Come preparare il canovaccio per un tappeto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida verrà spiegato passo dopo passo come preparare il canovaccio base per realizzare un tappeto ricamato con la tecnica dell'ago, senza riscontrare particolare difficoltà. Se siete mancine, sarà utile capovolgere il diagramma, oppure ricalcarlo con i particolari ma leggerlo dal sotto. Il procedimento è semplice ma dovete prestare attenzione a tutti i passaggi. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare operazione, avrete la possibilità di imparare tecniche utili ed innovative, risparmiando inoltre notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata sempre più apprezzata e praticata soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte delle famiglie. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come preparare il canovaccio per un tappeto.

24

La prima operazione che dovrete effettuare risulta essere quella di ripiegare in sotto il canovaccio a ciascuna estremità di 2,5 o 5 cm circa e allineare i fori. Cucite con del filo bianco entrando in tutti i fori e lavorate attraverso i due strati di canovaccio per evitare che questi si possano spostare. Assicuratevi anche che la linea dei punti arrivi fino alle cimose. Quando avrete completato la lavorazione, rifinite tutto intorno per mezzo di un punto fasciato e annodate l'estremità del filo.

34

Per iniziare un punto, potrete usare dei metodi leggermente diversi. Ciascuno di essi fa in modo che i fili rimangano completamente nascosti sotto la prima riga di punti. Se i punti sono lavorati da sinistra verso destra, dovrete annodare le estremità dei fili, infilate successivamente l'ago dal diritto e, passando da dietro, fatelo uscire 5 cm circa lontano. Questo metodo risulta essere estremamente utile per realizzare le zone isolate del disegno. Quando avrete raggiunto il nodo, tagliatelo con attenzione.

Continua la lettura
44

Il secondo metodo è il seguente: fate una filza lungo il canovaccio per 5 cm prima di iniziare il punto. Per i punti che iniziano da sinistra verso destra seguite il diagramma. Ricordatevi di invertire il lavoro se iniziate dalla parte destra. Quando ci sono punti vicini, iniziate sul rovescio del canovaccio e passate dentro e fuori dai punti già lavorati per circa 8 cm, prendendo un po' di canovaccio di base senza che si veda nulla dal diritto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare un tappeto natalizio

Il Natale è alle porte. Manca quasi un mese e i negozi iniziano ad allestire vetrine e reparti con gli addobbi del momento. Le città si preparano ad installare luci e decorazioni, mentre nelle case si respira già l'aria di festa. Nonostante i negozi...
Cucito

Come creare un tappeto con la moquette

La moquette è molto utile e funzionale per moltissimi tipi di ambienti, dalla cucina alla camera da letto. Si tratta, infatti, di una superficie molto bella da vedere ma, sopratutto, una volta capito come tenerla al meglio, anche curarla sarò molto...
Altri Hobby

Come fare un tappeto da esterno con la corda

I tappeti sono complementi utilissimi per ogni ambiente. Sono essenziali e servono per decorare l'interno e l'esterno della casa. Pertanto in ognuna di esse, è fondamentale sistemare un tappetto da esterno. Questo oltre a rendere carino l'uscio, assicura...
Cucito

Come Realizzare Un Tappeto Con Le Lenzuola Riciclate

Spesso capita che delle lenzuola con il tempo si logorino, diventino usurate e inutilizzabili. Cosa fare a quel punto? Possono essere riciclate in una molteplicità di modi, per esempio ritagliandole in dei pezzi più o meno grandi e sostituendole così...
Altri Hobby

Come cambiare colore ad un tappeto

Se decidete di rinnovare l'arredamento della vostra casa, potete acquistare dei nuovi accessori, oppure cambiare qualche piccolo particolare per dare l'impressione di qualcosa di nuovo nel design, come ad esempio cambiare colore ad un tappeto. In riferimento...
Cucito

Come realizzare un tappeto scendiletto all'uncinetto

Il tappeto scendiletto è un accessorio che non può assolutamente mancare in una camera da letto, specie in inverno. Tuttavia, oltre a completare l'arredo della stanza, lo scendiletto ci evita di toccare con i piedi il freddo e duro pavimento ma, lasciandoci...
Cucito

Come realizzare un tappeto patchwork per il bagno

Il fai-da-te, il bricolage e il cucito sono attività hobbistiche che riscuotono molto successo, soprattutto per via degli ottimi risultati che si possono ottenere con pratica e fantasia. Una tecnica che riguarda il cucito e il riciclo creativo è quella...
Altri Hobby

Come realizzare un tappeto con pon pon di lana

Se vogliamo cimentarci nel realizzare un tappeto con pon pon di lana magari da sistemare nella nostra stanza da letto per avere un tappeto caldo da utilizzare come un morbido scendiletto, possiamo utilizzare della lana e creare con precisione dei graziosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.