Come Profumare con il Pot-pourri

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il pot-pourri è una composizione formata da fiori secchi, posizionati in ciotole, piatti decorati oppure contenitori aperti, la cui fragranza si diffonde gradevolmente negli ambienti della casa. Si può anche inserire in sacchetti di lino da riporre al'interno dei cassetti. Quando li aprirai troverai gradevole quel tocco aromatico su vestiti e oggetti. Attraverso questa guida imparerai come profumare la tua casa in maniera del tutto naturale proprio con il pot-pourri. Si tratta di un procedimento molto semplice che non richiede abilità particolari, è necessario soltanto avere un po' di pazienza perché è abbastanza lungo.

25

Occorrente

  • Petali e boccioli di rosa essiccati
  • Chiodi di garofano
  • Una stecca di cannella
  • Olio essenziale alla rosa
  • Petali di rosa in stoffa
  • Barattolo con chiusura ermetica
  • Nastro di raso rosso
  • Sacchetti di lino
  • Pennarello per stoffa
  • Pistola a colla caldo
35

In primo luogo, devi far essiccare le rose, quindi tagliale dalla pianta e prepara alcuni mazzetti. Legali insieme e appendili con le rose a testa in giù in un luogo arieggiato ma privo di umidità e di troppo sole. Dopo quattro o cinque giorni dovrebbero essere asciutte, a questo punto smembrale con cura e tieni i boccioli interi.

45

Quando le rose sono pronte, tieni da parte i petali e i boccioli, ti serviranno in un secondo momento. Munisciti degli ingredienti necessari e continua il tuo lavoro. Unisci una manciata di chiodi di garofano, una stecca di cannella e l'olio essenziale di rosa. Mescola insieme le spezie con alcune gocce di olio essenziale, quindi versa il composto in un barattolo ermetico nel quale inserirai anche i petali e i boccioli essiccati preparati precedentemente. Chiudi il barattolo e riponilo al buio per almeno due mesi. Visto che i tempi sono così lunghi puoi preparare più barattoli, da utilizzare per la tua casa o da regalare. È sempre piacevole ricevere un dono preparato dalle mani di chi conosciamo.

Continua la lettura
55

Una volta trascorsi i due mesi, puoi distribuire il contenuto nei sacchetti di lino. Può essere un'idea simpatica disegnare, con un pennarello adatto alla stoffa e del tuo colore preferito, le tue iniziali o quelle della persona a cui intendi regalarlo. Puoi trovare le stesse lettere nei cartamodelli da ricamo oppure ricamarle personalmente, se sai farlo. Puoi anche ingegnarti e preparare sacchettini con stoffe simpatiche e colorate. Successivamente, chiudi ogni sacchetto, per esempio puoi utilizzare del nastro rosso di raso e un petalo di rosa di stoffa applicato con la pistola della colla a caldo. Invece del nastro rosso puoi anche scegliere un altro colore o anche dello spago sottile. Segui sempre i tuoi gusti e l'ispirazione del momento, la fantasia saprà certo suggerirti qualcosa di speciale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Pot Pourri In Casa

Il pot pourri si compone di fiori essiccati ed oli essenziali. Il pot pourri si usa, infatti, per profumare diversi ambienti della casa. Se posti in un recipiente esteticamente bello, il pot pourri diventa anche una decorazione originale per la casa....
Bricolage

Come realizzare bustine di pannolenci con pot-pourri

Calde e praticissime, le bustine di pannolenci rosso e verde sono decorate con motivi natalizi dipinti con il pennarello bianco, specifico per tessuti. Da utilizzare per profumare vari ambienti della casa, cassetti o armadi, le bustine contengono un pot-pourri...
Altri Hobby

Come fare un pot-pourri aromatico

Si può immaginare un mondo senza i profumi naturali di fiori e di erbe? Per centinaia di anni, madre natura ci ha fornito con la sua generosità profumi dei suoi fiori e delle sue piante, utilizzate spesso anche per tenere lontano le malattie, migliorare...
Casa

Come profumare cassetti e armadi

Per profumare cassetti e armadi, o più semplicemente per creare un'ottima fragranza per la vostra auto e per piccoli ambienti, bastano davvero pochi minuti e alcuni semplici materiali. Infatti, potrete creare sia il classico pot-pourri con essenze assolutamente...
Bricolage

Come preparare un pot-pourri tradizionale

Durante le nostre giornate può capitare di avere del tempo libero. Il più delle volte quest'ultimo viene sprecato in attività improduttive. Per impiegare in maniera più produttivo questo tempo libero si potrebbero prendere in considerazione diverse...
Bricolage

Come realizzare sacchettini antitarme con girasoli

Attraverso i passaggi successivi di questo tutorial ci occuperemo di illustrarvi che modo è possibile realizzare, direttamente con le nostre mani, dei simpatici e molto utili sacchettini antitarme, decorati con dei bellissimi girasoli. Faremo il tutto...
Bricolage

Come fare il pout pourri in casa

Il pot-pourri è senza dubbio la decorazione perfetta per gli ambienti delle proprie case, specialmente se posto in bagno o in soggiorno, vista la sua buonissima profumazione. Per realizzare da soli in casa il vostro pot-pourri personalizzato, basterà...
Casa

Come realizzare sacca per pot-pourri con stencil di rose

Decorare tessuti e oggetti con lo stencil è davvero molto semplice e ti consente di realizzare un'infinità di oggetti per arredare la tua casa. Se hai anche la passione per il cucito allora potrai unire queste due passioni e creare delle simpatiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.