al luogo dove lo ubicherete che deve essere non nascosto perchè l'albero serve soprattutto per abbellire un giardino, ma fate in modo che quando crescerà, non dia fastidio a nessuno perchè in effetti, il salice è anche se non sembra, un albero abbastanza robusto che non necessita di cure eccessive e quindi, potrebbe anche non ammalarsi mai e crescere sempre rigoglioso e con una folta chioma.. 

4 Per evitare la sua potatura, curatelo bene con semplicissime regole che vanno dal terreno ricco di sostanze organiche alla sua ubicazione che non va effettuata in giardini di piccole dimensioni dove poi l'albero cresendo soffrirebbe ma vista la mole che andrà a prendere; il salice ha bisogno di spazio e di annaffiature frequenti anche se non abbondanti.

Come potare una palma Come cominciare a coltivare i bonsai Come Potare L'Albero Dei Cachi Come potare gli alberi a foglia caduca

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili