Come preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In commercio esistono molti detersivi per lavare i panni ma, essendo tutti prodotti industriali, spesso possono essere anche dannosi per la salute, in quanto contengono sostanze chimiche e altri elementi non naturali. Questo è particolarmente vero per le persone che presentino allergie. Preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice, con prodotti di uso comune e naturali, potrebbe essere invece una valida alternativa per avere un detersivo ecologico. Questo vi consentirà anche di risparmiare qualche soldo in più. L'arte del fai da te è anche soddisfazione personale, oltre che risparmio e riutilizzo di materiali. In questa guida mostrerò il metodo per preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice con pochi ingredienti che probabilmente avete già nella vostra dispensa. Inoltre con questo metodo potrete confezionare a casa vostra un detergente per capi in lavatrice completamente biodegradabile ed ecosostenibile. Vediamo quindi come fare attraverso pochi passi che spiegheranno gli accorgimenti necessari a preparare questo detersivo. Mettiamoci all'opera.

26

Occorrente

  • una saponetta neutra a pasta dura da 250 grammi
  • 40 grammi di bicarbonato di sodio
  • 4 cucchiai di alcool per uso alimentare
  • 2 litri d'acqua
  • 10 gocce di essenze naturali a piacere
36

Preparazione degli strumenti

Per preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice, innanzitutto recuperate una bottiglia di plastica capiente, magari riutilizzando quella dove era contenuto il detersivo liquido che avevate acquistato, e un imbuto. Se non possedete l'imbuto vi basterà tagliare il collo di una bottiglia di plastica e usarlo rovesciato. Per compiere queste operazioni è consigliabile indossare dei guanti protettivi. Per mezzo di una grattugia a denti larghi, cominciate a grattugiare una saponetta tipo Marsiglia, o comunque un sapone da bucato a pasta dura, sul fondo di una bacinella. Prima di iniziare, abbiate cura di asciugare perfettamente il fondo della bacinella. Per ottenere una bottiglia da due litri di detersivo liquido concentrato per lavatrice vi basterà un panetto di sapone a pasta dura del peso di 250 grammi. Per un detersivo adatto a tutti i tipi di capi vi consiglio di usare un sapone neutro, privo additivi. Il migliore risulta comunque il sapone di Marsiglia.

46

Preparazione del detersivo

Per continuare a preparare in casa il detersivo liquido per lavatrice, versate quindi 2 litri di acqua calda nella bacinella. Per velocizzare l'operazione potete usare il rubinetto della vasca da bagno. L'acqua deve essere bollente perché il sapone deve sciogliersi totalmente. Successivamente aggiungete il bicarbonato di sodio, avendo cura di completare questo passaggio con cautela in quanto si svilupperà parecchia schiuma. Mescolate bene affinché tutti gli ingredienti si amalgamino, quindi lasciate intiepidire. Non allarmatevi se vi sembra che la miscela sia troppo liquida: si addenserà con il raffreddamento.

Continua la lettura
56

Ritocchi finali

Una volta che il liquido si sarà raffreddato, aggiungete l'alcool. Se volete un detersivo davvero ecologico, vi sconsiglio l'alcool denaturato perché contiene degli ingredienti chimici non biodegradabili. In questo caso potete usare l'alcool ad uso alimentare che serve da solvente cioè aiuta a mantenere omogeneo il composto, che altrimenti tenderebbe a rimanere separato e a formare un consistente deposito sul fondo. Se volete potete aggiungere degli oli essenziali per profumare il vostro bucato: basteranno dieci gocce della vostra essenza preferita per ottenere un detersivo dall'ottima fragranza. A questo punto trasferite il vostro detersivo nella bottiglia di plastica, utilizzando l'imbuto. Per preparare un buon detersivo liquido per lavatrice fatto in casa basta veramente poco: seguire le istruzioni di questa guida servirà per compiere il lavoro in maniera veloce e pratica, senza troppi sforzi. Avrete così un ottimo prodotto da utilizzare quando vorrete e completamente naturale. Se volete un detersivo particolarmente adatto per i capi bianchi, potete aggiungere il succo spremuto e filtrato di mezzo limone. Questo, assieme all'azione sbiancante del bicarbonato, vi assicurerà un bucato candido. Inoltre l'acidità del limone è anche un ottimo disinfettante. Se invece volete un detersivo liquido per lavatrice che renda i vostri capi particolarmente morbidi, aggiungete al composto un bicchiere di aceto bianco: potrete fare a meno di utilizzare l'ammorbidente. Non mi resta che augurare buon bucato a tutti!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete usare questo detersivo anche per il bucato a mano
  • Ricordate di agitare bene il flacone del detersivo prima di utilizzarlo, per emulsionarlo adeguatamente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come proteggere il bucato dalla pioggia

Purtroppo anche d’inverno ci occorre fare il bucato, ma d’inverno il tempo di asciugatura dei capi cambia totalmente, non considerando il fatto che il bucato stesso potrebbe essere sottoposto al gelo e all'acqua della pioggia; proprio per questi motivi...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con un arcolaio

Sul piano ecologico, l’attività di riciclaggio e recupero contribuisce a migliorare la qualità della vita di questa generazione e delle future; mentre dal punto di vista economico, permette di sfruttare le potenzialità dei materiali che si trovano...
Altri Hobby

Come decorare delle mollette da bucato con la vernice acrilica

Le mollette da bucato sono facilmente reperibili e non costano tanto. Fantastiche per tantissimi utilizzi e davvero versatili. Ora che arriva Natale c'è la corsa ai regali all'ultimo minuto e spesso il budget non è dei migliori. Una bella idea potrebbe...
Altri Hobby

Flaconi dei detersivi: 10 idee per il riciclo creativo

La spazzatura non è mai abbastanza. Basterebbe differenziare la plastica utilizzata dentro casa in una sola settimana per rendersi conto di quanti siano i flaconi dei detersivi, le bottiglie, le confezioni alimentari realizzati con un materiale così...
Altri Hobby

Come costruire una fioriera con le mollette del bucato

Nel riciclo creativo, le mollette da bucato rappresentano un'importante risorsa. Si possono realizzare originali decorazioni casalinghe oppure simpatiche idee regalo. Le mollette si prestano per vari oggetti: sottopentola, portafotografie, lampadari futuristici...
Bricolage

Come costruire una cesta per il bucato

Se abbiamo la necessità di lavare molti indumenti e lenzuola di diversi colori, occorre una cesta per il bucato di tipo multifunzionale; infatti, se fosse con almeno tre scomparti, diventerebbe preziosa per separare i capi colorati da quelli bianchi,...
Casa

Come disinfettare il bucato in lavatrice

A volte, il semplice lavaggio del bucato con il detersivo non risulta essere sufficiente. Appare infatti necessario procedere a disinfettare lo stesso. Esistono molteplici metodi per effettuare la disinfezione del bucato, alcuni naturali e altri sintetici....
Altri Hobby

Come fare un porta mollette da bucato con i tappi di sughero

Eccoci qui pronti a dare libero sfogo alla nostra fantasia e voglia di fare, con la creazione di un elemento che in casa, serve veramente tanto. Nello specifico cercheremo d’imparare insieme come poter fare un bellissimo ed originale porta mollette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.