Come preparare l'apertura per realizzare una finestra sul tetto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Realizzare delle opere di ristrutturazione ha sempre portato qualche intoppo, soprattutto nei confronti delle spese che bisogna affrontare per realizzarle. Infatti molte volte si cerca di trovare il modo di compiere qualche lavorazione autonomamente, ma bisogna comunque prestare attenzione a non fare errori che possano causare spese ulteriori se non svolte adeguatamente. Quindi è sempre meglio seguire qualche lavoro di informazione, prima di cimentarsi a capofitto di propria iniziativa. Nel caso di una finestra sul tetto bisogna premettere che non si tratta di un'operazione semplice da eseguire e bisogna prestare molta attenzione. Se non fatta bene infatti può causare infiltrazioni e distacchi, oltre l'ingresso di acqua nell'ambiente interno. Quindi vediamo nella guida come preparare l'apertura per realizzare una finestra sul tetto.

27

Occorrente

  • Sega per legno
  • Martello
  • Guanti
  • Martello pneumatico (se si tratta di un tetto in calcestruzzo)
37

Affinché possa entrare più luce dal tetto, si può rivolgere l'attenzione nei confronti di serramenti a tetto che possono essere montati sia su tetto a falde che piano. Ovviamente prima di ogni cosa va considerato il modello di finestra da utilizzare, e questa può variare in base all'inclinazione del tetto: più è piccolo l'angolo di inclinazione maggiore è l'altezza della finestra.

47

Una volta scelto il modello di finestra da applicare bisogna procedere alla preparazione della fessura. Come prima cosa bisogna individuare il corretto punto dove bisogna posizionare il serramento e segnare le esatte dimensioni. Fatto questo bisogna smontare tutte le tegole che interessano quella zona: ognuna sarà fermata con dei chiodi posti nella specifica fessura, incastrati con le liste in legno che si trovano al di sotto. Quindi come prima cosa eliminare i chiodi e quindi le rispettive tegole.

Continua la lettura
57

Una volta levate le tegole bisogna procedere a tagliare le liste ed i murali che corrono nell'area individuata per la nuova apertura. Per assicurarsi di evitare un eventuale crollo dal lato interno bisogna procedere a puntellare con dei tubolari o con il legno, appoggiando una tavola di legno tra l'estremità e la falda in modo tale da non rovinare la superficie della stessa. A questo punto bisogna procedere, sia che si tratti di un tetto in legno o in calcestruzzo armato, a rompere l'area interessata, più i centimetri richiesti dalle modalità d'uso per effettuare il giusto posizionamento del telaio della finestra. Queste sono le varie procedure da effettuare per preparare l'apertura di una finestra sul tetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare della plastica dal lato interno per evitare di rovinare le rifiniture interne
  • Togliere le tegole dal basso verso l'alto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come installare le tegole fotovoltaiche in pochi passi

Oggi giorno il fotovoltaico è diffusissimo, sopratutto tramite i panelli fotovoltaici. Spesso capita di vederli nei campi o addirittura sui tetti delle case. Ma sono ingombranti e per essere montati hanno bisogno delle apposite preparazioni, Allora perché...
Materiali e Attrezzi

Tegole marsigliesi: consigli per la scelta

Se per la copertura del tetto della nostra casa intendiamo applicare delle tegole, e siamo orientati verso la tipologia definita marsigliese, è importante sapere che bisogna sceglierle tenendo presente una serie di fattori rilevanti, ideali per massimizzarne...
Casa

Come realizzare un tetto a falde

Se la nostra casa dispone di un tetto piano ed intendiamo modificarlo rendendolo spiovente, possiamo costruirlo a falde in modo da evitare che l'acqua piovana tenda ad infiltrarsi nello spazio sottostante. In riferimento a ciò, in questa guida vediamo...
Materiali e Attrezzi

Come installare le tegole di cemento

L'istallazione delle tegole può essere un processo laborioso e difficile. I materiali più usati comunemente sono cemento oppure argilla. Sia che si tratti di una sostituzione delle tegole danneggiate, oppure che vengano installate nuove tegole, è sempre...
Casa

Come Calcolare La Pendenza Del Tetto

Vi siete mai chiesti perché mai si dovrebbe calcolare la pendenza del proprio tetto? Qualora abbiate deciso di montare delle finestre che portino luce nel vostro solaio, è bene valutarne la messa in atto, specialmente se state pensando di attuare un...
Materiali e Attrezzi

Come inchiodare le tegole marsigliesi

Seppur siano delle tegole create molti anni fa, tutt'oggi vengono adoperate nella costruzione di tetti di tantissime case. Questo poiché sono poco costose, sono meno pesanti ed infine sono più facili da sostituire. Queste tegole però non sono così...
Casa

Come posare le tegole canadesi

Se sul nostro tetto intendiamo posare delle tegole anzichè optare per quelle di tipo comune, possiamo scegliere le cosiddette canadesi. Si tratta infatti, di una tipologia piuttosto facile da assemblare, in quanto ognuna somiglia a delle piastrelle (piccole...
Altri Hobby

Come realizzare delle tegole in decoupage

Il decoupage è una tecnica decorativa nata nel '500, per imitare le preziose porcellane cinesi. Molto semplice da realizzare, regala nuova vita agli oggetti. Trasforma le tegole in deliziosi quadretti, ideali come bomboniere o come complementi d'arredo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.