Come preparare la pasta di sale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Produrre in casa oggettini in pasta di sale è molto semplice e divertente. Essi possono essere utilizzati come decorazione, come regalo e in molti altri modi. Preparare la pasta di sale da modellare in casa è molto facile e veloce. Esistono moltissime varianti di paste che si possono realizzare con ingredienti semplici e facilmente reperibili, che è possibile trovare sicuramente in tutte le dispense di casa. Nella seguente guida vi sarà spiegato chiaramente cosa utilizzare e come procedere per creare una dose di questa popolare pasta da bricolage.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 tazza di sale
  • 1 tazza di farina
  • 1 tazzina di acqua
  • 1 cucchiaino di colla vinilica
  • 1 cucchiaino di olio
37

La base dell'impasto consiste in due uguali quantità di sale e farina. Per comodità misurate una tazza per ciascuno dei due ingredienti, ma se necessitate di un grande quantitativo di pasta, potete tranquillamente aumentare le dosi prefissate. Affinché l'impasto abbia una buona consistenza, è necessario che le dosi di sale e di farina siano identiche. Di conseguenza, nel caso in cui desideriate preparare un impasto maggiore o minore, è bene ricordare che le dosi devono essere equiparate, e aggiunte o sottratte nella stessa misura. Prendete adesso una ciotola e mescolatevi al suo interno la farina e il sale, utilizzando un cucchiaio di legno.

47

Aggiungete poi gradualmente l'acqua, mescolando di volta in volta, cercando di eliminare eventuali grumi. Passate poi ad impastare direttamente con le mani, per saggiare la consistenza. L'impasto dovrà risultare liscio e morbido. Aggiungete infine l'olio e la colla vinilica, per dare una maggiore consistenza, morbidezza e resistenza alla pasta, che dovrà risultar lucida e compatta. Mettete quindi l'impasto su una spianatoia e lavoratelo per un po' con le mani, proprio come se fosse un panetto di pasta per il pane.

57

Guarda il video

Approfondimento

Come fare la pasta di sale
67

A questo punto potete procedere in due modi: colorare la pasta a crudo, mischiando del colorante all'impasto, oppure modellare la pasta a piacimento e colorarla solo dopo la cottura. La pasta di sale asciuga in forno per circa dieci o venti minuti, a temperature non superiori ai novanta o cento gradi. I tempi di cottura e la temperatura variano molto, a seconda della grandezza dei manufatti e della tipologia di forno. Se avete realizzato un oggetto piccolo o di poco spessore, controllate spesso la cottura, per evitare che si bruci e diventi quindi fragile. Per oggettini sottili e leggeri, potete procedere in alternativa, con l'asciugatura sul termosifone, che impiega più tempo ma è più sicura, ed anche economica. Buon lavoro!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete quindi l'impasto su una spianatoia e lavoratelo per un po' con le mani, proprio come se fosse un panetto di pasta per il pane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti