Come Preparare Colori Per Dipingere con le Dita

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pittura è un mezzo con il quale molte persone riescono ad esprimere i propri sentimenti e le proprie emozioni. Non è necessaria alcuna esperienza e sei mai hai preso parte ad un corso d’arte, anche solo a quello di pittura con le dita alle scuole elementari, ne sei già stato introdotto. Le tele già tese sono la scelta migliore; sono relativamente poco costose e vanno bene per tutti i tipi di colori. Comunque, la carta spessa da disegno, quella per acquerello e il cartone telato sono tutte ottime alternative. I colori ad olio e gli acrilici possono essere usati sulla maggior parte delle superfici lisce, incluso il legno e la plastica. Gli acquerelli vanno usati solo sulla carta, tela o tessuto specifici. Non usare la normale carta da stampante o altre carte sottili per dipingere. La vernice è troppo pesante e farà arricciare e arrotolare il foglio. Nei passi della guida a seguire saranno descritte le informazioni necessarie su come preparare colori per dipingere con le dita.

26

Occorrente

  • due tazze di farina (non importa il modello della tazza)
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 2 tazze di acqua d irubinetto a temperatura ambiente
  • 2 tazze di acqua calda
  • colori per alimenti o per preparazioni dolci
  • pentola antiaderente
36

In una pentola antiaderente versate a freddo nel seguente ordine due tazze con la farina, aggiungete il cucchiaio di sale fino nell'acqua a temperatura ambiente e procedete mescolando. Infine aggiungete l'acqua calda. A questo punto accendete la fiamma del fornello e portate ad ebollizione il tutto che si dovrà addensare. Aggiungete i diversi colori alimentari.

46

Fate raffreddare e una volta ottenuti i diversi colori ponete le varie quantità in contenitori o ciotole in plastica diverse. È importante utilizzare dei fogli cartonati, non sottili, poiché potrebbero inumidirsi molto ed ammorbidirsi eccessivamente. Questi stessi colori possono essere utilizzati anche per ricoprire materiale creativo vario.

Continua la lettura
56

Se si vogliono conservare, sarebbe utile tenerli in contenitori in plastica ermetici in dispensa, lontano però da fonti di calore diretto. Ricordate oltretutto, che se volete colorare la plastica o il legno, dovete prima dare un fondo di primer affinché la vernice si aggrappi al materiale. Oltre a questi prodotti basilari, avete bisogno di una tavolozza, dei barattoli d’acqua (due sono sufficienti), uno straccio e una vecchia camicia o un grembiule da indossare. Ci sono altri prodotti specifici che dovete acquistare. Sarebbe utile anche del gesso, poiché è un ottimo primer per preparare ogni superficie (carta e tela incluse), per potere così per creare delle opere magnifiche. Non è necessario per tutti i tipi di pittura ma un cavalletto è molto utile per appoggiare il dipinto. In alternativa, qualunque superficie piatta e stabile va bene per dipingere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • vigilare e controllare costantemente i nostri bimbi durante le fasi di lavoro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere un letto in legno

Avete voglia di rinnovare la vostra camera da letto ma al momento non avete i fondi necessari per comprare dei mobili nuovi? Niente paura: con del sano fai da te anche un vecchio mobile può essere completamente rinnovato. Se quello a cui volete dare...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare una superficie zincata

Molto spesso cancelli e porte metalliche necessitano di protezioni particolari. Nel caso di profilati in acciaio e lamiera, per esempio, la zincatura offre un alto livello di schermatura. Una superficie zincata previene la diffusione della ruggine e protegge...
Altri Hobby

Come dipingere la cartapesta

Come suggerisce la parola, la cartapesta non è altro che comune carta riciclata, prodotta con un'impasto di acqua e lasciata asciugare. Nell'immaginario comune quando si parla di lavoretti per bambini in generale, la prima cosa che si pensa è la cartapesta....
Altri Hobby

Come dipingere un armadio di melamina

La melamina è un materiale sintetico particolarmente diffuso nel settore dell'arredamento. Viene impiegato soprattutto per rivestire economici pannelli in truciolato che, in seguito, andranno a comporre mobili, mobiletti ed armadi. Pur essendo gradito...
Casa

Come tinteggiare le pareti di cartongesso

Il cartongesso è sicuramente il materiale che più di tutti viene utilizzato per rifinire le pareti interne. La sua composizione è frutto di una miscela di acqua, cartone, gesso e altri elementi. La fase di tinteggiatura delle pareti di cartongesso...
Bricolage

Come realizzare un orologio da parete con una scatola di latta

Desiderate personalizzare una scatola di latta e riutilizzarla in modo creativo ed originale? Avete trovato la guida che fa al vostro caso! In questo tutorial, infatti, vi daremo degli utili consigli per realizzare un orologio da parete con una scatola...
Casa

Come realizzare una parete fonoassorbente

Se abbiamo deciso di destinare una delle stanze della nostra casa per una sala hobby, sala cinema o anche una sala musica non dobbiamo certo trascurare il problema dei rumori. Non è certo necessario rinunciare ad una nostra passione per paura che il...
Materiali e Attrezzi

Come usare la vernice spray sul vetro

Il vetro è una superficie molto particolare e che per questo motivo deve essere trattata in un modo molto diverso rispetto ad altri tipi di superficie. Se si desidera, ad esempio, utilizzare della vernice spray sul vetro, occorre seguire degli accorgimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.