Come preparare le piantine per gli altari di Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Seconda soltanto al Natale, la Pasqua è la festività religiosa più attesa da bambini e adulti. All'avvicinarsi di questa ricorrenza, ciò che risalta subito alla mente è il tradizionale uovo o i coniglietti di cioccolata; ma se volgiamo lo sguardo al lato religioso della Santa Pasqua, ci accorgiamo che è possibile fare tante altre cose per celebrare questa festività. Una di queste è la preparazione delle piantine, le quali andranno a decorare l'altare della Chiesa il giorno della celebrazione della Santa Messa. Vediamo allora come preparare le piantine per gli altari di Pasqua.

24

Per prima cosa, procuratevi una confezione di lenticchie, fagioli, o grano anche in busta (che troverete ovviamente in ogni supermercato o che avete già a casa vostra). A questo punto, prendete dei contenitori di plastica rotondi (sono ideali i sottovasi di plastica verde di varie dimensioni) e pulite per bene il fondo dei sotto vasi. Molti utilizzano anche dei vasi in terracotta o in vetro, addobbati con dei nastri colorati.

34

Ora prendete il cotone idrofilo che generalmente si adopera in campo medico e sistematene uno strato all'interno del sottovaso per creare un primo strato di circa mezzo centimetro di spessore. A questo punto, prendete le lenticchie o i fagioli (potete fare anche dei vasi separati) e spargeteli sopra lo strato di cotone idrofilo, lasciando qualche millimetro di distanza tra un seme e l'altro. Spesso si utilizza anche un sottile strato di terra prima di cospargere il sottovaso di cotone, allo scopo di stimolare la crescita dei germogli. Ricoprite ora i semi con un ulteriore strato di cotone idrofilo del medesimo spessore.

Continua la lettura
44

Infine, imbevete tutti gli strati di cotone idrofilo con dell'acqua in maniera consistente. Volendo, potete anche aggiungere degli altri semi in superficie; l'importante è tenere sempre umido il cotone, il quale manterrà a sua volta le lenticchie costantemente umide e fresche. Ogni 2-3 giorni spruzzate un po' d'acqua con un nebulizzatore per mantenere sempre il giusto livello di umidità. Non siate impazienti di veder spuntare qualche piccola fogliolina verde, in quanto occorreranno circa sette giorni per vedere i semi germogliare. Tali semi formeranno delle piantine di color verde smeraldo alte circa 20 cm, che abbelliranno l'altare e manterranno la sua tradizione pasquale. Questo simbolo dei germogli ci ricorda la resurrezione di Gesù Cristo, il simbolo della vita e della morte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come preparare i piattini con i germogli di grano per i sepolcri

In Italia esistono tantissime tradizioni relative alla Settimana Santa di Pasqua, per lo più diffuse soprattutto nei piccoli centri. Tra queste ne troviamo una davvero molto particolare, ovvero la preparazione dei piattini con i germogli di grano, magari...
Bricolage

Come fare dei biglietti fai da te per Pasqua

Se vi sentite creativi e desiderate fare qualcosa di bello con le vostre mani, ma siete ancora inesperti e non volete cimentarvi in cose troppo complesse perché non sapreste come fare, un'ottima idea è iniziare da qualcosa di piccolo e semplice, ma...
Bricolage

Come fare le Colombine di Pasqua da appendere

Pasqua può essere l'occasione per poter decorare la propria casa in modo tale da realizzare un'atmosfera gioiosa. Oltre a decorare la casa con le uova si possono realizzare dei fantastici ed originali addobbi con il metodo fai da te. Leggendo questo...
Giardinaggio

Come coltivare le lenticchie in casa

Quando si possiede del tempo libero a disposizione sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Ad esempio si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare qualcosa in casa che si possa poi gustare. Quindi potremmo mangiare qualcosa di sano e genuino,...
Bricolage

Come creare un albero di Pasqua

Il momento più bello delle festività, in cui si riunisce tutta la famiglia, è quello in cui si fanno i preparativi. Gli adulti coinvolgono i bambini nella preparazione degli addobbi e decorazioni dando libero sfogo alla loro creatività. Il desiderio...
Bricolage

Come riutilizzare vecchi vasi rotti

Quante volte vi sarà capitato di trovare vasi di coccio rotti a causa del forte vento che ha spazzato via le vostre spezie preferite dal balcone di casa vostra? I vasi sembrano irrecuperabili, impossibili da riattaccare con colle varie e siliconi, ma...
Cucito

Idee per la Pasqua: colombe all'uncinetto

Con l'arrivo delle festività di Pasqua, giunge anche la perfetta occasione per dedicare del tempo ed un po' di impegno nei lavoretti di fai da te, di cucito e di uncinetto, allo scopo di realizzare, con pazienza e fantasia, delle bellissime creazioni...
Altri Hobby

Come creare addobbi per l'albero di Pasqua

La Pasqua, insieme al Natale, è la festività che viene festeggiata in modo più sentito. In questa occasione, tante sono le prelibatezze preparate così come le decorazioni atte ad adornare la propria casa. L'albero di Pasqua rientra, senza dubbio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.